Strada Europa - parte VI

Dopo aver attraversato paesaggi spettacolari, oggi continuiamo il viaggio sulle strade dell'Europa , da Florence a Barcellona, che arriva dopo un viaggio 857 km e molto di più per vedere
clip_image001
Dirigendo verso la Costa Azzurra l'itinerario passa attraverso due delle città più interessanti d'Italia. Solo un'ora da Firenze, Pisa, raggiunto un traguardo legato e impossibile da vedere è la sua torre pendente già famoso. Il piccolo centro storico è affascinante, di ciò che una buona idea andando attorno al mattino
E a mezzogiorno già essere sulla strada verso Genova , il porto da dove lasciato migliaia di immigrati diretti a offerta città Argentina, sito di grande interesse come la Cattedrale di San Lorenzo, il vecchio porto, la centrale Piazza de Ferrari e l'acquario.
clip_image002
Poi appare il San Remo, già quasi al confine tra Italia e Francia e, alcuni pochi chilometri più lussuoso e stravagante Monaco, luogo parea Sfoglia fino all'ultimo, dal mangiare e né che a parlare di rimanere lì costa una fortuna.
Quasi altrettanto elegante sono bello, che ha belle spiagge e anche musei dedicati ad artisti come Picasso, Chagall e Matisse;e Cannes , dove si possono vedere scenari dove passa la suo famosa del cinema.
clip_image003
Prendere l' Autopista del Mediterráneo, passa attraverso le città francesi molto impregnate di cultura araba, come Marsiglia, che è tanto interessante quanto caotica ed è la seconda città più popolata della Francia.
La sua principale attrazione sono suoi quartieri sono pieni di vita e di contrasti come Le Panier, luogo ideale per passeggiare, comprare e gustare una bouillabaisse, un pesce stufato quel grande specialità locale. Attraverso COLLIOURE, uno dei borghi più belli del Mediterraneo, che era un rifugio per pittori impressionisti come Antonio Machado. Il paesaggio, più arido e Mediterraneo, conferma il ritorno alle terre spagnole e alla fine del viaggio.
clip_image004
L'ultima tappa è la città di Barca e Gaudi. Un urba che unisce le tendenze storiche di legacy e all'avanguardia nel design, cultura e gastronomia. Tra le sue innumerevoli attrazioni è la Chiesa della Sacra famiglia, quartieri storici pieno di negozi, bar e ristoranti come Brone, gotico o il Raval, il Museo di spiagge della Barceloneta, Joan Miró e moderni centri e la Caixa Forum, MACBA, tra molti altri.
Il carattere festivo della città, Barcellona è il luogo ideale per finire il viaggio, quindi tra le barre della birra, tagliatelle e giri di tapas, corre la tristezza di aver raggiunto la fine di un viaggio fantastico e conservare nei nostri ricordi e nei nostri cuori tutti vissuto.
clip_image005
Articolo contribuito per scopi didattici