Passa ai contenuti principali

Biodinamica alimentare

Biodinamica agricoltura è un altro tipo di agricoltura la cui caratteristica principale è quella di comprendere la fattoria come un organismo indipendente e autosufficiente che è in grado per produrre tutto ciò di cui ha bisogno per rimanere senza ricorrere a prodotti provenienti dall'estero. Così, la produzione, la distribuzione e la vendita locale stabilisce le priorità cibo contro la produzione industriale e su larga scala, garantendo la conservazione del territorio e delle risorse naturali nel lungo termine. non deve confondere l'agricoltura biologica con la biodinamica, perché anche se essi condividono similitudini, in modo tale che vengono utilizzati né pesticidi tossici e diserbanti, o entrambi dei quali sono sostenibili e rispettose degli ecosistemi naturali sono caratterizzati biodinamici alimenti che sono state coltivate in un calendario annuale che si basa sui ritmi sole e la luna, e altre credenze mistiche che forniscono loro benefici addizionali assunzioni. creatore dell'agricoltura biodinamica, il filosofo Rudolf Steiner credeva nell'influenza del cosmo su tutti gli esseri viventi, e, per estensione, sull'agricoltura e cicli colturali. Pertanto, i seguaci di questo metodo tiene conto delle forze e delle energie esoteriche-cosmiche-valori, o la posizione del sole e della luna, di scegliere il momento migliore per eseguire tutte le attività agricole.

Caratteristiche di agricoltura biodinamica

C'è un sigillo di qualità , DEMETER , che viene utilizzato per certificare che un alimento è biodinamica e per ottenere questo, è necessario procedere ad un sistema di coltura che rispetta gli standard dell'agricoltura biodinamica, le cui caratteristiche principali sono:
  • La fattoria è un organismo autosufficiente , e combina l'agricoltura e l'allevamento di sfruttare tutte le possibilità offerte e mantenuti, senza prodotti esterni.
  • Non è possibile utilizzare prodotti chimici sulle colture, fertilizzanti o pesticidi.
  • Semina e la raccolta sono a seguire un calendario biodinamico è basato sulle fasi lunari e la posizione dei pianeti. I ritmi astrologici sono ciò che determina il momento più favorevole per ogni lavoro agricolo.
  • Per concimare il terreno con fertilizzanti naturali come il compost, e ciò che è noto come i preparati biodinamici , che consistono di sostanze omeopatiche, letame concentrato, e altre sostanze vegetali, animali e minerali, che hanno subito un processo di ritmi corso naturale nella fattoria.
  • Seed selezione è la chiave, come quelli che hanno una maggiore qualità biologica sono scelti, più resistente ai parassiti, meglio il suolo e clima adattato ...
  • I parassiti e piante infestanti sono controllate dalla rotazione delle colture, associazione vegetale e prodotti omeopatici provenienti da piante con proprietà di rimuovere gli insetti, funghi e parassiti e pesticidi chimici che sono assolutamente vietate.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…