Le malattie horchata cura

Un manoscritto del 1824 rivela che il latte Chufas è stato utilizzato per il trattamento e il recupero di varie malattie come ulcere della bocca e gengiva, crampi, vertigini, e così via.
Un vicino Denia (Alicante) ha scoperto un manoscritto II Conde de Soto Ameno e primo sindaco costituzionale di Alicante, Nicholas Scorcia, datata 29 dicembre 1824, in cui il valore viene confermato di Chufas latte corrente Horchata Chufas aveva in medicina del XIX secolo, e la solita ricetta di questa bevanda per il momento i medici di Valencia per il trattamento e il recupero dalla malattia, secondo la commissione di controllo Denominazione di Origine Chufa Valencia.
Nel manoscritto inedito, II Conde de Soto Ameno ha detto che dopo il suo
arrivo nella città di Valencia, per età e la malattia, ha frequentato il suo medico che ha prescritto latte d'asina e Chufas per riconquistare la sua salute cagionevole.
Il documento rivela che questa bevanda è stato utilizzato come un "rimedio per le ulcere della bocca e delle gengive" o "sollievo per la colica, per vertigini e stordisce la testa", tra gli altri disturbi.
A Denominazione di Origine Chufa di Valencia, questo manoscritto "di grande importanza", in quanto "conferma i benefici per la salute di horchata de Valencia, oggi approvati da numerosi studi medici, ma la tradizione popolare per secoli già sapeva ".
Luis Ramirez, un residente di Denia e autore del ritrovamento getta altri 25 documenti storici di grande valore documentario per la città di Alicante e Valencia.

Proprietà chufas latte


È una delle bevande tradizionali di Spagna, specialmente nell'area mediterranea. Questa è una bevanda sana e rinfrescante naturale di energia, sano e benefiche proprietà digestive, ha individuato empiricamente centinaia di anni fa. . Contiene carboidrati, lipidi, proteine, varie vitamine e minerali, ma senza colesterolo
Alcuni dei suoi vantaggi rispetto ad altre bevande non alcoliche sono:
  • Non ha la caffeina o altri stimolanti, consentendone l'uso per le donne incinte, bambini e anziani.
  • La composizione non contiene acido fosforico.
  • Avere densità calorica inferiore bibite zuccherate.
  • Ha proprietà digestive, derivanti dal suo contenuto di aminoacidi e amido.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere