Concetto e che cosa è Celibato | Psicologia

Il celibato è l'opzione di vita scelto da persone di entrambi i sessi, che decidono di vivere senza unirsi in matrimonio o i rapporti con l'altro. Può essere scelto da scelta personale o assegnate a chi decide di intraprendere una carriera religiosa, essendo più comune nella vita delle monache, vescovi e pastori, che secondo la Bibbia determina dovrebbe vivere lontano da tentazioni della carne, adottando una vita casta.

Secondo la Bibbia, le Scritture menzionano la volontà di Dio per pastori e vescovi: "è necessario che il vescovo è di là di rimprovero, il marito di una moglie, temperato, sobrio, ordinato, ospitale, in grado di insegnare a qualcuno che è irreprensibile, marito di una moglie, avendo figli fedeli non accusato di dissoluzione, né sono disobbedienti". (1 Timoteo 3:2-Tito 1:6)

Rapporti dello spettacolo Bibbia che a un certo punto l'apostolo Paul rimproveravano il celibato: "... qualche apostarão della fede, dando retta a ingannare gli spiriti e le dottrine di demoni, l'ipocrisia di uomini che parlano bugie e avere la propria coscienza scottato, che vieta il matrimonio e ha ordinato l'astinenza dal cibo..." (Io Tm 4,1-3) a... "Hanno, infatti, l'aspetto della saggezza, nel culto volontario, finta umiltà e gravità al corpo, ma non è presente alcun valore la soddisfazione della carne". (Colonnello 2,23).

Dopo l'inizio del cristianesimo, gli apostoli e pastori, quali si dispersero ed erano solitamente familiare.

Celibato ha avuto relativa origine nel clero romano, dopo il 304 d.c. nei consigli di Elvira e Nicea che aveva proibito ministri religiosi sposano dopo l'ordinazione. La Chiesa cattolica ha adottato il celibato dei preti e suore nel Medioevo, per difendere il loro patrimonio, al fine di evitare che divennero oggetto di contese dagli eredi, rendendo obbligatorio per il clero dal 1537, durante il papato di Gregory VII, dove un sacerdote cattolico sposare destinata a scomunica e fu impedito di tutte le funzioni spirituali. Un uomo sposato, che voleva diventare sacerdote, ha dovuto lasciare la moglie e questo anche dovuto prendere il voto di castità o egli non poteva essere ordinato sacerdote.

Secondo il diritto canonico, il voto di celibato è rotto quando il prete si sposa, ma non necessariamente quando ha sesso. La Chiesa di Roma vieta i suoi preti di sposarsi, ma non interferire nella loro vita privata.

La Chiesa cattolica fa celibato come un modo per rendere lo scopo religioso più stretti di Gesù Cristo.

Tra gli ordini religiosi sono praticanti di celibato: francescani, domenicani, Carmelitani, Agostiniani, Mercedarians e dei serviti.

In Oriente, la Chiesa ortodossa incoraggia l'ordinazione di un clero sposato, credendo che chi opta per il celibato, farlo di mia spontanea volontà.
Traduzido per scopi educativi
Cultura e scienza