Favole di Esopo: Il lupo e il cane addormentato

Favole di Esopo
e le favole classiche

Favole di Esopo con lezioni e morale

Ha dormito tranquillamente un cane in un portale di casa. Un lupo è mani addosso, pronti a dare una festa, quando in quel cane pregò di non sacrificare lui ancora.

-Guardami, ora sto osso - ha detto-; attendere un po', poiché i miei maestri presto festeggerà i loro matrimoni e sarà anche darmi la mia buone abbuffate alimentari, ho engordaré e assicurazione saranno un piatto molto meglio a vostro piacimento.

Egli ritiene che il suo lupo e partì. Dopo qualche tempo ancora. Ma questa volta ha trovato il cane che dorme su un pezzo di elevata della casa. Si fermò di fronte e ha ricordato il cane che era stato concordato. Poi il cane rispose:

-Ah lupo, se un altro giorno ancora vedermi dormire nel portale di casa, non ti preoccupare di aspettare per il matrimonio!


Se un'azione si tenga un pericolo, e quindi riescono a salvare lui, ricorda cos'era questa azione e previene ripetere mai per essere di nuovo la sua vittima.

Tradotto per scopi didattici