Passa ai contenuti principali

Definizione e significato di ballo flamenco | Concetto e Che cos'è.

Qual è il ballo flamenco?


Il ballo flamenco è un ballo del genere artistico spagnolo, apprezzato soprattutto per i loro movimenti emotivi utilizzando le braccia e i piedi ritmici colpi, e la visualizzazione di virtuosismo e bellezza utilizzando le nacchere o ventilatori. La danza è improvvisata principalmente intorno al flamenco ritmica o "bastone".

Questo ballo trova la sua origine nella metà del XVIII secolo, anche se si presume esistere dal tempo prima. Questa forma di danza è nato nella provincia spagnola dell'Andalusia, nel bel mezzo di una comunità composta da persone di diverse culture, acquisendo le caratteristiche di tutti loro, mescolanza a venire con una formula di sufficiente intensità. Questa comunità era composta da zingari, ebrei, arabi e cristiani, quindi, è una danza che mescola le caratteristiche della cultura musicale locale, i bordi della sinagoga, suono arabo e cultura nera, grazie a viaggiatori facendo una sosta prima di arrivare al porto di Cadice. Tuttavia, sono gli zingari che appaiono come grandi emittenti di questo ballo, poiché sono stati loro che sono riusciti con più successo alla fusione di ritmi come diversi in una sola.

Data l'origine della danza fiamminga, non è molto difficile capire che l'intensità viene trasmesso. Attraverso il movimento rispecchia sentimenti come l'amore e il crepacuore, disperazione e calma, così come anche gioia e dolore, che trova la sua ragion d'essere nell'emarginazione delle persone che sono nati i ritmi del Flamenco.

Nel contesto della guerra spagnola di indipendenza, nel XIX secolo e gli eventi politici che seguirono, creato un'enorme quantità di canti e danze in teatri locali, che ha avuto una forte influenza e contribuì a consolidare la vera personalità di Flamenco.

In questo modo, sono stati emergenti spettacoli che non potevano essere valutati all'interno della sala da ballo, né come un cantante del café illustrato. Tuttavia, non fu fino all'aprile 1856 che divenne Flamenco come genere di classificare questo tipo di assembly, che era precedentemente noto come cantes e danze andaluse.

Il ballo flamenco è impostato su una danza in cui i movimenti di mani, piedi e braccia dovrebbero essere di alta precisione, sebbene il ballerino dovrebbe essere in grado di avere anche la flessibilità di improvvisare entro certi margini e linee guida. Tipicamente maschile movimenti sono caratterizzati da zapateo, uno scambio continuo di passi e schemi della pianta e tallone.

Il ballo è accompagnato da chitarra e una voce che racconta storie in prima persona. Così il canto, chitarra e danza si incontrano e si fondono con un'espressione artistica di alta intensità emotiva che è stato riconosciuto in tutto il mondo.
Articolo contribuito per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…