Concetto e che cosa è competizione | Psicologia

L'origine della competizione è legata direttamente alla concorrenza. È noto poiché lo sperma primo raggiunto l'utero di una donna, diventando la prima vita. Da allora, lei non ha smesso di accadere ed è ovunque.

Animali maschi competono per condurre il mazzo o il compagno con una donna. Gli esseri umani competono tra loro per occupare una posizione prominente. La concorrenza può essere pacifica o non, a seconda di chi è in competizione ed è presente in tutte le azioni, dove più di due persone vogliono occupare lo stesso spazio.

Gli esseri umani sono concorrenti di natura. Vince chi sono più preparato. Da qui il termine "competenza".

Può essere positivo, incoraggiando la ricerca per il miglioramento e la perfezione o controversie negative, disoneste e violente, generando in cerca di potere.

I concorsi possono essere commerciale, religioso, politico, emozionale e sport, dove la vittoria è rappresentato dalla conquista desiderata o attraverso ricompense, premi, titoli o simboli come trofei e medaglie.

Commerciale concorsi: generati da meccanismi avanzati di marketing, vendite, concorrenza di prezzo e migliori servizi.

Concorsi affettive: sono quelli dove ci sono dispute di attenzione per essere destinato, mettendo in pratica tutte le competenze se li ritengono necessari per tale conquista. Nei primi giorni, duelavam gli uomini alla morte per conquistare il sua Signore.

Religiose concorsi: ci sono molte differenze tra le religioni, che portano a contestare i suoi membri con ogni sorta di argomenti. Oltre la filosofia di ciascuno, la concorrenza tra i segmenti viene eseguita attraverso i partiti, campagne di raccolta fondi, la costruzione di templi e di avanzate tecniche di marketing. Per non parlare le dispute interne tra le alternative alla leadership.

Politica: concorsi avviato dal primo re deciso di conquistare altri territori, generando guerre e conflitti, diventano democratici con il tempo. Al giorno d'oggi sono fatti veritieri concorsi in cerca di voti. Associato con gli strumenti disponibili in conformità con il potere di acquisto di ciascuna, le politiche di concorrenza sono effettuate in modo creativo.

Competizioni sportive: di tutti i generi, dalle competizioni olimpiche a coloro che decidono chi mangia più quantità di pizza, sono presenti oggi e tenere sviluppa nuove procedure in tutti i tempi.

In ogni caso, la concorrenza è qualcosa che non cessa di esistere.
Traduzido per scopi educativi
Cultura e scienza