Passa ai contenuti principali

Pianta di Stevia più dolce del mondo

Non non c'è nessuna alternativa migliore di zucchero di stevia. Emblema della lotta contro il potere dell'agrobusiness, questa pianta tropicale è un dolcificante prodigioso, con numerose applicazioni curative.

Stevia è 30 volte più dolce dello zucchero... e più sano

Stevia

Tropici è una pianta meravigliosa, stevia, i Guarani nativi sapevano di tempi antichi e che risulta essere 30 volte più dolce dello zucchero stesso, ma e c'è il suo enorme potenziale terapeutico, che sembra essere esente da svantaggi derivanti dal consumo di zucchero.
Lo zucchero marrone, che è senza dubbio più sano elaborazione, ha lo stesso contenuto di polisaccaridi che questo, e dolcificanti chimici come saccarina, l'aspartame e altri, ha gettato un'ombra di dubbio più o meno giustificata. Infatti, oggi e alla luce di recenti studi, qualsiasi dietologo, appena informato che è, può raccomandare a noi stevia come la scelta migliore per sostituire lo zucchero, almeno parzialmente.
Se avete la tendenza a mettere su peso se siete diabetici o ipertesi, o se non è possibile passare senza il richiamo di sapori dolci, questa pianta tropicale può essere utile. Si è imposto come il miglior valutato alternativa non solo a zucchero raffinato e completo ma anche e soprattutto, a tutti quei dolcificanti sintetici che persone utilizzato per determinato che prendere meno componenti dolce. Tieni presente che alcuni paesi, come nel caso del Giappone, sono venuti a vietare qualsiasi di questi dolcificanti, quali l'aspartame e l'hanno sostituito con stevia; qualcosa sarà.

Origine della stevia

Stevia proviene dal sud del Brasile e Paraguay. Cresce spontaneamente nella cordillera de Amambay, la linea di demarcazione tra questi due paesi, ma in passato pochi anni coltivati estesamente come dolcificante. Popoli nativi, i Guarani conosciamo con il nome volgare di ka e io e, che significa erba dolce in spagnolo e sono stato con fin dai tempi antichi. Uno degli usi più popolari è un dolcificante del popolare yerba mate, come è ben noto è certamente un amaro. Ma hanno anche utilizzato come erbe curative, per disturbi di stomaco e nei preparati altamente concentrati, utilizzati per gestire le giovani donne per promuovere la loro fertilità.
La Stevia rebaudiana è un piccolo arbusto o mata alta appena un metro di altezza della famiglia composite. Presenta l'opposto, lanceolata foglie (simile a una lancia di ferro), tocco un po' pelosa e fiori piccoli, bianchi, in infiorescenze terminali. Foglie raccolte scopi medicinali, che con solo strofinano tra le mani, ci danno la loro fragranza dolce pervasiva.

Composizione di stevia

Stevia contiene olio essenziale con dulcoside carvacrolo, glicosidi, stevioside e rebaudioside, oltre a saponosides. Lo stevioside è considerato fino a 200 volte più dolce del saccarosio.
Se la pianta in polvere è sicuramente dolce, Estratto, con 90% di questi glicosidi, è ancora molto di più, e deve sciogliere per essere in grado di tollerarlo. C'è chi non accetta il suo sapore erbaceo e profondo per dolcificare il caffè, ma se va bene con tè e infusi.

Vantaggi di stevia

Stevia è una pianta completa con un ampio elenco di benefici per la salute derivata dalle sue qualità. Così, indica un battericida, azione antiossidante, ipotensivo, lassativo, antinfiammatorio, antiallergico, abbassamento e ipoglicemizzante. Inoltre, come un dolcificante naturale, è ideale per aggiungere al vostro tè, succhi di frutta, frullati, dolci, ecc. Queste sono le sue virtù principali:
· È una delle migliori risorse di erborista per aiutare i diabetici. Ha un lieve ma efficace effetto ipoglicemico . Può essere integrato nella dieta di una persona con diabete di tipo II come alternativa allo zucchero, perché eleva la tolleranza al glucosio e non aumentare i livelli nel sangue.
· Ha un potere antiossidante paragonabile a polifenoli contenenti cacao, tè verde e altri alimenti. Aiuta a rafforzare il sistema immunitario e ci protegge dalle infezioni.
· Agisce come diuretico delicato, quali favori naturale pulizia di urina, combattere la ritenzione idrica e contribuisce a più bassi livelli di acido urico.
· Ha un efficacissimo effetto antibatterico lotta contro le infezioni da certi batteri, come Escherichia coli e Staphylococcus aureus.
· Consigliato come supporto per le persone con ipertensione, dato che aiuta a mantenere lo stress sotto controllo ed è compatibile con il farmaco.
· Stevia favorisce il transito intestinale, presenta un effetto lassativo osmotico e previene la stitichezza. Allevia il gonfiore e dolore addominale.
· Come un sostituto dello zucchero, è una buona idea includere nelle diete dimagranti.
· Naturalmente è un ottimo supporto per controllare il colesterolo LDL.
· È accreditato con qualche effetto anti-infiammatorio e anti-allergica, allergie stagionali, o quelli causati da polvere e acari, ma in questo caso è necessario associarla con altre erbe che stimolano la sua azione.

La pianta di stevia per una lotta leale

Nel 2000, l'autorità europea per la sicurezza alimentare, noto con l'acronimo dell'EFSA, ha proibito il possesso e la vendita di stevia, sostenendo che la sicurezzanon è stata sufficientemente dimostrata. Questo divieto è stato visto dai suoi sostenitori come un'industria di dolcificanti chimici chiaro di frenare l'afflusso di una sostanza naturale che potrebbe mettere a rischio la suo alti livelli di reddito con tali edulcoranti.
La domanda di legalizzazione della stevia durò per circa sei o sette anni e meritato l'attenzione dei media generale. Alcuni di loro coltivatori, come è il caso del contadino di Balaguer Josep Pàmies, convertiti alla stevia in un emblema della lotta per la sovranità alimentare. Oggi stevia può essere acquistato in qualsiasi negozio e centro di dietetica, ma anche nei supermercati, perché le grandi marche hanno già si precipitò per integrare la loro linea di prodotti di dolcificante. Che cosa era una volta tabù, ha passato immediatamente per diventare l'oggetto del suo desiderio.

Come fare la stevia

Foglie di Stevia può prenderli freschi o secchi, appena masticato o ben amalgamati. Il più comune, naturalmente, è prendere che in infusione, dal secco lascia o polveri, da soli o in compagnia di altre erbe. Si abbina molto bene con menta, limone verbena, mentuccia e timo, tra gli altri.
Polveri di Stevia sono presi come dolcificante e ipoglicemizzanti, al ritmo di un cucchiaino di dessert al bicchiere d'acqua. E, naturalmente, oggi è anche facile trovare dolcificante stevia estrarre lo stevioside, come se si trattasse di saccarina.
Sicurezza alimentare di europeo (EFSA) raccomanda una dose massima giornaliera di 4 mg di stevia estrarre per chilogrammo di peso corporeo, il che significa che un adulto di circa 70 kg di peso può consumare fino a 280 mg di stevia estrarre al giorno. Per scopi pratici, gli esperti raccomandano che può sostituire circa 30 g di consumo di zucchero stevia al giorno, che ammonta a circa 2-3 cucchiai o circa 10 caffè. Queste polveri si usa per fare tuo torte, budini e torte anziché zucchero, senza paura di perdere il suo sapore.
Infusione ipoglicemica (per diabetici)
Foglie di stevia si combinano con baccelli di ebreo, copalchi e menta, in parti uguali. Il contenuto di un cucchiaio per ogni tazza di acqua. Si hierves a soli due minuti, lasciate riposare altri 10 e scolarla. Può prendere fino a tre bicchieri al giorno, senza addolcire, è chiaro.

Stevia coltivata sul balcone

Josep Pàmies Payés vendere stevia alla rinfusa nel vostro vivaio di Balaguer e così fanno altri produttori artigianali. In Paraguay troviamo importanti coltivatori e numerose associazioni che promuovono. Stevia tende ad essere una delle grandi star delle fiere e concorsi in agricoltura biologica.
Potete acquistare una pianta in vaso e il coraggio di piantarlo sul vostro terrazzo o balcone, per garantire una fornitura di dolcificante naturale migliore per voi e la vostra. Non è una pianta esigente, ma supporta male siccità e gelo; non dimenticate che è una pianta tropicale.

Rischi dell'abuso di zucchero

Dolci sapori sedurre persone e a volte li fanno perdere il controllo. Ci sono molte persone che passano davanti ad un panificio o pasticceria dove dolce bagliore, emanano posseduta da un impulso irresistibile che li costringe a entrare e acquistare senza indugio i vari dolci che vengono venduti non ci sentono.
Zucchero contiene fruttosio e glucosio, due carboidrati che forniscono energia, e che sono stati essenziali nel cammino evolutivo della nostra specie. I nostri antenati divorati con bacche di condimento della foresta e carnosi frutti ricchi di polisaccaridi, che sono stati in grado di ottenere un approvvigionamento di energia vitale per la loro sopravvivenza quotidiana difficile.
Attualmente, al contrario, persone non affrontare molte sfide che richiedono una grande forza fisica, di là delle sfide sportive che sono volontariamente autoimponga ciascuno, quindi esso non brucia le calorie in eccesso consumate. Dolce si presenta sotto forma di gustose torte, panini croccanti, caramelle, marmellate e bevande zuccherate che abbiamo saziare la sete. E per loro, solo per dare in cambio qualche spicciolo.
Il risultato di un sistematico ed eccessivo consumo di zucchero è ben noto. Appaiono i chili in più, l'obesità e, eventualmente, diabete e il rischio di incidenti vascolari più o meno gravi.

Pericoli di un eccessivo consumo di zucchero

-Aumento di peso, obesità.
-Minore assorbimento di calcio e magnesio.
-Colite ulcerosa.
-Aumento di trigliceridi nel sangue.
-Diabete.
-Rischio da mancanza di vitamine del complesso b
-Rischio di malattia vascolare.
-Carie dentale.
-Maggiore coinvolgimento di acne.
-Drop.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…