Concetto e che cosa è Auto-critica | Psicologia

L'autocritica si riferisce alla capacità interne dell'individuo di fare una critica a se stesso. Lei implica l'analisi delle loro azioni, il loro modo di agire, gli errori commessi e le possibilità di condurre una correzione automatica. In questo modo il soggetto se migliora. Questo meccanismo è insito nel processo di self-knowledge-l'essere conosce se stesso, identifica le loro resistenze e debolezze, il suo potenziale e da allora in poi corregge la direzione del suo cammino esistenziale e vale anche per un gruppo sociale e un'istituzione.

Questa successione di movimenti psichici, che compone l'incontro dell'individuo con se stesso, e che passa necessariamente per l'autocritica, è più complessa di quanto sembri. Solitamente persone sono così immersi nella routine e ansioso di vedere le altre inerenti difetti, pure quanto a giudicare il loro collega, che si dimentica di girare a te stesso e di effettuare un esame approfondito delle proprie attitudini. Chi si avventura all'interno di questo viaggio sono sul vostro sentiero alta fronte e predisposizioni, serrature e molte altre difficoltà.

D'altra parte, ci sono persone estremamente perfezionisti che richiedono troppo di se stessi e quindi esagerano sul loro autovalutazione, immersioni profonde nell'autocritica e solo vedendo i difetti e le ombre nel tuo uomo interiore. Mentre gli altri fanno errori dalla mancanza di questa qualità, questi sin dal suo eccesso. È necessario trovare sempre l'equilibrio in questi processi psicologici.

Nelle dottrine filosofiche politiche come Marxism-Leninism-giunzione delle teorie di Karl Marx e Vladimir Ilyich Lenin come Ulianov-, auto-critica è visto come un metodo scientifico e anche durante l'esercizio politico costante. Attraverso questo metodo i socialisti cercano la trasformazione della società attraverso la pratica del comunismo, il risultato finale di uno sviluppo dialettico – confronto tra tesi e antitesi, da cui scaturisce la sintesi che diventa stringa tesi e dà a questo processo infinito. In questo modo della realtà si avvicina comprende una costante ricerca di verità e il miglioramento di una realtà, che passa attraverso un esame permanente di real-critica-e ricercando la perfezione anche all'interno – attraverso l'auto-critica.
Pubblicato per scopi didattici
Cultura e scienza