Passa ai contenuti principali

I pericoli del Bisphenol A

Bisfenolo A (BPA) è un chimico che è usato per fare alcuni tipi di materie plastiche e resine, che sono contenitori per alimenti e bevande, o sono fodera all'interno delle bottiglie o barattoli di conserve.
Sua tossicità e gli effetti sulla salute sono diventati per questo plastificante discusso, e per anni gli studi sono effettuati per determinare i rischi che coinvolgono il loro quotidiano contatto umano, poiché è stato trovato che il bisfenolo A da contenitori possono trasferire in piccole quantità a cibi e bevande.
In uno studio promosso dal sicurezza alimentare di europeo (EFSA) nel 2013 che hanno valutato le possibili fonti di esposizione al bisfenolo - food e non-food e di vari itinerari - orale, inalazione o attraverso la pelle, il popolo d'Europa, si è concluso che la dieta era la fonte di maggiore esposizione a questa sostanza.

Possibili pericoli di Bisphenol A

Bisphenol A è un distruttore endocrino, che ha la capacità di interagire con gli ormoni nel corpo umano, come ad esempio estrogeno - ormone sessuale femminile - e quindi potrebbe influire sulla fertilità, giocatore del dispositivo e il sistema endocrino.
Alcune ricerche, come uno ha tenuto recentemente presso l'Università dell'Illinois a Chicago (Stati Uniti) e pubblicato in endocrinologia, ha messo in guardia circa gli effetti nocivi che essa può avere l'esposizione al BPA sul feto in via di sviluppo, perché si riferisce a questa sostanza, che imita l'azione degli estrogeni nel corpo, con vari tipi di cancro, come cancro alla prostata, in modelli di topi.
Nel 2011, la Commissione europea ha adottato una restrizione sull'uso del BPA per biberon, al fine di limitare l'esposizione dei neonati a questa sostanza, considerando che i bambini sotto i sei mesi non avevano sviluppato un sistema di eliminazione completa di rilasciare con la stessa efficienza.
Dopo aver analizzato vari studi dell'EFSA ha concluso recentemente che possa esserci una relazione tra l'esposizione al Bisphenol A e alcune alterazioni osservate nel rene, fegato e ghiandole mammarie negli animali e ha ridotto la dose giornaliera tollerabile (TDI), che ha stabilito in 0,05 milligrammi per chilogrammo (mg/kg) di peso corporeo nel 2006, a 0,005 mg/kg peso corporeo / giorno.
Anche se l'EFSA ha insistito sul fatto che attualmente non esiste che alcun rischio per la salute della popolazione europea perché l'esposizione al bisfenolo A livelli che non considera pericoloso - fra tre e cinque volte inferiori ai limiti di sicurezza raccomandati, esso riconosce anche che potrebbe essere un problema a lungo termine secondo l'evidenza scientifica che continuano ad apparirecosì le loro conclusioni in tal senso sono preliminari e sono soggette a una nuova analisi di rischio.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…