Passa ai contenuti principali

Fobia sociale: come evitare la paura di un altro

Fobia sociale

Fobia sociale, come una fobia è una paura irrazionale ed esagerata per un fatto o una situazione che altre persone possono causare loro qualche ansia, ma poco altro. Ci sono molti tipi di fobie a seconda di quale tema è, se un particolare animale, come il ragno nel caso di Aracnofobiao piccolo, come nei claustrofobicispazi. La fobia sociale è una paura ingiustificata sensazione Corte per gli altri, o di essere in una situazione che lascia fuori la persona o in imbarazzo per gli altri di.
Ci sono diverse teorie su come presentano fobie, ma la maggior parte dei autori accettano che è a causa di un'esperienza negativa che segna l'individuo, perché essa ha vissuto in prima persona, oppure perché abbiamo visto le conseguenze subite da un'altra persona. Nel caso di fobia sociale, dovrebbe di fatto trovato in una situazione vergognosa o è esso lui valutati socialmente, o di aver visto attraverso altre tali circostanze, il timore di conseguenze negative che temono di essere accompagnerà i colpiti durante la loro vita se non affrontare il problema che ha origine.
È, quindi, di una paura imparato e che, pertanto, può disimparare con adeguato trattamento specifico. In caso contrario, la persona tenderà ad evitare situazioni in cui possono essere esposti ad un pubblico, anche di lavoro, per evitare di essere giudicati da altri; una situazione che, se non trattata, diventa cronica e può incidere negativamente, il tuo lavoro sia nella vostra vita personale e tutto questo pur sapendo che quello che soffre è un'esagerazione, ma che lo rende incapace di controllare i suoi pensieri in anticipo circa le conseguenze negative.

I sintomi e le manifestazioni di fobia sociale

In un contesto sociale, in cui ciò che conta non è se ci sono tre o trecento persone, che soffrono di fobia sociale potranno sperimentare una serie di sintomi che, secondo la sua intensità o gravità, sarà più o meno invalidanti, tra i quali:
  • Alti livelli di ansia e stress, che può manifestarsi come sudorazione eccessiva, vagando, si spostano continuamente le gambe, seduto, non fermare le mani tranquille...
  • Deficit di comunicazione, verbale e non verbale, a causa di ansia e può a corto di parole, o esprimere frasi sconnessi e senza senso.
  • Pensieri invasivi e travolgente guasto agli altri, con la convinzione che vengono a giudicare; invadono anche giorni e settimane prima di partecipare ad un evento pubblico, ad esempio una riunione o una cena d'affari.
  • Sentimenti di vergogna, di paura e di insicurezza alla prospettiva di essere valutato da altri, essendo timido ad altri, facendoli arrossire quando è in presenza di altri e anche a sentire il disagio fisico, come mal di stomaco, se la situazione continua.
  • Coscienza di irrazionalità, di cui la persona dà quello che pensano e sentono è eccessiva ed esagerate e irrealistiche e ancora non è in grado di evitarlo.
  • Tendenza ad evitare luoghi o eventi dove prevede che esporrà stessi socialmente, alla ricerca di scuse e inventando anche loro, per evitare di dover affrontare una situazione che è convinto che sarà disastroso.
  • Problemi a mantenere rapporti amichevoli, che può colpire anche i partner intimi rapporti, dato che in entrambi i casi è richiesto un livello di attività sociali, ricreative, culturale, o al contrario, che la persona che soffre di fobia sociale non è disposta ad accettare sia.
Questi sintomi sono espressi in misura maggiore quando le persone con le quali i colpiti da fobia sociale deve mantenere il contatto sono sconosciuto o hanno un'eccezionale importanza sociale o professionale per lui; Inoltre, quando siete con qualcuno che si diverte, ma che non è diventato un rapporto di amicizia, si può verificare un aumento nei sintomi descritti.

Diagnosi di fobia sociale

Al fine di stabilire la diagnosi di fobia sociale avrebbe dovuto essere sintomi descritti nella sezione precedente per almeno sei mesi prima della diagnosi. Ma, inoltre, lo specialista dovrebbe distinguerla da altre patologie che possono presentare sintomi simili, come è il caso di:
  • Il simulatore, se coscientemente o patologico, cui il caso può verificarsi in alcuni dei sintomi di fobia sociale, ma c'è un beneficio secondario ha cercato dall'individuo, sia per ottenere qualcosa che vuole, come qualcosa che non vuole evitare. Ad esempio, un lavoratore può essere molto comodo nella sua posizione e per evitare di essere promosso e, con essa, assumere nuove responsabilità o cambiare destinazione, può essere socialmente incompetenti. In questi casi, c'è la paura dell'irrazionale e avanzare una situazione sociale, o alti livelli di ansia in presenza di altri.
  • Egli soffre di paranoia, sia a causa di disturbi della personalità, o soffrire di episodi con paranoia in cui pensa e sente che gli altri sono i loro nemici e sono lì per fare lo danno. In questo caso, il contenuto dei pensieri è diverso e non è imbarazzato ad altri, ma avere paura di ciò che gli altri possono fare.
  • Alti livelli di stress che si verificano prima una valutazione effettiva o un evento rilevante; in tal caso è naturale sentirsi nervoso e addirittura hanno difficoltà di comunicazione, per esempio, quando si deve affrontare prima di un pubblico, ma in questo caso c'è quella previsione di pensieri quasi catastrofici sulle conseguenze di tale atto vergognose.
  • Altri tipi di fobie, che possono presentare sintomi simili, ma il cui oggetto della fobia è diverso; ad esempio, una persona può mostrare sintomi molto simili quando devi parlare in pubblico, ma invece soffrire sociale fobia soffre di agorafobia, o paura degli spazi aperti.
Tutti questi psicopatologia deve essere valutato e scartato dallo specialista prima di poter dare una diagnosi di fobia sociale e quindi stabilire il trattamento appropriato per superarla.
Se si sospetta che lei soffre di fobia sociale, è possibile eseguire il nostro test per chiarire i tuoi dubbi.

Trattamento della fobia sociale

Sebbene la fobia sociale è un problema soprattutto psicologico, a volte è necessario utilizzare la farmacologia, come ansiolitici e antidepressivi, soprattutto quando i sintomi fisici dell'ansia sono importanti, e il paziente è sudorazione e ipercinesia, come anche un aumento della velocità di respirazione e frequenza cardiaca, che può portare a problemi coronarici, come un attacco di cuore, se le persone esposte alla situazione sociale che entrambi paure non è rimosso nel tempo di essa, qualcosa che già tende a rendere chi soffre di fobia sociale.
Pertanto, l'intervento terapeutico principale di solito è fatto dal campo della psicoterapia e, in particolare, utilizzando tecniche cognitivo-comportamentali come quelli elencati di seguito:
  • Tecniche di gestione dello stress, con cui è addestrato alla persona che è in grado di rilevare quando comincia a diventare nervosa o tesa, quindi applicare tecniche di rilassamento, sia attraverso il controllo del respiro consapevole, o mediante la visualizzazione mentale di immagini bello. Questa formazione nell'individuazione del momento in cui salgono i livelli di stress è essenziale affinché il paziente può interrompere la loro avanzata e non riescono a generare grossi problemi.
  • Tecniche di controllo del pensiero; come nel caso precedente che è la prima cosa che è insegnato alla persona di essere a conoscenza di quando si inizia a produrre questi pensieri invasivi, che aumenta con la vicinanza dell'evento temuto. Una volta rilevato il momento in cui questa prende posto, sono da mettere posto tecniche per fermarlo, come pensare di altri argomenti, relativizzare l'importanza della situazione, o utilizzano parole chiave come una fermata per fermarlo.
  • Tecniche di coping, che consistono di quella persona dovrà andare prendendo i passaggi che portano a confrontarsi con situazioni temuti, per vedere da sé che non è accaduto nulla e quindi rompere con queste credenze irrazionali. Questa è utilizzata la tecnica di approssimazioni successive, in cui la persona lentamente si avvicina alla situazione temuta, prima con la presenza di una persona, poi due, poi tre... e così via, di dover essere in grado di controllare i vostri pensieri e sentimenti prima di avanzare alla fase successiva.
  • Tecniche di autostimae punti di forza e di debolezza del paziente lavoro che imparo a trarre vantaggio da ciò che avete e sviluppare ciò che manca, tutto ciò rafforzando la fiducia della persona stessa, che vi aiuterà ad affrontare meglio le situazioni sociali.
  • Sviluppo di tecniche di abilità socialiche è insegnare all'individuo di essere nella società, sapendo cosa aspettarsi in ogni momento di un rapporto intimo, un'amicizia o compagni, in modo da sapere come comportarsi con esercizi di gioco di ruolo, che contribuirà ad aumentare la fiducia in sé e nel loro abilità socialiriducendo i livelli di ansia e stress e rompere con i pensieri di imbarazzo che impediscono di interagire con gli altri.

Consigli per prevenire la fobia sociale

Mentre la fobia sociale può essere chiaramente riconoscibili dagli elevati livelli di stress subito dalla parte interessata, o perché evita incontri sociali e gli eventi più volte, a volte non è che frequenta la consultazione, perché ritiene che è una caratteristica della sua personalità che non può essere cambiato. È perciò che, a volte, è necessario che qualcuno nelle vicinanze di affrontare hanno questa persona come compagno, quindi Vai alla consultazione e specialista trattati una volta controllati i sintomi e ha stabilito la diagnosi.
Anche se l'origine della fobia sociale non sembra essere chiaro, è importante fornire esperienze positive per i bambini e soprattutto dei giovani, dal momento che sono in un momento della vita in cui il parere degli altri è fondamentale per la loro immagine personale. Applaudire i loro interventi, modifica in modo costruttivo e incoraggiare la partecipazione, può essere la chiave per il bambino o il giovane accumula esperienze positive che si vanno formando una buona autostima, permettendo un corretto sviluppo sociale.
Relativizzare i fallimenti, dando loro il giusto valore, fa ben poco per capire che non è un fallimento personale, ma il processo naturale per raggiungere alcuni scopi o obiettivi. È inoltre necessario relativizzare i colpi per aiutare il piccolo a capire che deve sentirsi bene con se stessa, indipendentemente dalle conseguenze del loro sforzo o dedizione, poiché questo ti aiuterà a sviluppare come persona, proteggendo la loro autostima.
Se i genitori, insegnanti, o la coppia o amici, vedere una persona comincia a cercare scuse per evitare eventi sociali, devono chiedere per i motivi di tale reazione, e anche in una società in cui la persona si sente nervoso e anche male fisicamente, pensa che la prova sufficiente c'è andare allo specialista per confermare o escludere la diagnosi di fobia sociale.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…