RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Concetto e che cosa è Anoressia | Psicologia

ADS

Anoressia


Il paziente con anoressia nervosa mentalmente è considerato normale, tranne nella visione che si nutre di se stessa, che si manifesta in distorto, che lo porta a vedere grasso e brutto, anche quando un peso inferiore presenta alla propria Media. Questo disordine conduce l'individuo ad alterare drammaticamente le loro abitudini alimentari e utilizzare tutte le risorse per dimagrire più. A tal fine, egli digiuni, cause di vomito, esercizi di pratica in maniera esagerata, prendere diuretici e lassativi, tutto in nome di una bellezza standardizzata, alimentata da un sistema economico che elegge come corpi sempre più esile di consumo modelli.

L'industria della moda anche compete per questo, è sempre privilegiata magérrimas modelli e anche se sta cambiando i paradigmi, di fronte la morte costante di modelli per anoressia, continua a produrre vestiti che inducono i giovani e gli adolescenti a cercare un peso minore. Questa influenza dei media può essere molto dannoso sulle personalità che si stanno formando, poiché gli adolescenti sono solitamente insicuri, presentano un corpo mutevole e cercano una bellezza naturale che concedere loro un certo potere e un posto in classe, soprattutto a scuola. Anche parte del popolo di gruppi di rischio che portano con traumi che coinvolgono il rifiuto all'interno di abusi familiari o fisici e sessuali e anche alcuni professionisti, come gli atleti, danzatori, ballerini, ginnasti o modelli.

La dieta rigida che subiscono anoressiche provoca un profondo stress organico e coinvolge fattori psicologici, sociali e fisici. Questa malattia colpisce le femmine adolescenti e giovani occidentali principalmente, ma può anche essere trovata in alcuni uomini. È quasi sempre legata all'immagine che il paziente ha di se stesso, la difficoltà nell'interagire con il sociale – solitamente trovando inferiore al gruppo – o il lavoro con la vostra sessualità, in particolare se vi sono tracce di abuso sessuale o qualsiasi altra violenza fisica o mentale. Questa malattia è molto grave, perché uccide circa il 20% di coloro che sono colpiti da essa, fino al punto di essere ammesso ad un ospedale-di estrema debolezza, suicidio o alterazione radicale di emocomponenti.

Uno può mettere in discussione come una persona apparentemente normale può presentare questo disturbo, ma la verità è che davanti allo specchio lei vede se stessa come realmente è, ma come a immaginare di essere, o come ti senti – in questo caso, obesa e brutta-tanto quanto gli altri intorno a lei insiste che lei è molto sottopeso. Lei non è considerata malata e non ammettono questa possibilità, molto meno consultare un esperto. Il paziente ha piena convinzione di ciò che egli ha bisogno e ardentemente difende suo viste davanti agli altri. Solo dal suo basso peso e il suo comportamento in un pasto tabella è che normalmente viene identificato. È importante capire che il paziente si sente fame, anche se si rifiutano di mangiare.

Anoressiche possono acquisire un palato diverso e creare anche alcuni rituali per alimentare, come mangiare clandestinamente. Ci sono due tipi di anoressia – che prevede la dieta e l'abbuffata, in cui il paziente ingerisce l'alimento fino a quando non sopporto più, innescando dopo il vomito, a volte anche naturalmente, a causa della eccessiva quantità consumata. Più drammatici in alcuni casi, lo stomaco si rompe tutti i singoli mangiando. Questa malattia presenta prove che possono contribuire alla tua diagnosi. Il paziente presenta in genere il peso 85% di sotto del grado di normalità, praticare attività fisica compulsivamente, nega di essere malati, le donne ottengono almeno tre mesi senza mestruazioni, perché il sistema riproduttivo può essere seriamente danneggiato, esistono ridotta libido-impotenza e altri problemi sessuali in uomini-, deficit di crescita, con danno renale ed intestinale, la depressione, la malformazione scheletrica, le tendenze al suicidio, anemia profonda, problemi di circolazione sanguigna, labbra secche, osteoporosi, mal di testa, tra gli altri.

Il trattamento dell'anoressia è molto difficile, poiché si tratta di fattori di origine psicologica. Inoltre, il paziente deve accettare il trattamento, il cui successo dipende dalla loro sforzi. Dopo la diagnosi, l'anoressica deve affrontare una terapia – individuale e familiare, se un caso meno grave. Le famiglie sono molto importanti in questo processo, perché l'individuo richiede molta pazienza, motivazione e tutti i tipi di stimolo, oltre il dialogo fondamentale adesso. Ci sono farmaci che assumere efficacemente il paziente per avere una corretta visione di te stesso, o che si strappare il desiderio di perdere peso. Antidepressivi devono essere usati con cautela, potrebbe diminuire l'appetito della persona, rendendo l'assunzione di cibo. È molto importante non premere e forzare alimentazione, fatta eccezione per i casi più gravi; da quel momento, è necessaria l'ospedalizzazione e un feed tramite sondino nasogastrico.
Dei nostri collaboratori per scopi didattici
Cultura e scienza

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

ADD THIS