RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Definizione e significato di viola da gamba | Concetto e Che cos'è.

ADS

Che cosa è la viola da gamba?


La viola da gamba è uno strumento ad arco molto vecchio. È stato sviluppato più o meno nel 1400 e fu utilizzato soprattutto durante il Rinascimento ed il barocco. Anche se sembra che gli strumenti della famiglia del violino, la viola da gamba ha un'altra origine e presenta una struttura diversa.

La storia della viola da gamba comincia in Spagna nel XV secolo. In quei tempi, i musicisti usato l'arco di uno strumento di origine africana chiamata rabab. Interessante, il Rabab era molto più simile a uno strumento a corda pizzicata, infatti è stato preso come una chitarra e filatura fiocco verticalmente; per questo motivo, la viola da gamba è che più connessi con la chitarra spagnola quel violino. Questa prima versione della viola da gamba fu chiamata d'arco vihuela e aveva un ponte piatto che ha permesso di giocare tutte le corde contemporaneamente. Nel corso del tempo ha cambiato, cambiando il turno di un ponte che avrebbe toccato una corda allo stesso tempo e cominciò a essere posizionato verticalmente; Inoltre, aggiunti tasti diventando molto simile a uno strumento a corda pizzicata. La viola da gamba è diventato molto popolare, ma dal XVIII e XIX secolo iniziò a diminuire la loro attività, principalmente dovuto lo spostamento dei nobili in Europa dopo le rivoluzioni e movimenti; dato che il gambero è stato associato con la nobiltà e l'aristocrazia, stavo praticamente eliminato dalla mappa. D'altra parte, le ampie sale per concerti ha richiesto uno strumento di maggiore volume e potenza, quindi la viola popolare è stata spostata alla fine dei violoncelli. È attualmente ancora usato, ma soprattutto nel campo della musica antica.

La viola da gamba ha una struttura molto simile al contrabbasso (membro della famiglia del violino, anche se questo è discusso). Esso è costituito da una scatola con fondo piatto e la tavola armonica a cupola. Coperchi sono collegate da archi, che danno un non così pronunciato come la curvatura del violino. Nella parte superiore è spalle cadenti e con un orientamento verso il manico. La tavola armonica che trova sono le orecchie che sono a forma di C. nel caso di viola da gamba Nella parte superiore è anche la cordiera, che conserva le sei o sette corde dello strumento e il ponte, che li tiene alta. La tastiera di viola da gamba presenta sette tasti e finisce la macchina tuning, che ha un rotolo che solitamente ha la forma del viso femminile. All'interno, ci sono due strutture che permettono il suono della viola da gamba: il bar basso, che corre lungo le corde basse e l'anima che si trova sotto il ponte. Le corde della viola da gamba sono più fini e meno tesa per la famiglia del violino.

Al momento, la viola da gamba è stata fatta in tutte le taglie e con 4, 5, 6 e 7 corde, ma quando parla di strumento, solitamente ci riferiamo al basso di viola da gamba, qualcosa come l'equivalente al violoncello, ma con 6 corde (il più comune). Tra gli artisti più famosi dello strumento erano i Virtuosi del tempo, fino a circa la morte di Bach (infatti dibattuto il cello suites erano originariamente creato con l'intento di essere toccato nel gambero). Questo strumento è diventato "popolari" nei circoli della vecchia musica, grazie in parte al film "Ogni mattino del mondo", che è appunto il gambero in Francia, durante l'altezza dello strumento.

Il modo di prendere una viola sta mettendo tra le ginocchia, senza che esso tocca terra (in realtà "gamba" si riferisce alle gambe o le cosce. In termini di arco, nell'antichità è stata presa con il palmo della mano rivolto verso l'alto; Attualmente, presa nello stesso modo, a rispettare il tempo di esecuzione. Tra i compositori di opere per Viola de gamba, artisti come Johann Sebastian Bach, Henry Purcell, Antoine Forqueray, Diego Ortiz e Sainte Colombe (il protagonista del celebre film interpretato da Gérard Depardieu e suo figlio), Marin Marais (con il suo eccezionale lavoro "Le Laberynthe") (evidenzia il suo lavoro di sonate per viola da gamba e clavicembalo BWV 1027-1029), tra gli altri. Essi sottolineano anche artisti come José Vàzquez, Wieland Kuijken, Jordi Savall e Sergio Álvarez, tra gli altri.
Articolo contribuito per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

ADD THIS