Passa ai contenuti principali

Salute orale durante la gravidanza

Ogni giorno siamo più consapevoli dell'importanza di avere l'orale cura e che c'è un rapporto diretto tra i problemi di salute della bocca e altre malattie. In caso di gravidanza, le donne esperienza una serie di modifiche che lo rendono più probabilità di soffrire di alcune patologie orali che riguardano non solo lei, ma possono anche avere effetti nel feto.
Attualmente, molti trattamenti dentali sono compatibili con la gravidanza e l'allattamento, quindi non ci sono scuse che le mamme prendersi cura della propria salute orale e quindi in grado di offrire il meglio di loro sorrisi ai loro bambini.

Malattie orali comuni che colpiscono le donne in gravidanza

Durante la gravidanza, le donne subiscono molti cambiamenti psicologici, fisici e ormonali, e la bocca non poteva essere da meno. Nella cavità orale cambia anche come, ad esempio, la modifica della sua flora batterica.
Queste modifiche fanno incinta sono più probabilità di soffrire di una serie di condizioni orali. In particolare, le più ricorrenti nel caso di donne incinte sono carie, gengivite e parodontite.
  • Della carie: il fatto che la sua incidenza è maggiore durante la gestazione è principalmente a causa di due motivi; su una mano, alle modifiche che interessano la bocca di flora batterica che abbiamo già menzionato e, da altro, per la tendenza delle donne incinte a mangiare una maggiore quantità di cibi ad alto contenuti di zuccheri e carboidrati. In questo senso, il modo migliore per evitare la carie dentaria è, senza dubbio, corretta igiene orale.
  • Parodontite: ci sono studi che dimostrano che la malattia parodontale amplificato dalla donna incinta una serie di fluidi biologici che, in determinate circostanze, possono influenzare direttamente allo sviluppo del feto, influenzando in particolare la loro dimensione e peso. Inoltre, possono anche essere un fattore di rischio per prevenire il parto prematuro.
  • Gengivite: è una malattia delle gengive che provoca l'infiammazione della stessa. Malati hanno gomma con grande sensibilità, edematosa, di un colore rosso intenso e che tendono a sanguinare facilmente, spontaneamente o di attrito, ad esempio quando vi lavate i denti o masticata. Se la gengivite non viene curata adeguatamente può portare a processi molto più gravi, come è il caso di periodontite, che può causare perdita di denti perché nelle fasi avanzate comporta perdita di massa ossea e deterioramento dei tessuti che fissano il dente all'osso.

Specifiche patologie orali nelle donne in gravidanza

Oltre a quanto sopra, c'è un'altra serie di orale specifiche patologie affetti da donne in gravidanza. Essi sono come segue:
  • Xialorrea o salivazione eccessiva: si verifica a causa di cambiamenti ormonali che donne esperienza durante il primo trimestre di gravidanza e solitamente scompare spontaneamente durante la gravidanza.
  • Epulis in gravidanza: colpisce i tessuti molli della cavità orale e consiste in una crescita benigna della papilla che ha relativa origine in legamenti o sostenere strutture dei denti.
  • Erosioni dentali: si tratta di usura sulla superficie dei denti che sono causati dall'acidità del vomito che tende ad essere abbastanza comune in molte donne, soprattutto durante i primi mesi di gravidanza. A seguito di usura del dente aumenta sensibilità con la temperatura (calda o fredda), che può essere molto fastidioso. La soluzione è semplice, e quindi è sufficiente lavarsi i denti dopo il vomito per eliminare i rifiuti acidi.

Come cura per la salute orale durante la gravidanza

"Certamente, la prevenzione è il modo migliore per prendersi cura della nostra salute orale durante la gravidanza," dice il Dr. Héctor M. Suárez, specialista in medicina clinica orale di Alicante Navas dentale. Per questo motivo, questo esperto raccomanda che, come una donna visite dal ginecologo quando rimanere incinta, anche dovrebbe andare a fiducia del tuo dentista che è di effettuare una revisione completa dentale prima della gravidanza. "È il modo migliore per prevenire l'insorgere di problemi di salute orale durante la gravidanza".
Ma se sei incinta, non preoccuparti. Héctor M. Suárez dice che "oggi esistono farmaci e trattamenti dentali che sono perfettamente compatibili con la gravidanza e l'allattamento, e che non presentano alcun rischio per la madre o il bambino. In questo senso, è essenziale che il trattamento è fatto in un modo interdisciplinare, ginecologo, dentista-paziente".
Oltre alla visita dal dentista, offre due consigli di base che servono per l'intera popolazione, ma che, nel caso di donne incinte, sono obbligatori:

Buona igiene dentale

Spazzolatura correttamente dopo ogni pasto, usare il colluttorio e filo interdentale, prevenire patologie dentali che abbiamo accennato in precedenza, ovvero, gengivite e carie in una percentuale molto elevata. Igiene dentale elimina scheda batterica, responsabile principale di tali patologie.
Per quanto riguarda la spazzolatura, Dr Suárez dice che "è il modo migliore e solo per rimuovere la placca, purché esso passa attraverso tutte le superfici dei denti, o con una spazzola convenzionale o con l'elettrico. C'è una percentuale di donne che spazzolatura durante la gravidanza li produce nausea e induce a vomitare, ma trovo sgradevole ma necessario e molto importante per la vostra salute orale ".
D'altra parte, il dottor Suárez raccomanda "utilizzando un dentifricio fluoro-arricchito perché è un componente antibatterico che, inoltre, rafforza lo smalto dei denti. Analogamente, ci sono colluttori specifici per il trattamento di problemi di gomma e di rafforzare i denti".

Dieta equilibrata e sana

Devi sempre portare fuori una dieta sana ed equilibrata, ma molto di più durante il periodo di gestazione. "Questo non solo saremo Preoccupandosi per la salute della mamma, ma anche quella del bambino, poiché non dobbiamo dimenticare che all'inizio del secondo trimestre di gravidanza inizia il processo di dentizione nel feto", conclude Héctor M. Suárez.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…