Passa ai contenuti principali

Fascino di Gerusalemme | Origine e storia.

Favolosa Jerusalem

di Rick Steves
Prima di Colombo, molte mappe del mondo ha mostrato Jerusalem come il centro del mondo. Jerusalem — Santo, custodito e a lungo combattuto da tre grandi religioni monoteiste — è stato distrutto e ricostruito più di una dozzina di volte.
clip_image001
Cupola di Gerusalemme della roccia segna il luogo dove gli ebrei credono che Abraham stava preparando a sacrificare suo figlio Isacco e dove i musulmani credono Profeta Muhammad viaggiò verso il cielo. (foto: Rick Steves)
Sue mura leggendaria corral un groviglio di siti colorati, Santi e più di 30.000 residenti — la maggior parte con una profonda ragione a vivere così vicino alla loro terra zero religiosa.
Piccolo nucleo storico, un denso e complesso "centro storico," di Gerusalemme è contenuto all'interno di un muro di ottomano possente due-miglio-lungo. La città vecchia all'interno è divisa in quattro quartieri distinti: armeno, cristiana, ebraica e musulmana. Durante la mia visita, ho scoperto che il centro storico è irto di infinite lotte poco. Ad esempio, il volume della chiamata alla preghiera a moschee locali è trasformato in alto — alcuni residenti pensano è di fare una dichiarazione e infastidire gli ebrei. E gli ebrei acquistare una casa in quello che è storicamente il quartiere musulmano e si festone con bandiere israeliane.
Ma il fascino di Gerusalemme non è limitato al suo centro storico all'interno delle mura. Ben di là di essi si trova il quartiere ebraico ultra-ortodosso di Mea She'arim. Chioschi vendono poster dei rabbini leader. Ogni rabbino ha il suo seguito, il rabbino che si seguono influenze e come vivere e vestire. Poiché questa popolazione prende lo Shabbat (sabato) molto seriamente, venerdì è un giorno enorme come tutti sono impegnati a preparare per loro giorno sacro di riposo.
Alcuni israeliani vedono questi fondamentalisti ebrei come leader della loro fede. E altri li vedono nella luce meno lusinghiero. Un laico locale mi ha detto, "a questi ebrei chassidici, — con i miei modi moderni — sono il nemico. E a me, che sono parassiti. Essi non funzionano. Nostre tasse pagano per loro di sedersi e imparare la Torah. Loro compito è quello di essere religiosi". Ha spiegato, "parlano Yiddish perché pensano ebraico non è per le chiacchiere. È una lingua sacra".
La scena religiosa a Gerusalemme è complicato anche per i turisti. Prima di pianificare il nostro giorno, la mia guida mi ha chiesto mia religione. Guide locali sanno che, tra i cristiani interessati a vedere la tomba di Gesù, la maggior parte dei protestanti preferiscono la camera sepolcrale fuori le mura nella tomba del giardino, mentre i cattolici preferiscono la tomba nella chiesa del Santo Sepolcro. Mentre io sono luterano, questo è un caso dove sarebbe sicuramente andare con i cattolici.
La chiesa del Santo Sepolcro è costruito sulla sommità del Golgota, dove Gesù fu crocifisso. Perché è sacra per tutti i cristiani, che vedono le cose diversamente e non comunicano molto bene, è un guazzabuglio religioso ingombro di varie zone — ciascuno controllato da una setta diversa. Ci sono cappelle per greco ortodosso, Francescani, copti, armeni e così via — ogni esecuzione di una comunità religiosa diversa.
clip_image002
Culto di devoti ebrei al muro del pianto a Gerusalemme — tutto ciò che resta del secondo tempio distrutto dai Romani nel 70 D.C.. (foto: Rick Steves)
Mentre quella chiesa è importante, punto di riferimento nel complesso religioso della città è il Monte del tempio, considerato da molti il più vicino luogo sulla terra a Dio in cielo. Ecco perché gli ebrei credono che Abraham è venuto qui a sacrificare suo figlio Isacco. Il Santuario di cupola della roccia d'oro segna il suo vertice. Per i musulmani, questa roccia segna il punto dove il Profeta Muhammad viaggiò verso il cielo. È il terzo più santo luogo nell'Islam. Mentre i musulmani hanno adorato qui dal metà-600s, il primo tempio ebraico è stato costruito a Gerusalemme intorno al 925 A.C.
Il muro occidentale, uno dei luoghi più sacri sulla terra per gli ebrei, non è stato progettato per essere così. Circa 2.000 anni fa, era solo il muro di contenimento che sorreggevano il tempio ebraico principale che sorgeva sul Monte del tempio. Quando il tempio fu distrutto dai Romani nel 70 D.C., il popolo ebraico andò in esilio. Nel corso dei secoli, in tutta la diaspora, gli ebrei tornando a Gerusalemme sono qui — a tutto ciò che era rimasto del loro tempio — a pregare e a piangere la sua distruzione. Ecco perché è spesso chiamato il muro del pianto. La parete è divisa in una sezione maschile e una sezione femminile. Come parte del loro rituale, ebrei luogo preghiere stampate su carta nelle crepe nel muro e stand dove hai levato in piedi fin dai tempi antichi per pregare.
Un locale di Christian mi ha detto, "ci piace credere che, mentre Dio è ovunque, tutte le preghiere vanno da Gerusalemme (come se si trattasse di una torre di cellulare), e lo Spirito Santo scende a noi via Jerusalem." Mentre continuava, ho capito che egli era uno scherzo di filatura. Ha detto, "c'è un telefono d'oro con una connessione diretta con Dio in Vaticano. Per effettuare una chiamata, il costo è $1.000. E c'è un telefono d'oro simile che offrono lo stesso servizio qui a Gerusalemme, dove la stessa chiamata costano solo 25 centesimi". Quando ho chiesto perché, disse, "È una chiamata locale". 

Tradotto dal sito web: Ancient History Encyclopedia sotto Licenza Creative Commons.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…