Che cosa è l'Islam?

L'Islam è una religione originario con gli insegnamenti del Profeta Muhammad da rivelazioni che Dio o Allah, ha fatto questo. La parola Islam deriva dall'arabo e può essere tradotto in spagnolo come pace, purezza, accettazione e impegno.

Questa religione proclama che Dios dovrebbero essere considerati soprattutto cose, postulati che sono abbastanza simili ai di s. Agostino, che come credenti islamici, o chiamato anche musulmano, che professano la ricerca di Dio è la saggezza.

L'Islam comincia a svilupparsi nel VII secolo il territorio arabo, tra il Mar Rosso, il mare di Oman e del Golfo Persico. Questo vasto territorio, che occupa quasi un quarto del continente europeo, coperta la cultura islamica in un terreno desertico tremendamente, dove lo stile di vita sedentario è abbastanza complesso.

Civiltà musulmana, ricchezza intellettuale e materiale è stato sviluppato in questi ambienti desertici. Tuttavia, prima di questo sviluppo, ci sono stati più tribù nel territorio arabo, idolised ogni uno di loro per varie divinità, angeli e Jinn, fino a quando un personaggio carismatico è riuscito ad unificarle, Mahoma.

Maometto, più conosciuto come il Profeta Muhammad, era una persona che, influenzato da alcune correnti dell'ebraismo e cristianesimo, tenendo conto sia del vecchio che del nuovo testamento, proclama l'unicità di Dio.

Secondo questa religione dell'Islam, l'uomo è la più grande creazione di Dio e ha la libertà di decidere a volontà di seguire o non il percorso che Dio ha mostrato loro, tuttavia, la vita del Profeta Muhammad li presenta come la vita esemplare che li porterà alla salvezza.

Vita musulmana è governato da mandati scritti in 2 testi, il Corano e la Sunna. Nel Corano è la parola di Dio rivelata attraverso Mahoma e la Sunna è la raccolta di Hadith, vale a dire, detti, fatti e gesti fatte dal profeta che costituiscono come soluzioni giuridiche e politiche che non erano di cui il Corano. Così, il Corano e la Sunna, insieme, costituiscono le basi della religione islamica e la legge.
Traduzido per scopi educativi
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano