Anedonia, vivere senza piacere

Anedonia è l'incapacità di provare piacere nelle attività che normalmente sarebbe bello o hanno goduto di una volta. È come se la persona sono stati anestetizzati e anestesia, piuttosto che prevenirlo sentivo dolore, esso ha impedito riconoscere stimoli positivi che portano al piacere o bloccato li.
Secondo i ricercatori, il problema potrebbe essere a causa di un'alterazione del sistema di ricompensa del cervello, un meccanismo per cui la dopamina provoca soddisfazione mangiando o rapporti sessuali, per esempio.
Più un disturbo in sé, l'anedonia è considerata un sintomo o un segno che l'individuo soffre di un disturbo emotivo o psichiatrico, come depressione, distimia, schizofreniao una dipendenza da droghe o alcol , che vi impedisce di godersi qualsiasi sensazione piacevole non legata al consumo di tali sostanze. Può anche essere un effetto collaterale di alcuni farmaci.
L'anedonia può interessare tutte le aree della vita, o concentrarsi su un solo aspetto; Così, ad esempio, esiste l' anedonia sociale, quando la persona non godere del contatto con gli altri e il suo interesse in materia è null, ciò che conduce all'isolamento sociale; o l' anedonia eiaculatorio, caratterizzato da eiaculazione precoce che non è accompagnato dal piacere dell'orgasmo.
Recentemente, un gruppo di ricercatori spagnoli ha individuato quello che è stato chiamato 'anedonia musica', che definisce l'incapacità di molte persone per eccitarsi o godere di sentire una melodia, anche se altre attività se si producono sensazioni piacevoli.

Trattamento dell'anedonia

La diagnosi è fatta con scale di Chapman: uno misura l'anedonia fisica o incapacità di provare piacere da stimoli fisici, come il cibo & altri tipo sociale - che impedisce l'individuo a godere della compagnia esterna. Così, la gravità dei sintomi e il loro impatto sulla qualità della vita del paziente sono anche controllato.
Per affrontare il trattamento dell'anedonia, tuttavia, è necessario prima di determinare la sua origine, cioè le cause che hanno portato alla loro emersione e intervenire su questi. Come abbiamo detto prima, questa condizione è di solito un sintomo di un'altra malattia o disturbo, quindi è necessario identificare la patologia di fondo per stabilire il trattamento adeguato, permettendo che il paziente recupera anche la sua capacità di provare piacere.
In alcuni casi, l'anedonia può essere dovuto a un parto difficile, economico, sentimentale o situazione familiare, che ha fatto che una persona temporaneamente perso la capacità di godere, perché le preoccupazioni di prevenirlo. Risolvere queste situazioni, o imparare a trattare con loro, è il primo passo, in modo che la persona può rilassarsi e ritrovare la capacità di sentire piacere e vedere gli aspetti positivi della vita.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere