Diabulimia, due disturbi in uno: i diabetici con bulimia

Il guadagno di peso che si verifica con l'uso di insulina nelle persone con diabete ha causato alcuni pazienti adolescenti a decidere di non usarlo o rinviare ai metodi purgativos al fine di non aumentare di peso: il diabulimia.

Diabulimia

Il guadagno di peso che si verifica con l'uso iniziale di insulina nelle persone con diabete ha causato alcuni pazienti adolescenti decidono di non utilizzarlo e rivolgersi a purgativos metodi al fine di non aumentare di peso, è il caso di una condizione nota come diabulimia.

I diabetici con bulimia: due condizioni in uno

Disturbi del mangiare più frequenti e più studiate e che partono la maggior parte dei nuovi disordini sono anoressia e bulimia. In quest'ultimo, persone sono caratterizzate da essere un eccesso che è seguito da un comportamento di compensazione, che si chiama spurgo.
Il sanguinamento è di solito eseguito con fast food, vomito, eccessivo esercizio fisico pratica, l'uso di lassativi non soggetti a prescrizione o restrizioni volontarie delle dosi raccomandate di insulina, il tutto al fine di perdere peso o non vincere di nuovo. È il modo in cui sono diabete e bulimia e danno origine a questo nuovo disturbo, diabulimia, che è ancora più complesso da trattare.
Come confermano recenti studi che hanno cercato di scoprire perché si verifica il diabulimia tra le persone con diabete, alcune ragazze giovani con diabete hanno dimostrato di essere più di due volte più probabilità di sviluppare un disturbo alimentare rispetto alle donne della stessa età senza diabete. Perche '? Rosa Elena Yáñez, specialista in nutrizione, metabolismo e diabete, dice che tra giovani "questo aumenterebbe se il nuovo diabetico è vulnerabile o ha già principi di qualche altro disturbo", osserva la gente, soprattutto tra il sesso femminile, aumento di peso o cambiamento del corpo che si verifica con maturazione può produrre insoddisfazione e preoccupazione, Yáñez.

Problemi derivanti dalla diabulimia

Secondo saggio pubblicato 'Il controllo del diabete e complicanze Trial', il controllo del diabete e delle sue complicanze, il fatto che l'uso di insulina è associato con aumento di peso, specialmente all'inizio della terapia, può generare un'insoddisfazione per il corpo adolescente.
Se l'adolescente diabetico scopre che perdi peso con l'omissione o la riduzione della dose di insulina (diabulimia) "può essere fatale", dice lo specialista in diabete. E che è, dice, "mettere da parte l'insulina porterebbe alla comparsa di disidratazione, chetoacidosi diabetica (quando il corpo non può utilizzare lo zucchero come fonte di energia e, invece, utilizza il grasso corporeo) e la precoce presenza di complicazioni diabetiche (fallimenti nel cuore, nella retina, fegato...)". Che porta ad per avere bassa qualità della vita, più ricoveri ospedalieri e un aumentato rischio di mortalità rispetto alle donne che seguono il loro trattamento come normale.

Il controllo è positivo

Questa fase difficile può aggravare se non non c'è nessuna consulenza nutrizionale efficace. Ed è che a volte non dichiarata a causa dell'adolescente diabetico peso possibile guadagno risultante dall'applicazione dell'insulina e, soprattutto, come controllarlo. Yanez consiglia di «raggiungere controllo glucosio alimentazione, poiché altrimenti essi potrebbero aumentare i sentimenti di fallimento, impotenza e stress», che potrebbero portare a episodi di famelici ingestione di cibi o li limita, peggiorando i sintomi del comportamento disturbo.
Pertanto, al fine di ridurre il rischio di apparire il diabulimia, diabetici deve essere nutrizionalmente Consiglio di imparare a controllare l'assunzione di cibo al fine di raggiungere i loro obiettivi glucemicas e un peso normale per la loro età e condizione fisica.
Inoltre, "il diritto di avere livelli di glucosio nel sangue riduce il rischio di comportamenti ansiosi e compulsivi che appaiono di un disturbo alimentare", raccomanda la Rosa Elena. Così, l'adolescente sa come regolare la quantità di insulina è necessario e sentirsi meglio con il trattamento e il tuo corpo.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere