Come preservare e cibi preparati igienicamente

Ci sono molti fattori che possono influenzare la qualità del cibo o causare il deterioramento. Per evitare questo e per evitare possibili avvelenamento, seguire i nostri consigli per conservare e preparare il cibo.

Preparazione conservazione e cibo

Molti fattori sono coinvolti nella perdita della qualità originale di un alimento o il suo deterioramento. Le origini possono essere:
· Fisico: come l'esposizione alla luce solare, che interessa la perdita di vitamine o di esposizione ad una temperatura non corretta, favorendo la riproduzione di microrganismi...
· Chimici: ossidazione dei grassi, acidificazione di reazioni in lattine...
· Biologico: attacchi dall'azione di insetti o invasione di microrganismi (funghi, virus, batteri o parassiti), tra gli altri.
Perché sono alimenti contaminati
Le ragioni più comuni che un alimento può essere contaminato e trasmettere la malattia per raggiungere sono:
· Lasciare il cibo a temperatura ambiente.
· Alimenti che vengono preparati in anticipo al loro consumo, senza adeguata conservazione.
· Cibo che surriscaldamento non acquisiscono la temperatura necessaria che permette di distruggere possibili batteri patogeni (in particolare la tossina stafilococcica).
· Alimenti contaminati che non sono stati lavati e cotti correttamente.
· Che il manipolatore è un vettore di agenti patogeni.
· Un inadeguato processo o che la catena del freddo è stata danneggiata in qualche punto prima del consumo.
Come agenti causali includono:
· Salmonellosi Salmonella (solitamente Salmonella typhimurium), provocando.
· Staphylococcus aureus, causando, tra l'altro, la gastroenterite.
· Clostridium perfringens, causando, tra l'altro, enterite.
· Clostridium botulinum, che provoca il botulismo.
· Bacillo saguaro.
· Escherichia coli.
· Vibrio parahaemolyticus.
· Campylobacter.

Metodi di conservazione degli alimenti

Anni fa era il modo migliore per conservare bene perché abbiamo avuto carenze, sia, perché non è stata prodotta. Grazie a tale ricerca, attualmente ci sono sistemi di storage di cibo adeguato, poiché un alimento prima di venire al tavolo è stato manipolato o trasformato.
I tipi di alimenti sono classificati in:

Celle frigorifere

· Di raffreddamento: c'è un calo della temperatura, che riduce la velocità delle reazioni chimiche e la proliferazione di microrganismi.
· Congelamento: temperatura applicata è inferiore a 0 ° C, causando che parte dell'acqua di alimento diventa ghiaccio. È importante effettuare il congelamento nel minor tempo possibile e ad una temperatura molto bassa, così che la qualità del prodotto non è influenzata. La temperatura ottima è - 18 ° C o inferiore.
· Congelamento: è di scendere la temperatura del cibo mediante diversi processi come aria fredda, piastre o immersione in liquidi a temperature molto basse, ecc.
Il congelamento e la congelazione sono i metodi di conservazione con conseguente meno alterazioni negli alimenti.

Conservazione di calore

Parboiled a grani: consiste di un preludio al congelamento di alcune verdure per migliorare la loro conservazione. Verdure, una volta pulito, sono immersi in ebollizione dell'acqua; Essi sono successivamente imballati nel freezer, sacchetti sottovuoto e indicando la data di congelamento iniziale. Il consumatore, in questo modo, può calcolare il tempo di conservazione degli alimenti.
· Pastorizzazione: è l'applicazione di calore per un periodo di tempo (che varia a seconda del cibo) a temperature con una media di 80 ° C. Così sono inattivati germi capaci di produrre la malattia. Che cosa è inattivato non sono loro spore, quindi il latte una volta aperto deve essere conservato in frigorifero e se non viene consumata entro un periodo di 3-4 giorni, di disfarsene. Non non c'è nessuna perdita di sostanze nutritive in questo metodo di conservazione.
· Sterilizzazione: questo processo sì rimuove germi e le spore. Si applica a temperature di cibo che si librano intorno a 115 ° C. Cibo in questo processo sono influenzati nella loro organolettiche (latte sterilizzato ha un aspetto giallastro e qualche sapore tostato) e la perdita di nutrienti quali vitamine idrosolubili (vitamina C e gruppo B) a seconda della durata del calore presentato al cibo.

Metodi chimici

Salato: è basato sull'aggiunta di sale più o meno abbondanti, quindi sale cattura l'acqua provocando disidratazione degli alimenti. In questo modo si evita la proliferazione di microrganismi.
· Affumicato: è una miscela di asciugatura e salatura.
· Acidificazione: è un metodo basato sulla riduzione del Ph del cibo che impedisce lo sviluppo di microrganismi. Per esempio, aceto.
· Escabechado: è un set di sale e aceto, dando un sapore caratteristico e una corretta conservazione. Aceto porta la sua azione conservante grazie all'acido acetico e sale disidrata il cibo.
· L'aggiunta di zucchero quando avviene a concentrazioni elevate promuove la protezione degli alimenti contro la proliferazione di microrganismi. Questo processo avviene in confetture, composte, latte condensato, ecc.

Altri metodi di conservazione degli alimenti

Disidratazione: nel complesso processo che comporta la perdita di acqua.
· Liofilizzazione: si basa su un essiccamento dove si verifica il cambiamento da solido a gas senza passare attraverso la fase liquida. Consiste della rimozione di acqua da un cibo congelato applicando sistemi del vuoto. Quello che succede è che il vuoto e il ghiaccio a temperature basse (sotto - 30 ° C), solide di stato gas, senza passare attraverso lo stato liquido.È il processo dove si risente a malapena il valore nutrizionale del cibo. Ha un costo elevato, quindi solitamente è applicato solo al caffè o decaffeinato solubile e in prodotti come il latte dei bambini.
· Di asciugatura: si applica un'estrazione dell'umidità contenente il cibo in condizioni ambientali naturali.
· Radiazioni: Atmosfere modificate.
· Vuoto: questo metodo viene utilizzato per rimuovere l'aria che circonda il cibo. Essi vengono inseriti in sacchetti di plastica progettati per questo scopo e rimosso quanta più aria possibile. Oltre al cibo, quindi, può essere refrigerato o congelato.

Additivi alimentari


Sono definiti secondo il codice cibo spagnolo, "quelle sostanze che possono essere aggiunte intenzionalmente agli alimenti e bevande al fine di modificare i loro personaggi, tecniche di sviluppo o di conservazione o migliorare il loro adattamento all'uso al quale sono destinati".
Essi non mirano a modificare il valore nutrizionale, poiché essi lasciarlo invariato, ma è usato per migliorare gli aspetti del cibo come un tempo di conservazione, miglioramento del sapore, colore, ecc. Per esempio: quando l'acido ascorbico viene aggiunto a un succo di frutta, è effettuato per migliorare la sua conservazione e non come una sostanza nutritiva.
Essi sono classificati in quattro gruppi:
· Coloranti.
· Conservanti.
· Antiossidanti.
· Stabilizzanti.

Conservazione degli alimenti a casa

Una volta che l'acquisto è stato a casa, che dovrebbe essere mettendo cibo correttamente per la sua conservazione.
· In primo luogo, alimenti surgelati devono essere conservati in congelatore e poi gli alimenti che necessitano di refrigerazione come carne e pesce, uova, yogurt e quei frutti e verdure che non mangerà al momento.
· Infine, mettere i cibi che non richiedono queste condizioni come legumi in scatola, pasta, ecc.
Surgelati

Un cibo congelato ha tutte le garanzie di salute se viene mantenuta la catena del freddo e la preparazione a casa è adatta. Come requisiti devono essere soddisfatti:
· Se il cibo è di non essere consumati subito o nei prossimi giorni (dipende dal cibo) devono essere conservato in freezer.
· Essi devono acquistare all'ultimo minuto e loro a casa in sacchi di trasporto.
· Devono presentare un'adeguata, pulita e senza caratteristiche dei rifiuti.
· Contenitori o recipienti devono essere in perfette condizioni senza interruzioni o strappi.
· Gli alimenti che sono già bloccati, deve mantenere la stessa temperatura sotto i - 18 ° C.
· Cibi preparati in casa, se si desidera congelare, devono raggiungere una temperatura di - 25 ° C, pulito e protetto con un foglio di plastica o alluminio. Per favore non per razioni.
· Quando si desidera scongelare un cibo (ci sono molti che non necessitano di cottura di sbrinamento), deve essere fatto in anticipo e lasciare scongelare in frigorifero. Ad esempio, metterli sul fondo del frigorifero la notte prima del giorno del loro consumo.Può essere fatto anche in microonde.
Pesce
La conservazione del pesce deve essere nel frigorifero, perfettamente pulito e in un contenitore sigillato così non trasmettere l'odore di altri alimenti. Pesce fresco deve essere consumato il giorno, e tanto il giorno successivo, tuttavia congelato pesce può essere mantenuto nel freezer diversi mesi.
Un pesce fresco caratteristiche pure aderiti scale, corpi solida e rigidi con glitter, odore intenso, ecc.
La carne
Carni fresche possono essere conservate in frigorifero fino ad una settimana. Se si tratta di carne macinata, quindi si dovrebbe mangiare in giornata (tranne per il fatto che è congelato), così come prodotti di frattaglie.
Carne congelata è conservato in freezer a diversi mesi.
Salsicce, se si verificano in pezzi interi (salsiccia, maiale, ecc.) possono essere memorizzati all'esterno del frigorifero, ma se vengono tagliate a fette si consiglia di tenerli in frigorifero.
Latte e suoi derivati
Yogurt e prodotti freschi deve essere conservati in frigorifero. Latte pastorizzato della giornata dovrebbe essere conservato in frigorifero e una volta aperto il pacchetto, non dovrebbe essere consumato entro 48 ore. Latte sterilizzato viene mantenuto per diversi mesi, ma una volta aperto il contenitore dovrebbe tenere in frigorifero e consumarlo appena possibile.
Latte in polvere deve essere conservato in luoghi asciutti e privi di umidità, per evitare che essi da stuoia di contenitori chiusi.
Verdure
Vitamine devono essere conservati in frigorifero per la loro conservazione, così come li consumano appena possibile per evitare di perdere valore nutritivo, per lo più.
Legumi
La sua conservazione è semplice perché è sufficiente per tenerli isolati dal calore, il contatto con insetti e umidità. Nel corso del tempo loro pelli tendono ad indurirsi, causando un tempo di cottura più.
Frutti
Essi dovranno rispettare per fare l'acquisto di questo alimento basato su ciò che siamo in grado di consumare nei prossimi 3 giorni, per usufruire di tutti i suoi benefici.
A seconda del calore e lo stato di maturazione, dovrebbe tenere in frigo.
Uova
Si consiglia di consumare le uova fino a quando, entro 15 giorni. La conservazione avviene in frigorifero e con la punta rivolta verso il basso; in questo modo si impedisce il tuorlo per venire a contatto con il guscio, evitando possibili contaminazioni.
Un uovo fresco presenta un guscio completo, senza asperità, con un chiaro trasparente e un tuorlo fermo. Ci sono l'assenza di odori.
Grassi
Essi devono essere conservati in luoghi che sono scuri e freschi e confezionati per evitare la luce e che possono modificare le proprietà. Inoltre impedisce anche l'aria che non sono enrancien.
Il tipo solido come il grasso del burro, burro o margarina sono conservati e il frigorifero.
In scatola
In generale, molti alimenti in scatola non necessitano di refrigerazione, tuttavia, dovrebbe essere protetto da alte temperature.
Deve respingere quelli che presentano un aspetto arrugginito o ammaccato, con pori o crepe, sia la mancanza di etichettatura o scadenza Data. Quelli per aprirli presentano un aspetto torbido liquido, gassogeno o c'è schiuma, si consiglia di non mangiarli poiché è probabile che le caratteristiche che hanno sono dovuti alla presenza di batteri.

Igiene durante la preparazione di alimenti

Misure igieniche appropriate devono essere prese per evitare di danneggiare le proprietà degli alimenti, nonché per evitare possibili intossicazioni alimentari. Suo valore nutrizionale è così completo sfrutta.
Utensili
Gli utensili dovrebbero essere preferibilmente in acciaio inox o altro materiale impermeabile e liscio. Pulire accuratamente gli utensili che sono stati utilizzati per preparare il cibo crudo prima di utilizzarli con cibi cotti.
Tabelle utilizzate per tagliare il cibo crudo è meglio di poliuretano (plastica), da quelli di legno essendo porosa sono più difficili da pulire e favoriscono l'accumulo di germi.
Persona che prepara gli alimenti
· Lavarsi le mani.
· Non fumare.
· Evitare tossendo o starnutendo sul cibo.
· Coprire le ferite.
La preparazione
Dovrebbe cercare di preparare il cibo al momento del suo consumo. Se non è, devono essere conservati in frigorifero. Deve essere particolarmente attenta con salse, soprattutto se sono preparati con l'uovo.
Preparare le verdure
Questi alimenti sono molto ricchi di vitamine e minerali. Se si tratta di verdure crude, come insalate, garantiamo:
· Lavarli accuratamente.
· Gli ingredienti utilizzati devono essere più freschi possibile.
· Foglie scure, non smaltirle poiché sono quelle con maggiore contenuto vitaminico.
· L'ambiente acido è protetto alle vitamine, pertanto si consiglia di condirli con aceto o limone.
· Se il lavaggio dopo taglio valore nutrizionale è perduto.
Se è cotta veggies:
· Tempo di cottura deve essere minimizzato per evitare la perdita di sostanze nutritive.
· Se si preparano al forno o bollite, cuocerli con la loro pelle.
· Non metterli in ammollo.
· Non riscaldare.
· Utilizzare con parsimonia l'acqua bollita e acqua lasciato per zuppe o puree, poiché questo stock ha un alto potere nutriente.
Preparare la frutta
Il valore nutrizionale, tra cui vitamine, non sono solo nella pelle, anche nel resto del cibo. Di solito mangiati crudi, quindi il suo contenuto è conservato in sostanze nutrienti.
Quando essi sono schiaccianti per fare un'insalata di frutta, mangiare li appena tagliato, per evitare la distruzione di vitamine.
Preparare le verdure
Legumi, a meno che siano di qualità molto buona e il raccolto dell'anno, a causa della cellulosa contenente necessario ammollo per ammorbidire, quando si tratta di cuocerli essi correttamente. Con dodici ore di immersione in acqua fredda, nessun nutriente non è perduto.
Preparare le carni
Questo tipo di cibo accetta tutti i tipi di cottura: alla griglia, al forno, stufato, cibi fritti, ecc. È consigliabile che la carne è cotta per evitare che è crudo all'interno, così evitando possibili intossicazioni alimentari.
La carne macinata è più suscettibile di alterazione, per cui si consiglia di preparare qualche cosa di più schiacciata.
Preparare il pesce
A seconda della specie, forme di preparazione sono molto varie:
· Pesce proveniente in scatola contiene il valore nutrizionale che può avere uno fresco, la differenza sta in quanto forniscono più calorie di olio contenuto.
· Le piccole specie tendono a mangiare fritto (acciughe, Bianchetti, ecc.). Inoltre, quando consumato con spine costituiscono un'importante fonte di calcio.
· Per pesci di grandi dimensioni, cottura in forno è adatta così come cuoco in acqua.
· Per le specie di medie dimensioni, le fette sono adatte preparare sulla griglia.
Preparare fritti
Gli oli più consigliabile per questo tipo di cottura sono i semi e l'oliva che, nonostante tali alte temperature che vengono raggiunte, non perdono le loro proprietà. Alcuni suggerimenti sono:
· L'olio deve essere riscaldato a calore medio, non è necessario venire a fumare, poiché si producono sostanze tossiche.
· Non mescolare oli di classe diversa.
· Se sono disposti a moderare le temperature, grassi sono digeriti meglio.
Oli in eccesso devono filtrare non al calore le sostanze che sviluppano il cattivo gusto o contaminare il friggere nuovamente. Conservarlo in contenitori puliti, protetti dalla luce e in un ambiente fresco.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere