Passa ai contenuti principali

Figlio unico, fuori miti: chiave all'invecchiamento

Solo bambino

Lo schema tradizionale della famiglia composta da padre, madre e almeno tre figli, di solito 40 anni fa, ha dato modo in Spagna per la maggioranza delle famiglie con un unico figlio: 16,4% del totale, rispetto al 15,3% due e scarsa 3,2% che ha tre o più, secondo i dati dell'Istituto nazionale delle statistiche relative all'anno 2013. Una tendenza che avanza anche in molti paesi dell'America Latina, quali Cile, Messico, Argentina e Brasile.
Le ragioni sono molteplici: l'inserimento della donna nel mercato del lavoro, il ritardo nell'età del concepimento, una distribuzione irregolare dei compiti a casa, il drammatico aumento del tasso di divorzi, famiglie scarse sovvenzioni pubbliche, complicato mancanza di famiglia, conciliazione delle risorse economiche, l'elevato grado di edonismo nelle nostre società...
Di conseguenza, poco a poco la famiglia di un bambino è essenziale e è lasciata dietro il cliché e stereotipi che spesso accompagnano questo tipo di elezione, a volte volontariamente, a volte costretto dalle circostanze, ma che, in ogni caso, deve essere vissuta naturalmente e senza pressioni familiari o l'ambiente, né idee preconcette.
Idee come che solo i bambini sono più solitari, individualista, viziato, egoista o capriccioso, quando, infatti, che tutto dipende dal link che crediamo li o come mettere a fuoco la loro istruzione e l'educazione. Non avendo nessun fratelli di riferimento per, ad esempio, condividere le tue cose o socializzare da più piccoli non devono essere sinonimo che svilupperà queste qualità mitificadas che a volte è colpa loro, fin da altri ambienti non parenti, a partire dalla stessa cura di giorno, ad esempio, possono imparare e interiorizzare questi concetti come qualsiasi altro bambino.

Come influisce il bambino essere figlio unico

Alcuni studi suggeriscono che solo i figli sono più intelligenti a causa della maggiore attenzione e stimolazione che sono sottoposti dai loro genitori, e perché hanno, in generale, le possibilità più educative. Essi sono anche molto sicuri, equilibrato, e bambini con buona autostima, grazie allo stretto legame stabilito con i loro genitori. Abituato ad essere al centro della casa e giocare da solo, spesso sono i leader del gruppo e spesso anche molto creativa.
Ma educarli bene non è, nonostante quello che essi tendono a pensare, operazione semplice, soprattutto quando ci sono due genitori e molti adulti intorno (nonni, zii, ecc.), che rende il bambino un'eccezione.
Perché c'è solo un bambino tende inevitabilmente a focalizzare l'attenzione su di esso, un comportamento del doppio bordo. Su una mano, essendo il centro di tutto dà poca fiducia in sé, poiché è sicuro nell'amore dei loro genitori, che non devono competere con qualsiasi fratello. Ma porta anche un sacco di pressione: idealizzare troppo vicino al bambino e chiedere a tutti il nostro vettore di aspettative farà che si sta sempre cercando di dimostrare che è fino a e avranno difficoltà a far fronte a fallimenti, molto visibile in assenza di altri riferimenti.
Inoltre, è molto facile che attenzione indivisa risultante in un atteggiamento iperprotettivo che solo fa male al bambino. Per allentare questa pressione si consiglia di non stare tutto il giorno sulle piste di loro e dump a noi anche nel nostro partner, vita sociale e professionale... perché c'è vita di là di nostro figlio. E come non siamo perfetti come genitori, potremmo anche chiedere nostro figlio per essere.

Consigli per allevare un figlio unico

Non c'è dubbio che cresce con i fratelli è un'efficace modalità di socializzazione e ha insegnato a condividere e a essere più generosi. Quando tutto è per lui, il solo figlio tende ad essere più egoista, che possono dar luogo a prendere i problemi per interagire con altri bambini, escludendo o, d'altra parte, esageratamente richiamando l'attenzione a diventare nota agli altri.
Ma i genitori possono prevenire questo rischio incoraggiando i loro bambini, allora molto piccoli, giocare con gli altri, insegnando loro a condividere, a perdere, a canalizzare la sua aggressività, per risolvere i conflitti e di prendere in considerazione i sentimenti degli altri.
Come? Il nido è un sito perfetto, così imparano a socializzare da più piccoli. Possiamo anche andare al parco ogni giorno, o a siti dove sappiamo che ci saranno altri bambini (centri sportivi, piscine, ecc.). Inoltre, si dovrebbe aprire la famiglia all'estero: cugini, vicini e amici di scuola possono sostituire il ruolo dei fratelli... Li abbiamo spesso invitano House e anche lasciarlo andare a giocare o dormire in casa dei coetanei.
Puntare a sport di squadra o attività di gruppo, e in vacanza nei campi, inoltre vi aiuterà. E, naturalmente, i genitori dovrebbero anche condividere il tempo con il vostro bambino a casa facendo le cose che gli piace, o partecipante nel fare i compiti (cucina, ad esempio), ma non diventare la sua confidente, un altro errore molto comune.

Fermare il bambino tirannico

È molto facile cadere nella tentazione, con un unico figlio, dare tutti i vostri desideri, una tentazione ancora più forte nel caso in cui i genitori sono separati. Tuttavia, qualsiasi bambino esigenze confini chiari, sappiamo con certezza che cosa vuol dire un "no"; in caso contrario, non si impara a gestire la loro frustrazione e puoi diventare un bambino tirannico o soffrire quello che è conosciuto come la sindrome dell'imperatore. È necessario, pertanto, stabilire limiti molto chiare regole che devono essere rispettata.
Inoltre, se lo lasciamo fare quello che darà la vittoria, inoltre si rischia di comportarsi come lontano da casa, rinforzando l'argomento che solo i bambini sono viziati viziati e correre il rischio di essere respinti da altri bambini.
Anche se possiamo anche cadere nell'errore opposto, di chiedere troppo e carica di compiti, sia extra-curriculari e all'interno della casa, ciò che non è buono per lui. Come sempre, ascoltare il nostro figlio e usando il buon senso, è più opportuno prima di prendere decisioni riguardanti la loro educazione.
Infine, quando si chiede spiegazioni, dato loro. A quattro o cinque anni, i bambini chiedono spesso perché non hanno fratelli, una query che non implica necessariamente che essi rivendicano uno, vogliono sapere perché la tua famiglia non è come il suo migliore amico ed i suoi cugini. Non dobbiamo prendere deviazioni o dire bugie; spiegare, in parole che capisce, le ragioni e fargli vedere che la sua condizione ha anche vantaggi.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…