Passa ai contenuti principali

Definizione e significato di provare | Concetto e Che cos'è.

Come provare?


Un saggio è una raccolta di idee il cui scopo è quello di prendere in considerazione, sviluppare e poi concludere su un particolare argomento. Infatti etimologicamente deriva dal latino exagium, o rimpianto, e questo è il trattamento riservato al suo sviluppo.

Quanto bene una prova? In primo luogo, dobbiamo prima trovare un argomento; se è assegnato da terze parti, non c'è problema, ma se si sceglie un tema a noi stessi, possiamo fare alcune raccomandazioni. E 'sempre consigliabile limitare il soggetto; ad esempio buona un saggio con il titolo di "nn letteraria lavoro" o meglio ancora "L'influenza della politica nel lavoro di nn". D'altra mano "opere letterarie" sarebbe troppo ampio e generale del titolo. Quindi, possiamo essere più precisi circa la portata del nostro lavoro, e anche lasciare le estremità meno sciolti. Anche in questo modo semplifichiamo le ricerche, e per di più siamo in grado di raggiungere i titoli interessanti e originali, dando valore aggiunto al nostro lavoro.

Il secondo passo per rendere il nostro test, una volta che abbiamo il tema per lo sviluppo, è la ricerca e la raccolta di dati e informazioni. A questo punto tutto serve come letterari, critici, notizie, articoli accademici e riviste. Si raccomanda di coprire quante più informazioni possibili, e quindi fare riferimento ad esso durante lo sviluppo del test. Un errore ricorrente, citando varie fonti e gli autori che essere d'accordo con tutti questi contenuti; in un saggio onestà e le idee sono preziose, in modo che il non essere d'accordo con tutte le idee tra le informazioni raccolte è un approccio che dovrebbe essere incluso.

Un'altra grande fonte di informazioni utilizzate per effettuare un test di oggi, è Internet. Possiamo usare i motori di ricerca come Google e Yahoo, più informazioni che possiamo trovare sulle reti interne delle università, se abbiamo accesso ad essi. Una molto importante quando si decide di utilizzare Internet come un punto informativo, è piuttosto critico quando si considera un sito come candidato per aiutarci. Questo perché si tratta di disinformazione comune, pubblicato intenzionalmente o accidentalmente, dal momento che la rete è aperta a tutti coloro che vogliono esprimere qualcosa in esso. Cioè, dobbiamo prima di esplorare il sito e giudicare la loro credibilità prima di utilizzarlo come fonte.

Ora che abbiamo un'idea delle varie fonti che usiamo, non dobbiamo dimenticare le criticamente prendere appunti durante la lettura del materiale. E, naturalmente, per ciascuna fonte decidere usiamo, dobbiamo anche segnalare la modifica, luogo e data di pubblicazione, insieme con l'autore, per la nostra letteratura.

Nel nostro tutorial su come fare un saggio abbiamo già avanzato al punto che abbiamo il titolo, fonti di informazione, e abbiamo anche fatto le note critiche di fonti utilizzate. Il passo successivo è quello di rivisitare le nostre note, quindi disporli dando una struttura per la nostra prova. Possiamo raggrupparli dal soggetto che coprono, per avere un'idea della organizzazione che hanno punti.

Per quanto riguarda i paragrafi di questo saggio, ci sono importanti raccomandazioni. Evitare punti di una frase, in quanto causa una cattiva impressione. L'idea è di presentare un problema con la prima frase, e quindi sviluppare nel resto del paragrafo. Nel primo paragrafo del lavoro dovrebbe esprimere chiaramente il tema e lo scopo del test. Per avere un'idea di quanto tempo dovrebbe ogni punto, si può tener conto di un terzo della lunghezza della pagina, anche se naturalmente questo può variare a seconda delle esigenze individuali.

Alla fine del processo, dovremmo includere, come detto sopra, un elenco di fonti utilizzate. Ad esempio, è possibile utilizzare il seguente formato: Autore, lavoro, la data di pubblicazione.

Ok, ora dobbiamo fare il test al computer e stamparlo. Alcune raccomandazioni. Ortografia corretta è una priorità; ortografia e grammatica errori causano una cattiva impressione sul lettore o esaminatore. Una delle tragedie ricorrenti nel mondo della sperimentazione sono interruzioni di corrente, che porta alla perdita di ciò che abbiamo scritto e organizzato. Quindi dobbiamo andare di registrazione come andiamo. Esteticamente, inizierà raccomandato la spaziatura doppia e l'uso della rientranza o tabulato per ciascun punto. La numerazione delle foglie è importante.

Infine, vi presentiamo il nostro test. A questo proposito la stampa ottimale per causare il destinatario, non si dovrebbe foglie corchetear, ma utilizzare una cartella trasparente che contiene la pressione. In caso contrario, essi sono abbastanza abbordabili.

Come raccomandazione finale di questo tutorial su come fare una prova, dobbiamo sempre pensare al lettore; Per questo motivo la nostra analisi deve essere divertente, ben scritto, correttamente presentati, e perché no, anche provocatorio nel suo approccio.
Articolo contribuito per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…