Passa ai contenuti principali

Punti notevoli del libro di 1 Samuele - Lettura biblica

ADSBYGOOGLE

Punti notevoli del libro di 1 Samuele. Informazioni per studio personale

SCHEMA DI PRIMO SAMUELE

Storia dell’inizio del regno in Israele, che dà risalto all’importanza di ubbidire a Geova
Scritto da Samuele, Natan e Gad, 1 Samuele abbraccia il periodo che va dalla nascita di Samuele alla morte del primo re d’Israele, Saul
Geova suscita Samuele come profeta in Israele (1:1–7:17)
Samuele nasce in risposta alla preghiera di sua madre Anna; appena svezzato viene presentato per il servizio del santuario in adempimento del voto di Anna
Geova parla a Samuele e pronuncia il giudizio contro la casa di Eli perché i suoi figli Ofni e Fineas agiscono malvagiamente ed Eli stesso non li rimprovera
Samuele cresce e viene riconosciuto come profeta di Geova
La parola di Geova contro Eli comincia ad adempiersi: i filistei catturano l’Arca e uccidono i figli di Eli, il quale udendo la notizia muore
Anni dopo, Samuele esorta gli israeliti ad abbandonare l’idolatria e a servire solo Geova; Geova concede loro la vittoria sui filistei
Saul diventa il primo re d’Israele (8:1–15:35)
Gli anziani d’Israele vanno da Samuele, ormai vecchio, e chiedono un re umano; Geova gli dice di ascoltare la loro voce
Geova ordina a Samuele di ungere re Saul, un beniaminita
A Mizpa Samuele presenta Saul a un’assemblea di israeliti; non tutti lo accettano
Saul sconfigge gli ammoniti; il suo regno viene riconfermato a Ghilgal; Samuele esorta il popolo a rimanere ubbidiente a Geova
Di fronte all’aggressione filistea, Saul disubbidisce a Geova non attendendo l’arrivo di Samuele e offrendo sacrifici lui stesso; Samuele gli dice che per questo il suo regno non durerà
Saul sconfigge gli amalechiti, ma disubbidisce conservando in vita il re Agag e gli animali migliori; Samuele dice a Saul che è rigettato come re da Geova e che l’ubbidienza è più importante dei sacrifici
Davide acquista notorietà, e ciò fa adirare Saul (16:1–20:42)
Samuele unge Davide, e lo spirito di Geova abbandona Saul; Davide diventa arpista di Saul e lo calma quando è turbato
Davide uccide il campione filisteo Golia, e fra Davide e Gionatan, figlio di Saul, nasce una profonda amicizia
Preposto ai guerrieri di Saul, Davide riporta diverse vittorie e in un cantico viene acclamato più di Saul; Saul diventa geloso
Due tentativi di Saul di uccidere Davide falliscono, come pure il suo piano di far uccidere Davide dai filistei mentre questi si procura il prezzo della sposa per Mical, figlia di Saul
Nonostante la promessa fatta a Gionatan, Saul per la terza volta cerca di uccidere Davide, e Davide si rifugia da Samuele a Rama
Gionatan non riesce a intercedere per Davide presso il padre; avverte Davide, e fa un patto con lui
Davide fuggiasco (21:1–27:12)
A Nob il sommo sacerdote Ahimelec dà a Davide del cibo e la spada di Golia; Davide fugge quindi a Gat, dove si salva fingendosi pazzo
Davide si rifugia nella caverna di Adullam e poi nella foresta di Eret; Saul fa uccidere Ahimelec e tutti gli abitanti di Nob; Abiatar figlio di Ahimelec sopravvive e raggiunge Davide
Davide salva Cheila dai filistei, ma poi lascia la città per non essere consegnato a Saul
Gli uomini di Zif rivelano gli spostamenti di Davide; egli evita a stento di essere catturato
Davide ha l’opportunità di uccidere Saul ma gli risparmia la vita
Samuele muore
Il saggio intervento di Abigail impedisce a Davide di spargere sangue in un impeto d’ira
Davide risparmia per la seconda volta la vita a Saul e si rifugia in territorio filisteo
Fine del regno di Saul (28:1–31:13)
Saul raduna un esercito contro gli invasori filistei
Geova non risponde alle domande di Saul a motivo della sua disubbidienza, perciò Saul consulta una medium a En-Dor
Nella battaglia contro i filistei Saul rimane gravemente ferito e si suicida; i suoi figli Gionatan, Abinadab, e Malchi-Sua rimangono uccisi

Scarica informazioni complete in file digitale per Computer, Tablet computer, Smartphone


Scarica le informazioni per Studio personale per Computer, Tablet computer, Smartphone

Scarica le informazioni per Studio personale per Computer, Tablet computer, Smartphone

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

Punti notevoli del libro di Primo Cronache | Lettura della Bibbia: 1 Cronache

Punti notevoli della lettura della Bibbia: 1 Cronache | Testi spiegati e lezioni pratiche
CRONACHE, I LIBRI DELLE Due libri ispirati delle Scritture Ebraiche che si ritiene formassero un solo volume nel canone ebraico originale. I masoreti li consideravano un’opera unica, e sono contati come un solo libro nel computo che vuole le Scritture Ebraiche suddivise in 22 o 24 libri, e come due in quello che porta i libri a 39. La divisione in due libri pare sia stata adottata dai traduttori della Settanta greca. Nei manoscritti ebraici questa divisione non compare fino al XV secolo. Nella Bibbia ebraica Cronache si trova alla fine della parte chiamata gli Scritti. Il nome ebraico, Divrèh Haiyamìm, significa “i fatti dei giorni”. Girolamo suggerì il nome Chronicon, da cui deriva “Cronache” nelle Bibbie italiane. Una cronaca è la narrazione storica di certi fatti nell’ordine in cui sono avvenuti. Il titolo greco (nella Settanta) è Paraleipomènon, che significa “cose tralasciate (non dette; om…

Biografia di Emiliano Zapata | Rivoluzionario messicano

(San Miguel Anenecuilco, Messico, 1879 - Morelos, 1919) Rivoluzionario messicano. Il complesso sviluppo della rivoluzione messicana del 1910, i leader del partito agrario chiamati raccolti le giuste aspirazioni delle classi rurali più umili, che erano state condannate alla miseria di un arbitrario CAP che desposeía loro dalle loro terre. Di tutti loro, Emiliano Zapata è ancora il più ammirato.

Emiliano Zapata Contro l'ambizione senza scrupoli o l'incoerenza ideologica di Pancho Villa e Pascual Orozco e un'idea di rivoluzione più legato alla guerra per il potere di trasformazione sociale, Emiliano Zapata è rimasto fedele ai suoi ideali di giustizia e ha dato priorità assoluta ai successi efficaci. Purtroppo, che la stessa fermezza e perseveranza contro la confusione si snoda del rivoluzionario determinato suo isolamento in stato di Morelos, dove intraprese riforme feconde da una posizione di indipendenza virtuale che nessun governo può tollerare. Omicidio, ist…