Definizione e significato di Ebraismo | Concetto e Che cos'è.

Che cosa è l'ebraismo?


Ebraismo è più antiche religioni monoteiste moderne, che comprende una serie di credenze e pratiche cui base si trova nella Bibbia ebraica o Tanakh; anche noi possiamo dire il Giudaismo, un termine che è caduto in disuso e risale da circa duemila anni prima di Cristo, quando Abramo emigrò in direzione Palestina di indicazione di un Dio che ha comunicato con lui e che sosteneva di essere l'unico Dio (perché tutti i suoi antenati venerato e adorarono molti dèi e false). Non è mai stato un culto unico, al contrario, c'erano molti modi di interpretare la volontà di ebraismo e di Dio, come avviene oggi con tutte le grandi religioni monoteiste o no.

In primo luogo parlare circa l'origine della parola: "Giuda" è uno dei dodici figli di Giacobbe, il patriarca biblico, dando origine alle tribù dell'Israele antico. Oggi, il giudaismo è sinonimo di ebraismo. Un avo di Abramo li chiamò persone che appartenevano al popolo di Israele ebraico per "Heber" e ammontavano a «estranei», perché per generazioni erano nomadi.

Il termine ebraico è stato utilizzato durante l'esilio babilonese, come le tribù si unirono, e il Regno di Giuda fu l'ultimo a cadere pur mantenendo la sua identità. Allora è in Babilonia dove ebrei chiamati per la prima volta, tuttavia l'identità delle tribù rimase ancora fino all'anno 79 d.c., quando i Romani sotto il comando di Tito distrussero il Regno e perderà i record storici che sono conservati nel tempio costruito da Erode "il grande". Senza quei record, non c'era alcuna certezza riguardo una tribù non apparteneva tale o quale persone, questo in definitiva hanno contribuito a stabilire un senso di appartenenza alla nazione ebraica anche durante questo esilio molto lungo.

Abramo discendono molte nazioni e tante interpretazioni della sua eredità. Tuttavia, l'ebraismo ha sue basi principali nella Torah (parte della Tanakh, che significa insegnamento, illuminazione o diritto), i libri attribuiti a Moses che i cristiani sono chiamati Pentateuco. Oltre i dettagli da questi documenti e tradizioni, che sono stati oggetto di dibattito tra gli studiosi, di antica tradizione, è innegabile che la figura del Moses è che una differenza tra le superstizioni che avevano prima di esso e il de Masini più una religione formale e ordinata, che segna il passaggio tra l'essere un popolo di esclavos nomadas e una nazione radicata con la sua struttura formale.

Altre scritture arriverà, ma il nucleo e cuore della religione ebraica sta per essere la suo Torah e i dieci comandamenti che esso racchiude. C'è una tradizione orale, che secondo come riferito raggiunge anche Moses, che dà vita a "Talmud" e un'esegesi (interpretazione imparziale di un testo) molto complessa e vasta. Il Talmud è una raccolta di discussioni fra "rabbini" (insegnanti), che ha due versioni: la Gerusalemme e Babilonia. Anche se il suo vecchio sapere senza dubbio editorialmente ultimo risale al v secolo della nostra era.

Seguendo la storia, alla fine sarà scismi, in primo luogo politiche e religiose più tardi divise gli ebrei e il loro culto, stessa nasce dell'identità ebraica. Per l'inizio dell'era cristiana, ci sono stati diversi torrenti che ha interpretato la legge mosaica e profitto cercando di fare un particolare, come sempre avviene in tutta la struttura umana.

La nazione è distrutta dall'Impero romano e gli ebrei sono sparsi in tutto il mondo (la cosiddetta diaspora) e inizia una re-interpretazione di ciò che significa essere ebreo, e loro identità come nazione inserita tra altre nazioni.

Ebraismo, come le altre grandi religioni influenzano la vita cultura, sociale e politica dei suoi fedeli, ma in un modo più intimo e profondo al punto di Unione e di essere una sorta di cultura e società molto particolare. Oggi, come nei tempi antichi, ci sono varie correnti all'interno del Giudaismo, ma mantenendo radici molto forti sia con la sua legge, come pure i paesi dove sono nato. Con lo stato di Israele è stato pensato per unificare tutti gli ebrei, ma molti hanno ritenuto che le loro radici in ogni paese sono solide come suo Torah. Essendo la più piccola delle moderne religioni monoteiste è che più influenza dato agli altri: cristianesimo e islam, che provengono da esso.
Traduzido per scopi educativi
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano