Passa ai contenuti principali

Parabeni, sono pericolosi per la salute?

Parabeni o parabeni sono sostanze chimiche che vengono utilizzati come conservanti in tutti i tipi di prodotti per uso quotidiano, dal dentifricio, deodorante o il gel doccia, ai cosmetici come creme idratanti, unghie o trucco per viso e corpo laccato. Utilizzato anche nell'industria alimentare perché impediscono lo sviluppo di funghi e lieviti e può essere trovati nella composizione di alcuni farmaci (antiacidi, antibiotici, vaginali fungine e sciroppi...).
Produttori li usano perché sono un modo economico per proteggere i vostri prodotti contro le infezioni da microrganismi, e si stima che tra il 70 e il 90% dei cosmetici includono parabeni nella sua composizione, con nomi come: benzylparaben, butylparaben, ethylparaben (E214), isopropylparaben, isobutylparaben, methylparaben (E218) o propylparaben (E216).
Anche se l'uso di parabeni è approvato dalle autorità sanitaria europea e spagnola che li considerano sicuri per la salute perché il corpo umano è capace di metabolizzare li e li elimini, a meno che siano tossici, da qualche tempo fa è sfidata se un consumo eccessivo di questi composti potrebbe avere conseguenze a lungo termine, e alcuni rivenditori - come Eroski - sono impegnati per la rimozione di parabeni da loro prodotti cosmetici.

Possibili rischi di parabeni

Nel 2004, ricercatori presso l' Università di Reading di Edimburgo ha analizzato le biopsie di tessuto canceroso eseguita per le donne con cancro al seno e ha rilevato che il 90% di questi campioni aveva tracce di parabeni o parabeni. Tuttavia, studi successivi non potrebbero riguardare questi prodotti con questa neoplasia.
Anche se non esistono studi conclusivi che mostrano che i parabeni sono nocivi per la salute, alcuni distributori sono già impegnati per eliminarli dal tuoi prodotti cosmetici
Al momento non ci sono non conclusivi di prove a sostegno di tale parabeni sono nocive per la salute e oggi ci sono così tanti prodotti contenenti questi composti - solitamente accompagnati da altri prodotti chimici-, che il problema potrebbe risiedere nel loro accumulo e coerenti utilizzano di prolungato, mentre un'applicazione sarebbe innocua.
La legislazione attuale permette di parabeni in una concentrazione di 0,4% Se si tratta di un prodotto unico, o 0,8% se contiene parecchi parabeni misti. Ma se i vari prodotti di igiene e cosmetici che usiamo quotidianamente, e tutte dispongono di questi composti, noi potremmo essere superiore ai limiti di ritenuto opportuno.
Alcuni sintomi come contatto di dermatite, prurito, gonfiore o arrossamento della pelle, o secco dopo la doccia, potrebbero essere una reazione ai parabeni, ma non è sempre vero, così si può provare a utilizzare questi prodotti conservanti per un po' vedere se si nota alcun miglioramento.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…