RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Definizione e significato di opera | Concetto e Che cos'è.

ADS

Che cosa è opera?


L'opera è un'opera drammatica che ha come caratteristica principale la canzone, cioè tutto lo script e i suoi dialoghi sono cantati, anche se permette di testi parlati a volte. Artisti di talento sono accompagnati da un'orchestra, che si diletta con la musica. L'opera è relativo ad altri teatrale musicale, Operetta e zarzuela generi.

La storia dell'opera è nato in Italia alla fine del XVI secolo. Potrebbe essere un'evoluzione di madrigali italiani, che ha consistito di scene con dialogo accompagnato con la musica. Quando è nato, opera principalmente è stato considerato come una forma letteraria, essendo la musica solo un'aggiunta. I musicisti iniziarono a trovare un linguaggio musicale che esprimono correttamente i testi di accompagnamento. Inoltre, i musicisti associati studiosi (associazione denominata "piccola") ha voluto rivivere il dramma della Grecia antica e il suo stile musicale. L'opera è diventato molto popolare in Italia, soprattutto Venezia e Roma. Alla fine del XVII secolo sorse l'opera napoletana che è riuscito ad espandere di quasi tutta l'Europa nel XVIII secolo con una musica melodiosa e divertente. Il segreto del successo dell'opera è che persone erano abituate a sentendo musica religiosa e soprattutto in latino. L'opera ha portato di nuovo ogni giorno come amore temi e questioni sociali e temi successivi, comici e satirici, nel caso di opera comica e bufona. Oggi, ci sono ancora molti che amano le opere, ma una diminuzione del pubblico sin c'è maggiore nelle moderne correnti di interesse.

L'opera, per essere un dramma, contiene elementi del teatro, come set, costumi, trucco e prestazioni del libretto, come accennato sopra, invece di parlare, sta cantando. Inoltre, le azioni hanno un accompagnamento strumentale, che è a volte un'intera orchestra, ottenendo che i sentimenti che vuoi esprimere sono più intensi. I cantanti spiccano per le loro voci e secondo i loro registri sono classificati dal suono più tagliente a più gravi, come: soprani, mezzosoprani e contralti, nelle donne e tenori, baritoni e bassi, negli uomini.

Si potrebbe dire che Maria Callas (1923-1977) è stato il cantante d'opera più famoso del mondo e della storia, per la sua versatilità e carisma, che è diventato una leggenda. Tra le voci più importante storia del genere includono: Baldasarre Ferri (1610-1680), Francesca Cuzzoni (1698-1779), Carlo Broschi, Farinelli (1705-1782), Faustina Bordoni (1700-1781), Gertrud Schmeling Mara (1749-1833), Ann Storace (1766-1817), Michael Kelly (1762-1826), Angelica Catalani (1780-1849), Manuel García (1775-1832), Emma Calvé (1858-1942), Lilli Lehmann (1848-1929), Materna Amalia (1844-1918), Víctor Maurel (1848-1923), Lillian Nordica (1857-1914), Ludwig Schnorr Von Carolsfeld (1836-1865), Domenico Donzelli (1790-1873), Marietta Alboni (1826-1894), María Malibrán (1808-1836), Giuditta Pasta (1798-1865), Henriette Sontag (1806-1854), Enrico Caruso (1873-1921), Julián Gayarre (Roncal, Navarra, 1844 – Madrid, 1890) e alcuni più recenti Luciano Pavarotti e Placido Domingo, tra gli altri.

Per quanto riguarda la famosa opera che ha fatto storia trovare: Aida, il barbiere di Siviglia, il castello di Barbazul, ovale, Boris Godunov, Carmen, Cavalleria Rusticana, Don Giovanni, elisir d'amore, Fausto, il pipistrello, Fidelio, Lucia di Lammermoor, Madama Butterfly, il flauto magico, Manon, Norma, Pagliacci, Wozzeck e Porgy and Bess, tra gli altri.
Articolo contribuito per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

ADD THIS