Passa ai contenuti principali

Concetto e che cosa è Pessimismo | Psicologia

Secondo le definizioni di base dei due dizionari di lingua portoghese, pessimismo significa "filosofia o sistema di chi non ha fede nel progresso morale e materiale, il miglioramento delle condizioni sociali attuali" (Houaiss) e "la tendenza ad affrontare le situazioni e gli eventi esclusivamente dal lato negativo; tendenza a giudicare tutti cattivi "(Aulete).

La prima definizione è legata alla vista filosofica degli autori che non credono nel progresso degli esseri umani, il secondo riflette il giudizio applicato alle persone per quanto riguarda gli atteggiamenti positivi o negativi. C'è una dipendenza che ha dominato il primo decennio del XXI secolo, self-help. Secondo questa filosofia, in cui sono stati aggiunti concetti metafisici, spiritisti e persino astrologica neoliberista, la persona che pensa positivamente ottiene quello che vuole per il semplice fatto di realizzare le loro aspirazioni in modo positivo. Se qualcuno è in grado di lavorare, egli è sempre malato o abbandonato, questa persona è molto negativa, cioè contando e attirando le forze spirituali, economiche e astrale negativo al suo nucleo.

Molti pensatori hanno rischiato parlando sul tema. Confucio diceva che "pessimismo rende gli uomini prudenti, mentre l'ottimismo fa uomini imprudente", dato che Oscar Wilde ha dichiarato: "un pessimista è colui che, scegliendo tra due mali, sceglie entrambi. Tuttavia, altre figure storiche avevano una visione più pessimistica sul pessimismo come Winston Churchill, che ha detto "il pessimista vede Difficoltà in ogni opportunità; l'ottimista vede opportunità in ogni difficoltà."

Uno dei filosofi di pessimista iconico della scuola era Arthur Schopenhauer. "Tali sono gli sforzi e i desideri umani che ci fanno vibrano sulla loro realizzazione, come se fossero l'obiettivo finale della nostra volontà; ma dopo aver soddisfatto cambia fisionomia ", ha affermato il filosofo sui nostri sforzi per soddisfare i desideri e continuare a vivere. Tra i suoi aforismi, anche detto che "la solitudine è la fortuna di tutti gli spiriti eccezionali", per cui divenne noto come il padre di pessimismo.

Saltando di filosofia per l'intrattenimento, un personaggio così pessimistico ha fatto la sua fama negli anni 90. Il ragazzo emicrania o emicrania ragazzo, era un pessimista irascibile e il ragazzo che voleva la distanza di tutti. Creato da Greg Fiering, il ragazzo"emicrania" riassume il tono scettico e la soggezione del pensiero di giovani intellettuali dell'Occidente nell'ultimo decennio del XX secolo. In uno degli episodi, un ragazzino va al ragazzo ed emicrania offre un ombrello nel mezzo di una tempesta. Screditata della vita, annoiato e morbosa, il ragazzo di emicrania risponde: "Sarebbe piuttosto prendere polmonite e morire".
Traduzido per scopi educativi
Cultura e scienza

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…