Passa ai contenuti principali

Uretrite, infezione uretrale fastidioso

Uretriti

Uretrite è un'infiammazione dell'uretra che è il tubo responsabile del trasporto urina dalla vescica verso l'esterno. Da un punto di vista medico, uretrite è definita come una sindrome caratterizzata da una mucopurulenta o secrezione uretrale purulenta (pus) o disuria (difficoltà espulsione, incompleto e minzione dolorosa), anche se non può produrre alcun sintomo. Di solito (non sempre) viene trasmesso per contatto sessuale. Cervicite è l'equivalente di uretrite nelle donne, ed è caratterizzata da infiammazione e secrezione di muco della cervice uterina. uretrite infettiva è generalmente causato da germi trasmesse sessualmente, quindi la maggior parte dei casi sono considerati in pazienti giovani sessualmente attivi. Neisseria gonorrhoeae e Chlamydia trachomatis sono i microrganismi più comuni che causano uretrite. Neisseria gonorrhoeae Come è facilmente visualizzato nella colorazione di Gram, che è il metodo diagnostico viene inizialmente utilizzato per valutare la secrezione uretrale, uretrite ha tradizionalmente classificata uretrite gonococcica (GU) e uretriti non gonococciche (UNG) .

Cause di uretriti

Le principali cause di uretrite includono:
  • Cause infettive :
    • Neisseria gonorrhoeae (25%) chiamata causa la gonorrea o uretrite gonococcica. Neisseria infezione (gonococco) infezione è il secondo sessualmente batterica trasmessa più comune nel mondo occidentale, essendo una causa molto comune di uretrite sia negli Stati Uniti e in Europa. In altri settori, soprattutto nei paesi in via di sviluppo, l'incidenza di uretrite gonococcica potrebbe essere ancora più alto (fino al 60% in alcuni paesi come il Sud Africa). Spesso coinfezione con altri germi trasmissione sessuale, in modo che fino al 25-30% dei pazienti con NGU Chlamydia hanno anche simultaneamente.
    • Chlamydia trachomatis è un'infezione batterica a trasmissione sessuale più comune nel mondo occidentale. È la causa più comune di NGU, producendo tra il 15 e il 30% di essi.
    • Ureaplasma urealyticum , Mycoplasma hominis y M. genitalium .
    • Altri germi che causano uretrite sono Trichomonas vaginalis , Herpes simplex , Haemophilus , funghi, adenovirus, enterobatteri (soprattutto con la pratica del sesso anale) e semi di flora orofaringea (sesso orale).
  • Le cause non infettive : autoimmuni, allergie, traumatico ...         
  • Causa ignota : fino al 25% dei casi di uretrite non è una causa.

I sintomi di uretrite

L'infezione è asintomatica nel 5-10% degli uomini con NGU e fino al 40-45% dei non -uretrite gonococcica . Nel frattempo, fino al 80% delle donne con clamidia e il 50% con la gonorrea può non avere sintomi.
periodo di incubazione (il tempo di infezione è causata dal germe fino alla comparsa dei sintomi) è variabile, ma in genere varia da 4-7 giorni con infezioni causate da Neisseria , e 7-21 giorni di quelle prodotte da Chlamydia .
Principali sintomi che gli uomini con uretrite sono:
  • Disuria o minzione dolorosa: è la lamentela principale degli uomini che hanno uretrite. Essa colpisce la maggior parte degli uomini con la gonorrea e più della metà dei pazienti con uretrite non gonococcica.
  • Uretrale scarico: è una percentuale elevata di pazienti con uretrite. Può essere più o meno abbondante, e generalmente ha un aspetto purulento o muco-purulento. Un abbondante e purulenta uretrite secrezione uretrale suggerisce che essa è causata da Neisseria gonorrhoeae . Secrezione uretrale può essere presente per tutta la giornata, o essere limitata e osservate solo con la prima urina del mattino. Altre volte, è evidente solo dopo l'espressione uretrale.
  • Prurito e bruciore dell'apertura uretrale.
  • Aumento del numero di minzione durante il giorno, che tendono anche ad essere piccoli numeri.
  • Dolore genitale.
  • Artrite: una minoranza di pazienti con uretrite, soprattutto se è prodotto da Chlaymidia , può sviluppare artrite (in questo caso si parla di sindrome di Reiter).
  • I sintomi ano-rettali o sintomi aspecifici faringea pratica anale o sesso orale. Tuttavia, oltre il 90% delle condizioni faringee sono asintomatici.
Per quanto riguarda i sintomi più comuni di cervicite comprendono:
  • Perdite vaginali Maggiore.
  • Dolore localizzato nella parte inferiore dell'addome (5-25%).
  • Sanguinamento tra i periodi o dopo il sesso (la cervice è molto gonfia, quindi è più probabile che a sanguinare).
  • Scarico cervicale mucopurulenta o purulenta (50%).
  • Dolore durante i rapporti sessuali (dispareunia).
  • Dolore e bruciore durante la minzione.
  • Numero di minzione aumentata durante il giorno, che di solito è la quantità limitata.

La diagnosi di uretrite

Nei pazienti con sospetta uretrite , facendo una buona storia e un esame fisico dettagliato è essenziale, come si ottiene sia con praticamente fanno la diagnosi di questa malattia. Inoltre, una serie di test aggiuntivi che aiutano a raggiungere una diagnosi più accurata. A volte, se gli esami di laboratorio non possono essere eseguite, l'esistenza di fattori di rischio ( rapporti sessuali non protetti ) e sui sintomi abbastanza coerenti per iniziare il trattamento.
Anamnesi (colloquio con il medico sulla storia e sintomi paziente) è importante chiedere al paziente circa il rischio sessuale, perché come abbiamo detto uretrite è causata principalmente da batteri sessualmente trasmissibili. La presenza di sintomi quali bruciore durante la minzione e secrezione uretrale sono altamente suggestivo di uretriti. L'esame obiettivo deve essere dettagliato, esplorazione dei genitali essendo particolarmente rilevante. . Verificare anche se ci sono altre lesioni associate, quali ulcere genitali e gonfiore delle ghiandole linfatiche nella zona genitale o nelle vicinanze
test di laboratorio vengono utilizzati più per la diagnosi di uretrite gonococcica sono:
  • Colorazione di Gram: è la prova iniziale effettuato in tutti i pazienti con sospetta uretrite. Questo è un esempio di scarico uretrale è ottenuto e inviato ad un laboratorio per essere tinto e analizzato. Il metodo di ottenimento del campione nei maschi comporta l'inserimento di un tampone nell'uretra circa due centimetri e ruotare di 360 ° diverse volte, fino a quando si ritiene che il campione è stato raccolto correttamente. Successivamente, il tampone è stato rimosso e il campione sulla posizione desiderata, in questo caso su una colorazione vetrino pulito effettuare piedi. L'osservazione microscopica di germi con arrotondate, raggruppati in coppie e non macchiare con la colorazione di Gram (medicalmente parlando di diplococchi Gram-negativi) fornisce una diagnosi presuntiva di uretriti. La presenza di cinque o più celle polimorfonucleati (un tipo di globuli bianchi con una caratteristica forma) nello striscio di scarico uretrale, o dieci o più nel primo campione di urina (dopo un periodo senza urinare minimo quattro ore), suggerisce uretrite anche diagnostico. Infine, alcuni autori danno lo stesso valore positivo per i globuli bianchi nelle strisce urine.
  • Crescere uretrale scarico: è il test di scelta per confermare la diagnosi. La cultura è positivo quando la crescita di germi causano uretrite, si osserva in questo caso Neisseria gonorrhoeae . È anche possibile fare i campioni della cultura ottenuti dal retto o nella faringe, se del caso, in base al tipo di sesso che ha mantenuto il paziente.
  • Altri test: EIA (immunoenzimatica) di campioni di urina, o metodi di rilevamento DNA come la PCR (reazione a catena della polimerasi). Questi test non sono disponibili in tutti gli ospedali, e sono più complessi e difficili da eseguire; tuttavia, possono essere utili in alcuni casi.
I test usati per diagnosticare clamidia uretrite prodotte sono:
  • Il ritaglio è necessario che il campione comprende cellule epiteliali, come Chlamydia è un parassita che si trova all'interno delle cellule, e non contiene sufficienti germi pus.
  • Metodi di rilevamento del DNA: avere una sensibilità elevata, vicino al 98-100%. Può essere eseguita su un campione di urina. È tecniche costose che non possono permettersi tutti i laboratori.
  • Metodi di rilevazione dell'antigene, come immunofluorescenza diretta o immunoenzimatico.
Infine, in tutti i pazienti affetti da uretrite è consigliabile una completa analisi del sangue, in cui uno studio per escludere altre malattie come l'HIV o sifilide è inclusa.

Trattamento di uretrite

Il più delle volte il trattamento di uretriti è empirica, cioè, il trattamento antibiotico è avviato perché c'è un forte sospetto di infezione esiste, ma non c'è davvero una conferma definitiva. Fino al 40-50% dei casi hanno una causa uretrite misto ( Chlamydia-Neisseria gonorrhoeae ), per cui si raccomanda che il trattamento empirico riguarda sia i germi. Infatti, in ogni situazione in cui non è possibile accedere alle risorse di diagnosi minime, quando un paziente ha segni e sintomi di uretrite trattamento sindromica è consigliato da ceftriaxone (una dose singola per via intramuscolare) e azitromicina (una dose singola somministrato per via orale simultaneamente). E 'importante iniziare il più presto possibile dopo che i campioni sono stati raccolti.
rilevamento isolato di alcuni germi come Mycobacterium hominis e Ureaplasma urealyticum in pazienti asintomatici non è un'indicazione per iniziare il trattamento antibiotico, perché spesso questi germi sono colonizzando il tratto genitale ; cioè, che si trova naturalmente nel nell'uretra senza causare la malattia. amministrazione Senza trattamento, i sintomi possono inviare per un periodo di settimane o mesi, ma il paziente affetto probabilmente rimarrà contagiosa. Nel trattati Chlamydia infezioni sono state trovate che il seme persiste per almeno 15 mesi. Dato un caso di uretrite è importante trattare le coppie interessate , perché, come abbiamo detto si tratta di una infezione a trasmissione sessuale. Partner che gestiscono sono i seguenti:
  • Chlamydia : tutte le persone che hanno avuto contatto sessuale del paziente negli ultimi due mesi dovrebbero essere valutati da un medico in consultazione. Inoltre, l'ultima coppia con cui il paziente ha avuto rapporti sessuali, ma sono stati più di 60 giorni, e dovrebbe essere valorizzato.
  • Neisseria : tutti i partner di pazienti con diagnosi di gonorrea che hanno avuto rapporti sessuali negli ultimi due mesi dovrebbero essere valutati in consultazione. Per i pazienti con diagnosi di NGU, avente un brevissimo periodo di incubazione, è sufficiente contattare il test 2-3 settimane prima della comparsa dei segni e sintomi. In tutti i casi deve essere studiato anche l'ultima coppia con cui il paziente ha avuto rapporti sessuali, anche se durano più di 60 giorni.
A volte uretrite è senza una risoluzione di esso. La presenza di sintomi, segni clinici o dati di laboratorio di infiammazione uretrale, non c'è abbastanza tempo per iniziare un nuovo trattamento di base. Per i processi ricorrenti probabile uretrite, dovrebbe valutare quanto segue:
  • Non conformità terapeutica; cioè, il paziente non risponde al trattamento che ha indicato correttamente.
  • Trattamento di partner sessuale, se non effettuato all'inizio.
  • Lei è stato una nuova mostra con un partner sessuale, che non è stato trattato o nuova. La causa più frequente di recidiva dei sintomi dopo il trattamento adeguato è la reinfezione piuttosto che fallimento del trattamento.
  • Nei pazienti con sintomi persistenti, l'infezione potrebbe essere dovuto ad altri agenti patogeni, o di una causa infettiva (allergiche, autoimmuni).
  • Se il paziente ha incontrato il trattamento inizialmente prescritto, e una nuova mostra anche scartato, cause non comuni di uretrite si sospetta.
Non c'è bisogno di tenere traccia dei pazienti adeguatamente trattati i cui sintomi sono scomparsi e non hanno avuto alcun rapporto con un contatto non trattato. Si è raccomandato in gravidanza controllo e nei pazienti che hanno subito un trattamento con alcuni antibiotici. più importanti
complicanze possono comparire nel corso di una uretrite includere epididimite o prostatite negli uomini orquioepididimitis (infiammazione del epididimo, testicolo e epididimo e prostata, rispettivamente) e la malattia infiammatoria pelvica (endometrite, salpingite) nelle donne. Altre complicazioni più gravi come l'infezione gonococcica disseminata (appare nel 1-2% delle infezioni gonococciche non trattati, che si manifesta attraverso sintomi come febbre, dermatiti, artriti, endocardite, meningite ...).
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…