Lo sapevate che i grassi marrone e beige evitino l'obesità?

Il grasso marrone è che un tipo di grasso che infanzia serve a proteggere i bambini dal freddo, e che ha creduto che sei scomparso quando abbiamo fatto noi anziani. Tuttavia, non solo ancora presente in piccole quantità durante l'età adulta, ma che, secondo varie ricerche hanno confermato, in questa fase della vita il grasso marrone stimola il dispendio energetico in maniera significativa, e brucia calorie extra che vengono consumate con il pasto, che può aiutare il controllo di peso e, anche, perdere peso.
Inoltre, è stato scoperto che si gioca un ruolo importante nel metabolismo dei trigliceridi e del glucosio circolante nel sangue, trasformandole in potenza, quindi potrebbe servire a prevenire malattie come il diabete e l'obesità,
In infanti ed in bambini in giovane età che il grasso marrone è necessaria per regolare la temperatura del corpo e trovato che questo buon grasso è più abbondante in persone che hanno normale peso che in chi soffre di obesità.

Bianco grasso, grasso grasso e marrone beige

Contrariamente a quanto accade con il grasso bianco che è responsabile per immagazzinare energia e, pertanto, fa sì che alcune persone a presentare un eccesso di massa corporea, il grasso marrone, come abbiamo spiegato, agisce eliminando le calorie in eccesso nella dieta, e facilitando così il controllo del peso.
Grasso beige è stato recentemente scoperto ed è costituito da cellule di grasso bianche che, grazie all'azione di un ormone chiamato irisin, che acquisiscono caratteristiche di grasso marrone, come bruciare le cellule l'energia in eccesso. Anche se la sua capacità di eliminare le calorie è inferiore a quella del grasso marrone, inoltre stanno studiando i loro potenziali applicazioni nel trattamento dell'obesità.
Il grasso marrone gioca un ruolo importante nel metabolismo dei trigliceridi e del glucosio, convertendoli in energia ed è in grado di stimolare il dispendio energetico e 'bruciare' le calorie in eccesso assunto con il cibo
Durante il 20 esimo Congresso internazionale di nutrizione dell'Unione internazionale delle scienze nutrizionali, tenutosi recentemente a Granada (Spagna), il Professor Jan Nedergaard, dipartimento di Moleclar Biosciences Wenner-Gren The Institute di Stoccolma (Svezia), ha spiegato che tutti gli studi pubblicati hanno dimostrato la grande capacità del grasso marrone per catturare e assimilare il glucosio circolante, anche quanto a bruciare l'eccesso di energia ingerito tramite la dieta.
Lo specialista ha aggiunto che in laboratorio gli animali è stato osservato anche che la carenza di grasso marrone è sufficiente sviluppare obesità, anche se non è noto se questo funziona lo stesso su esseri umani con sovrappeso. Attualmente non è possibile cambiare il numero di questo tipo di grasso nel corpo, ma ci sono numerose indagini in corso cercando di scoprire come la tua presenza può essere regolata dal momento che questa scoperta potrebbe aiutare a prevenire malattie come il diabete e l'obesità.
Fonte: 20 esimo Congresso internazionale di nutrizione dell'Unione internazionale delle scienze nutrizionali
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere