Consigli per prendersi cura della voce

Voce ci aiuta a comunicare, e per alcune persone è anche uno strumento di lavoro - artisti, professori, giornalisti, agenti...-, tuttavia, tendono a non prendere misure per prendersi cura di essa, e solo quando si soffre di qualche tipo di disturbo che ci lascia letteralmente senza parole ci rendiamo conto che la sua importanza.
Gli esperti della società spagnola di otorinolaringoiatria (SEORL), avvertono l'aumento della prevalenza di malattie che colpiscono la voce, soprattutto tra i professionisti che lo usano come uno strumento di lavoro. Infatti, in Spagna, il 5% della popolazione ha qualche disturbo di voce che hanno bisogno di cure specialistiche, come il Segretario di SEORL, dottor Miguel Arístegui.
Rumore, stress, eccesso ambienti con fumo o eccessivamente secca, soffiando e tosse frequente, parlano più di quattro ore (o più di due per i cantanti), non dormire abbastanza e il consumo di alcool, sono i principali fattori di rischio per problemi di voce, che può verificarsi anche per disturbi anatomici della laringe o disfunzioni tra organi fonatorio.
I disturbi più comuni che causano problemi di voce sono:
  • CROSSTALKS. Possono essere a causa di una lesione anatomica (organica), o ad un eccessivo sforzo vocale.
  • Noduli. È una patologia delle corde vocali, che colpisce soprattutto donne fra 20 e 50 anni.
  • Vocali polipi. Essi sono la causa più frequente di intervento chirurgico sulle corde vocali, e la maggior parte di quelle colpite - quattro in cinque - sono gli uomini di età compresa tra 30 e 50 anni.

Decalogo di consigli per prendersi cura della voce

La società spagnola di otorinolaringoiatria (SEORL) e la società spagnola medica di ORL (SOMEF), offrono questi dieci consigli per prendersi cura della voce e prevenire lo sviluppo di malattie che colpiscono gli organi fonatorio:

  • Tu non forzare la voce e non urlare.
  • Evitare luoghi rumorosi e non cercare di parlare sopra il rumore quando sei in loro.
  • Non fumare o soggiornare in ambienti con fumo.
  • Cercare di non soffiando duro.
  • Se avete un raffreddore o allergia o tossisce frequentemente, consultare uno specialista per trattare adeguatamente questi problemi.
  • Se avete raucedine o perdita della voce, anche consultare il proprio medico, soprattutto se si estende più di dieci giorni.
  • Rimanere idratati.
  • Dorme abbastanza, soprattutto se è necessario utilizzare la voce nel tuo lavoro.
  • Limita l'uso della voce quando possibile. Più di quattro ore in un momento di parlare o cantare durante più di due, colpisce le corde vocali.
  • Se si prendono farmaci e qualsiasi alterazione delle note vocali, consultare il medico.
Fonte: società spagnola della società medica di otorinolaringoiatria (SEORL) e spagnolo di ORL (SOMEF)
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere