Endorfine, generatori di felicità

Endorfine sono sostanze chimiche - peptidi oppioidi endogeni - che produce l'organismo e che servono la funzione di stimolare le zone del cervello dove vengono generate le emozioni piacevoli. In questo modo, si comportano come se fosse un farmaco naturale e innocuo, che non causa dipendenza ed è una fonte di benessere.
Grazie le endorfine - che regola la ghiandola ipofisi - possiamo sentire piacere e godersi la vita e per questo motivo sono conosciuti come ormoni della felicità, ma anche contribuire a mitigare la sensazione di dolore (sono un analgesico naturale), per rilasciare ormoni coinvolti nella risposta sessuale, per regolare l'appetito e rafforzare il nostro sistema immunitario.
Quando sono bassi i livelli di endorfina può causare improvvisi cambiamenti di umore, ansia, depressione o comportamenti di tipo ossessivo-compulsivo. Persone che non producono abbastanza endorfine sono più probabile di incorrere in comportamenti di dipendenza come il consumo di alcool o droghe, fornendo loro, almeno temporaneamente, un piacere o la soddisfazione non sempre se stessi.

Come generare endorfine

Non ci sono nessun pillole che contengono le endorfine, ma che il corpo genera li, naturalmente, ma certe abitudini e atteggiamenti, quali il consumo di determinati alimenti, o la pratica di determinate attività, favorisce la produzione di queste sostanze. Ecco dieci consigli che possono aiutare a mantenere il vostro endorfine a livelli adeguati.
Grazie le endorfine si può godere la vita, ma contribuiscono anche a mitigare la sensazione di dolore, rilascio di ormoni coinvolti nella risposta sessuale, per regolare l'appetito e rafforzare il sistema immunitario
  • Ridere. Risate rilascia endorfine.
  • Rendere la vita sociale. Prove dimostrano che le relazioni sociali prevenire stati depressivi e aiutano a mantenere le funzioni cognitive.
  • Godere del sesso.
  • Esercitazione pratica. Se la palestra ti annoia, ricordo a ballare, camminare attraverso la campagna, o qualsiasi gioco che coinvolge il movimento e l'attività fisica, sono sani e contribuire ad alleviare la tensione.
  • Dormi bene. Un povero sonno è un fattore di rischio per lo sviluppo di malattie come diabete, obesità e disturbi cardiovascolari. Ma, in più, fatica e mancanza di energia vi farà sentire triste e depressa.
  • Esegue un'attività che ti piace ogni giorno (se solo per dieci minuti), come ascoltare musica, leggere, gustare un tè o un caffè mentre si contempla l'alba o il tramonto, giocare con i vostri bambini, fare i mestieri...
  • Usare l'immaginazione. Ricordare momenti in cui eri felice e visualizzare le situazioni che si desidera sperimentare e sei piacevole (una festa, incontro con gli amici, un appuntamento, una celebrazione...), può aumentare il flusso di endorfine.
  • Si guarda la vostra dieta. Una dieta equilibrata è la chiave per essere bene.
  • Terapie alternative quali reiki, massaggi o esercizi come il Tai Chi o lo yoga, aiutano a secernere endorfine.
  • Sii felice. Endorfine aiutano a sentirsi bene ed essere felice aumenta i livelli di endorfine, quindi sono causa e conseguenza al tempo stesso. Per questo motivo, pensa positivo e ricordo che felicità è nel gustare le piccole cose di ogni giorno e i bei momenti e, soprattutto, in compagnia dei vostri cari.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere