Chi è Contardo Calligaris | Psicologia

Lo psicoanalista italiano Contardo Calligaris è nata a Milano, la città italiana nel 1948. Ha intrapreso gli studi in Svizzera e poi laureato in psicoanalisi presso l'Université de Provence, in Francia, poi difendendo la tesi 'la passione di essere' strumento, ricerca che si concentra sulla pratica della burocrazia.

Dopo risiedono durante 15 anni a Parigi, si recò in Brasile, negli anni 80, con l'obiettivo di coinvolgere in una serie di conferenze, ma per soddisfare il gaúcha Eliana Calligaris, psicoanalista cadde e si sposò con la società brasiliana, che gli diede tre figli.

Contardo rapporto con il padre è affrontato nel suo primo lavoro, il racconto dell'amore, in cui egli risolve la paterna immagine mentalmente raggiungimento che durante anni di analisi non ha colpito. Calligaris confessa che il luogo popolato da questa figura nella sua mente è diventato, almeno parzialmente.

In qualche modo è riuscito a creare un divario tra l'idea utopica del padre e la sua immagine reale e per convertire parte della storia paterna in narrativa, Calligaris è riuscito a dare il padre silenzioso una condizione più umana. Per quanto riguarda la madre, egli afferma che egli era anche più tranquillo. Discendente di un industriale, a 20 anni che contrasse matrimonio con un medico raggiunto da lotte politiche.

Nel 1994, già fisso sul suolo brasiliano, ha lasciato per gli Stati Uniti, vi risiedono durante 10 anni. A New York ha insegnato Cultural Studies alla New School for Social Research; e presso l'Università della California a Berkeley, ha insegnato antropologia. Ma anche durante questo periodo che ha continuato a venire in Brasile ogni mese, per consultazioni con i loro pazienti, ha deciso di tornare definitivamente, fino a São Paulo.

Lo psicoanalista pubblicato durante la sua carriera, varie opere, tra cui cronache di individualismo quotidiana, dal 1996, una raccolta di testi scritti per il giornale Folha de São Paulo ', dove dal 1999 mantiene una colonna; Adolescenza, 2001; Lettere a un giovane terapeuta, pubblicato nel 2004; e il suo primo libro di narrativa, il racconto dell'amore, del 2008.

Durante il suo soggiorno in Europa, in Svizzera, Contardo avuto la felicità di condivisione, di amicizia e di collaborazione intellettuale del famoso psicanalista Jacques Lacan. Egli la consulenza, libri di fichando per il suo padrone. Lo psicoterapeuta sottolinea la difficoltà di vivere con questo professionista, che aveva un'insolita fobia di addii. Si incontrarono nuovamente a Parigi.

Calligaris, che domina almeno 4 lingue, è abile a indurre le persone alla riflessione sull'esistenza umana, che contribuiscono per alleviare l'angoscia causata dalle sfide contemporanee. Egli è particolarmente esperto nelle problematiche dell'adolescenza, fase della vita che Contardo rivela essere portatore di intenso carico culturale, uno dei più potenti fonti di energia oggi. È in questo senso che egli si concentra sull'adolescente, in uno dei suoi più ampiamente studiati libri, adolescenza e lettura.
Traduzido per scopi educativi
Cultura e scienza