Come evitare sovrallenamento sindrome

Sindrome di sovrallenamento

Il culto del corpo sta diventando allarmante livelli e siamo continuamente bombardati da messaggi che insistono sulla necessità di avere un corpo 10. Purtroppo, molte persone cercano di farlo senza preoccuparsi di qualcosa che è molto più importante dell'estetica: salute. E che è la preoccupazione per essere in forma o essere più attraente fisicamente non è male se non diventa un'ossessione; il binomio dieta + deporte deve essere accompagnata da un controllo della quantità di esercizio, affinché il corpo si può assimilare.
L'esercizio è molto utile, ma superando in quantità o intensità può essere dannoso per la salute e innescare quello che è conosciuto come sindrome sovrallenamento, un problema causato da eccessivamente veloce aumento del volume di esercizio o di variazione improvvisa di esso, andando da un tipo di attività a altro: ad esempio, interrompere il lavoro resistenza a concentrarsi sulla potenza. In questo modo, l'organismo, inconsciamente, Mostra saturato e non è in grado di recuperare dallo sforzo, che a sua volta può causare un sacco di problemi, sia di salute e le prestazioni atletiche.
Precisamente il calo della performance sportiva può entrare l'individuo in una spirale dannosa, poiché una diminuzione della capacità fisica solitamente è rapidamente associata a mancanza di esercizio o sforzo, così il carico di allenamento è aumentato, e peggiora sindrome sovrallenamento.
Questo disturbo compare indipendentemente dal tipo di attività che facciamo e il nostro livello fisico. Sindrome sovrallenamento succede molto a coloro che svolgono esercizio aerobico (corsa, nuoto, ciclismo...) come anaerobica (pesistica), che richiede uno sforzo per i muscoli e il corpo in tutti i tipi di attività. D'altra parte, le capacità atletiche è non pertinente, poiché è dimostrato che entrambi gli atleti d'eliti come persone che semplicemente fanno la corsa possono soffrire di questa sindrome, poiché è dovuto l'aumento o la variazione dei corsi di formazione modo incontrollato; per questo motivo, non importa la quantità iniziale ma aumentato.

Cause e fasi della sindrome di sovrallenamento

Ci sono un certo numero di fattori che possono essere la chiave per prevenire la sindrome sovrallenamento come una dieta inadeguata, lo stress mentale e fisico, e altri psicologico i fattori che sono legati al corpo.
Persone che esercitano regolarmente sono inoltre candidati a soffrire di sindrome sovrallenamento se non correttamente. E l'assenza di un piano di formazione o incapacità di rispettare questo eccesso o difetto - in questo caso di solito è rendere meno, ma a più intensità - può essere nocivo per il corpo, così come la realizzazione di programmi ripetitivi e troppo lunghe (in particolare quelli volti a migliorare la resistenza) con un recupero fisico inefficiente.
Così che possa essere, è anche importante che gli atleti, professionale o non conosce la classica sindrome sovrallenamento fasi:
  • Funzionale sovrallenamento: in questo momento miglioramento sport è notevole, che rafforza l'individuo in modo da mantenere il programma progettato, ma può anche cadere nell'errore di aumento, con il conseguente rischio di lesioni. Qui i sintomi sono stanchezza, disturbi del sonno e un lieve disturbo alimentare, anche se è vero che questi cambiamenti possono essere dovuto altre cause e non avendo alcun rapporto con la formazione che si svolgono. Tuttavia, è meglio rimanere vigile se questi sintomi sono apprezzati.
  • Simpatico sovrallenamento: per interessare più seriamente il nervoso e ormonale, sistema iniziare provocando tachicardia, ansia, irritabilità... In questa fase, arrivano solitamente che vivo più stressante situazioni e che, a sua volta, ha fatto formazione oltre i limiti che il tuo corpo tollera.
  • Sovrallenamento parasimpatico: provoca una deplezione di grandi dimensioni, con ipotensione, affaticamento, depressione, problemi di infortuni facilità... Prestazioni diminuisce in modo allarmante in questa fase.

Segni e sintomi di sovrallenamento sindrome

Stabilire un modello unico di sintomi che annunciano la sindrome sovrallenamento è quasi impossibile poiché, secondo entrambe le caratteristiche di ogni persona, come attività da svolgere, i sintomi saranno molto variabili.
Tuttavia, l' Associazione americana di terapia fisica (associazione americana di fisioterapia) stabilisce una serie di segni che sono quelli che appaiono più comunemente quando una persona soffre di sindrome di sovrallenamento. Questo non significa che tutti loro apparirà, poiché in tutti i casi solo comune sintomo è la stanchezza cronica:
  • Fisiologico : overtrained gli atleti hanno un più alto tasso di cuore, anche a riposo, con una maggiore pressione arteriosa e un lento ritorno a valori normali, a cui vengono aggiunti i problemi di respirazione, ipotensione e una temperatura corporea elevata.
  • Fisica: qui ci possono essere segnali che vanno da una grande diminuzione appetito con un aumento della sete, a problemi gastrointestinali, disturbi del sonno, sensazione di stanchezza e dolori muscolari anormali.
  • Immunologici: declino nella capacità di evitare lesioni, malattie o infezioni, diminuire la velocità di guarigione, una ridotta produzione di globuli rossi che causano un maggiore affaticamento e drastica riduzione delle difese del corpo.
  • Biochimici: qui includono un aumento di adrenalina, cortisolo, gli acidi nel plasma e serotonina, mentre vi è una diminuzione del glicogeno muscolare, emoglobina, ferro e ferritina.
  • Psicologica: assenza di motivazione nelle attività quotidiane, mancanza di concentrazione, scarsa capacità di affrontare lo stress, cambiamenti di personalità che di solito comportano una diminuzione nell'autostima e mancanza di fiducia, perdita della libido, depressione, ansia e irritabilità.
  • In prestazioni atletiche: poca potenza muscolare e poca resistenza fisica, bisogno di aumentare lo sforzo di fare lo stesso lavoro con una diminuzione della velocità di recupero, maggiore frequenza cardiaca durante l'attività e peggio coordinamento mediante l'esecuzione di qualsiasi attività.
È imperativo per andare da uno specialista in medicina dello sport, quando abbiamo il sospetto che noi possiamo essere affetti da sindrome di sovrallenamento. Esso sarà questo esperto determinare se questi sintomi sono legati a questa sindrome, o può essere la causa di altre malattie. A tale scopo, eseguire una valutazione del paziente, così come una serie di test specifici per analizzare il livello ormonale e componenti del sangue.

Trattamento della sindrome di sovrallenamento

Per poter recuperare da sindrome sovrallenamento dovrebbe stabilire il trattamento per i sintomi, a partire con i problemi fisici e fisiologici che si tradurrà in un miglioramento della biochimica, immunologiche e prestazioni; Infine, gli specialisti sono responsabili per il trattamento di disturbi psicologici, che tendono ad essere lento e noioso, ma ugualmente importante per risolvere. In questo modo, è possono recuperare tutte le funzionalità che sono state alterate con questa sindrome in maniera progressiva e razionale.
La prima misura da adottare è la sospensione immediata del formazione fino a quando non è sicuro di non subire alcun tipo di muscolare o scheletrico pregiudizio che potrebbe tenere affilatura se si continua con lo sport. Dopo aver verificato la condizione generale, devi andare da un addestratore fisico per eseguire un programma di formazione adeguata per mantenere la forma e recuperare da problemi fisici e fisiologici, prodotti da sovrallenamento. È assolutamente necessario seguire le indicazioni dell'istruttore, esercizi, sia nelle pause tra di loro e tra le sessioni di allenamento, per non cadere indietro in un problema con la formazione.
Mantenere un riposo adeguato e abitudini di sonno e modificando la dieta, è possibile recuperare il facet biochimico e immunologico che è stato alterato con formazione. Ed è che il cibo è fondamentale in ogni aspetto della vita, ma è ovviamente cruciale se si sviluppa una regolare attività fisica. Una dieta varia ed equilibrata è importante per mantenere la salute, ma gli atleti dovrebbero prestare particolare attenzione alla presenza di carboidrati nella vostra dieta quotidiana, perché sono la principale fonte di energia in qualsiasi esercizio fisico. Per questo motivo, è importante scegliere i carboidrati complessi (presenti nella pasta, riso, legumi, pane...) anziché la semplice, poiché il rilascio di energia nel corpo è progressivo ed è più adatto alla formazione.
L' aspetto psicologico è molto difficile perché è difficile ammettere che malato al punto di formazione si decompensate tuo corpo. Dobbiamo trovare il modo migliore per visualizzare ogni paziente che può essere addestrato e può raggiungere i propri obiettivi con meno lavoro che stava facendo, ma meglio strutturate e produttive.
È, pertanto, una riabilitazione dell'atleta per che cambiare la forma del treno basandosi sulla qualità e non sulla quantità, capisce l'importanza del riposo e prendere qualche iniziativa per rendere sentire che può decidere la propria formazione e sviluppare strategie psicologiche, in modo che si può combattere il loro istinto overtrain ed essere in grado di gestire lo stress e l'ansia che produce rimangono in piedi nei momenti di riposo.

Consigli per prevenire la sindrome sovrallenamento

L' Associazione americana di terapia fisica (associazione americana di fisioterapia) fornisce una serie di consigli di per evitare il sindrome sovrallenamento:
Aumentare gradualmente la difficoltà degli esercizi dal momento che è necessario per raggiungere l'apice a ritmo costante. Ad esempio, se solitamente si esegue per 30 minuti e si desidera eseguire un'ora, si dovrebbe spendere un paio di giorni a 35, poi a 40... così fino all'ora. Quando si vuole andare troppo veloci problemi emergenti, lesioni e frustrazioni, che ti fa lasciare completamente l'esercizio.
Deve fermare quando ti accorgi che l'agenzia invia segnali negativi: cefalea, vertigini, stanchezza eccessiva, ecc. Il corpo non dovrebbe forzare anche se non raggiunta per pianificare per quel giorno, ed è noto che altro giorno sì è raggiunto: il corpo può reagire in modo diverso dalle altre molte cause (stress, la potenza di quel giorno, il tempo...). È meglio un giorno perso per esso overtrain.
Dovrebbe riposare comodamente sia dopo l'attività fisica, anche di notte, per non alterare il sonno. Questi momenti che vi aiuteranno il corpo si sveglia e, in questo modo, il sistema immunitario migliorerà.
Mantenere una dieta equilibrata e sufficiente è essenziale. Molte persone fare esercizio fisico perché vuole perdere peso e, pertanto, sono messi a dieta allo stesso tempo. Ma per perdere peso che devi ingerire meno calorie che vengono spesi ogni giorno, la proporzione deve essere adeguato e sano, così l'aiuto professionale può essere vitale per non mettere a rischio la salute.
Anche se è molto meglio per un allenatore fisico progettare un programma di allenamento adatto ai tuoi obiettivi fitness iniziale, tempo disponibile, età, ecc., se si decide di non frequentare un professionista è importante che impostare alcuni obiettivi formativi ragionevole. Ad esempio, se volete dimagrire 20 chili e hanno resistenza non solo fisica, si dovrà fare un programma a lungo termine per ridurre gradualmente senza frustranti ti o esercitando più che possibile per evitare di cadere nella sindrome sovrallenamento.
Il principio di individualizzazione è essenziale nella formazione. Ci sono non due corpi uguali e ciò che uno può sopportare, non devi farlo necessariamente un altro. Questo significa che esterno modelli; non dovrebbe cercare ognuno ha il proprio modello.
Un buon trucco è quello di tenere un giornale di bordo come un giornale dove l'atleta proprio punti a quanto esercizio ha fatto, come ha reagito fisicamente, come ti senti, ciò che si mangia, quanto sonno, ecc. Se come metodo di autocontrollo o a presentarlo ad un professionista che si regola la formazione, è un buon modo di controllare l'esercizio fisico che viene fatto.
Come sempre, è meglio prevenire che curare. Per questo motivo, strategie di prevenzione di sindrome sobreeentrenamiento sono fondamentali. Sono costituite da variabili di controllo quali l'intensità dell'esercizio, la frequenza cardiaca - durante l'esercizio e a riposo, dieta, tempo di riposo tra le tabelle, ecc.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere