Passa ai contenuti principali

Principianti in cucina, consigli e ricette

Per coloro che non hanno mai messo le mani in pasta, la cucina sembra un muro insormontabile, ma con una dose di interesse, po ' di pazienza e i nostri consigli, la sfida di imparare a cucinare una brezza.

Principianti in cucina

La cucina è più che mai di moda, e ne è prova il gran numero di programmi dedicati alla cucina che inondano la televisione. Forse a causa di questo boom, o forse perché finire per l'indipendenza e non vogliono affidarsi i ricchi casseruole di mamma, ora è giunta la costrizione e fare i primi passi sul soggiorno della casa sconosciuta per te: la cucina. Tranquilla, con i seguenti consigli di base si può ottenere loro senza difficoltà.

Utensili da cucinare di base

Prima di ottenere il grembiule è necessari disporre di alcuni strumenti di base per aiutarvi a eseguire correttamente le ricette più semplici. Non si deve perdere nella vostra cucina:
• Un set di pentole e padelle (con diverse dimensioni per friggere e arrostire).
• Un paio di pentole (un piatto e l'altro honda e grande).
• Una pentola, così come un paio di coperchi.
• Se c'è una possibilità, vale la pena di investire in un vaso di caffè espresso, anche se non è essenziale.
In aggiunta a quello base articoli per la casa, è consigliabile avere:
• Un mixer (meglio compra che ha diverse velocità e, se possibile, con funzione di tritacarne).
• Un buon set di coltelli, una Cesoie per tavola e cucina.
• Utensili di legno (forcella essenziale, mestolo, schiumarola e mestolo).
• Un mortaio, una grattugia e un colabrodo.
• Un paio di fonti adatti per il forno.
• Una cucina di peso per calcolare bene le misure indicate nelle ricette.

Prodotti alimentari di base nella vostra dispensa

Importante quasi come il tè è di avere una minima dispensa. In questo non deve perdere olio, zucchero, sale, aceto e farina. A ciò si deve aggiungere l'aglio, cipolle, carote, uova, patate, pomodori, riso, pasta e verdure; Anche se se c'è spazio inoltre è consigliabile avere lattine di tonno, asparagi, salsa di pomodoro e spezie come prezzemolo e pepe, tutti loro sono molto ricorrenti.
In ogni caso, prima di fare una ricetta per la prima volta deve rileggere bene le istruzioni e fare in modo che hai tutti gli ingredienti e gli strumenti necessari per rendere il piatto. I buoni cuochi dicono che il segreto del successo di una ricetta è avere tutto a mano e le migliori materie prime.

Nozioni di base e trucchi di cucina per principianti

È possibile che più novizi in cucina sono con libri di ricette molto semplici, ma che viene preso per scontato concetti difficili da eseguire senza previa spiegazione. Prima di tutto c'è da distinguere tra i tre tipi di cottura più elementare:
Ebollizione o cottura è quello di introdurre un cibo in abbondanza di liquido, o acqua, brodo, vino... Abbiamo bisogno del tempo di cottura, poiché l'acqua è bollente. È inoltre possibile la cottura a vapore in un recipiente con fori.
Da parte sua, la frittura è la cucina cibo di metodo nell'olio, tenendo conto che è il più consigliabile per friggere punto quando l'olio comincia a fumare. Mancato utilizzo di grasso elevato è considerato cottura alla griglia.
Infine, l' arrosto può essere cotto o carboni, temperature elevate e un tempo di cottura lento.
Soffriggere, portar via, riducendo, soffriggere, tagliare a striscioline julienne... Sono le basi della cucina, ma che può che suonano al "Cinese" a chiunque si metta tra stufa per la prima volta. Dovete sapere che:
Soffriggere o soffriggere è cucinare con poco olio e calore medio-alto, mescolando bene. È molto usuale fare carota, cipolla e aglio soffritto.
Nel frattempo, portar via, o soffriggere hanno significato molto simile ed è costituito da simmer, lasciando che il cibo vada prendendo gradualmente il colore. È una tecnica ampiamente usata, ad esempio, per rendere la cipolla per ammorbidire il suo sapore.
Per quanto riguarda le verdure tagliando, deve tener conto che stile Juliana è tagliato in forma di strisce sottili e lunghe.
Ci sono alcune ricette che prevedono una preparazione preventiva, come Farina alimentare, pastella o impanatura esso. Così vanno bene con il primo deve tenere conto alcuni trucchi, come è importante non lasciare il cibo sulla farina, poiché esso potrebbe assorbire più di due volte quello che è necessario. Inoltre, cibo viene passato nella pastella, oltre di farina, uovo sbattuto, mentre c'è un terzo passo che copre il cibo di briciole di pane nel Breading. Per rendere più sofisticato questo Breading è possibile aggiungere le erbe, aglio in polvere o noci tritate anche.

Cucinare sano e a buon mercato per i principianti

A volte in esecuzione, mangiare sano e a buon mercato è il matrimonio perfetto che viene ricercato in tutte le famiglie. E se sei alle prime armi in cucina, appena diventato indipendente, vive sola o hanno poco tempo per cucinare. Per raggiungere questo obiettivo deve tenere conto di alcuni consigli pratici. Prendere nota per principianti (e fornelli) in generale:
1 piano menu settimanale cercando di distribuire il cibo in modo equilibrato. Ricordate che ogni giorno dovrebbe mangiare frutta, verdure, insalate, pane e prodotti lattiero-caseari. Deve alternare la carne e il pesce a consumare tre o quattro porzioni di ogni settimana, mentre si possono mangiare fino a quattro uova alla settimana. Verdure possono essere utilizzate due volte alla settimana, come riso, pasta e patate, lasciando il fast food e le torte industriali per le occasioni speciali.
2. evitare di acquistare solo i prodotti che ritengono necessarie ai fini del vostro menù settimanale, gettando cibo o che scadrà il cibo fresco. Shopping con un elenco in mano permette anche di risparmiare tempo e denaro al supermercato.
3. consumare prodotti di stagione, dal momento che sono meno costosi e hanno più qualità, perché sono al momento ottimo, più fresco e più grande numero di proprietà nutrizionali.
4 dà priorità alle ricette dove scegliere di cucinare al vapore, al forno o alla griglia con fritto. Cercate di non abusare di salse o raccordi molto forte.
5. approfittare delle offerte dei grandi supermercati, ma non acquistare alimenti deperibili che non si può trarre vantaggio. Offerte 3x2 o famiglia confezioni sono solo utili per famiglie numerose o in prodotti che non scadono, come lattine di cibi in scatola, pasta, condimenti, ecc.
6. imparare a sfruttare gli avanzi in ricette come crocchette, torta di verdura, zuppe, lasagne... Non gettare mai cibo.

Ricette per principianti in cucina

Quando non si domina ancora la cucina tende a sparare lattine e fast food, ma non non c'è nessun perché cedere a questa tentazione. A parte i libri di ricette semplici che non sono poi così tanti, qui proponiamo alcuni piatti che anche il più inesperto possono preparare senza complicazioni e con risultati infallibili:
Salsa besciamella
In una padella soffriggere 1 cucchiaio di burro con 3 cucchiai di farina e cuocere a fuoco lento. Quindi aggiungere mezzo litro di latte tiepido e con l'aiuto di un cucchiaio di legno mescolate. Condire con sale, pepe e noce moscata alla fine della cottura, che dista circa 15 minuti.
Crocchette
Besciamella è il principio fondamentale di crocchette. Quando la pasta sarà raffreddata crocchette di sapori che vogliamo sono formate (pollo, prosciutto, cod...) e passato di uovo sbattuto e pangrattato e fritti.
Insalata di pasta
Far bollire un litro e mezzo di acqua salata e un filo d'olio. Quando comincia a bollire la pasta viene aggiunto e lasciato a fuoco medio per 10 minuti. Alla fine, essi scolare e passare attraverso l'acqua fredda. In un altro contenitore abbiamo Tritare tutti gli ingredienti che vogliamo aggiungere all'insalata, come uova sode, olive, tonno, asparagi, mais...
Crema di zucchine
Due carote, due porri e zucchine tre Peel e cuocere tutto per circa quindici minuti in acqua bollente salate (quattro minuti se è in pentola a pressione). Poi le verdure sono schiacciate con il mixer e un filo di crema cucina si appoggia ad addensarsi. Si possono anche dare due triangoli.
Lasagne di tonno
In una padella con due cucchiai di olio saltati cipolla tritata e due spicchi d'aglio tagliato molto fine. Quando rosolato, aggiungere quattro lattine di tonno ben sgocciolato e mescolare per un paio di minuti. Quindi aggiungere una tazza di salsa di pomodoro. Allora lasagne precotte piastre sono disposti su una teglia, coprire con il composto di tonno, un altro strato di tavole di lasagne e besciamella. Possono fare molti strati come vogliono, prevista fine a piatti di lasagne bene di besciamella e formaggio gratinato.
Pollo al limone
Mettere un filo d'olio in una padella larga, piatta e quattro cosce di pollo sono rosolate. Aggiunge quindi è una testa d'aglio e tre fette di limone senza peeling. Aggiungere il sale e lasciate sobbollire per mezz'ora.
Nasello in salsa verde
Quattro cucchiai di olio d'oliva e aglio tritato quattro sono fusi in una casseruola. Prima di prendere colore si appoggia a un cucchiaino di farina e fate soffriggere. Aggiungere il sale e mezzo bicchiere di vino bianco. Mettere le fette di nasello e lasciate cuocere circa tre minuti su ogni lato. Aggiunto prezzemolo q.b. per dare il colore verde.
Brownie
In una casseruola ci unire una tavoletta di 150 grammi di cioccolato fondente e 200 grammi di burro a fuoco molto basso e impostarlo da parte. In una ciotola sbattete 4 uova con 200 gr di zucchero e un pizzico di sale. Quando la pasta è biancastra si riunisce nel tegame, con cioccolato, mescolando bene. Aggiungere 200 g di farina, una bustina di lievito in polvere e 100 grammi di noci di Spalato. Abbiamo olio una ciotola di forno con burro e versare la pasta. Cuocere per otto minuti a 180 gradi (il forno deve essere preriscaldato).
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…