Passa ai contenuti principali

Aromaterapia, i 'anima' di piante

Oli essenziali estratti da piante contengono sostanze chimiche con proprietà di benefici per la salute. Scoprire a che tutti che l'aromaterapia può fare per il vostro benessere fisico e mentale.

Aromaterapia, i 'anima' di piante

Oli essenziali estratti da piante contengono sostanze chimiche con proprietà di benefici per la salute. Scoprire a che tutti che l'aromaterapia può fare per il vostro benessere fisico e mentale.

Aromaterapia, cos'è?

Conosciuto come aromaterapia con oli essenziali di piante per scopi medicinali. E quali sono gli oli essenziali? Si tratta di sostanze chimiche presenti nelle piante - foglie, fiori, frutti, semi, radici e corteccia-, che sono quelli che producono il loro caratteristico aroma. Come suggerisce il nome, gli oli essenziali sono l'essenza - il ' anima' - della pianta e sono il risultato di una serie di reazioni chimiche che avvengono nelle piante.
Il termine aromaterapia fu usato per la prima volta nel 1928, e il chimico francese René-Maurice Gattefosé coniato esso. Ma aromaterapia non ha fatto sorgere all'inizio del secolo scorso, ma che è molto più vecchio, poiché per secoli e in molti paesi e culture - egiziani, sumeri, Babilonesi, arabi, greci e romani, tra gli altri, già usavano le erbe e i loro estratti per scopi curativi-, pianta essenziale gli oli sono stati utilizzati terapeuticamente, sia attraverso inalazione, o applicando sulla pelle.
Tuttavia, nonostante i benefici significativi e comprovati di piante in generale, questi oli e producono, in particolare, nella nostra salute, aromaterapia non è considerato come una branca della medicina tradizionale.
C'è un rapporto diretto tra ciò che l'odore e il nostro stato d'animo. Il motivo è che quando un odore entra attraverso il naso, stimola i nervi olfattivi, che agiscono mediante l'invio di questi odori, sotto forma di segnali chimici, il cervello, in particolare l'ipotalamo e il sistema limbico, essendo questa ultima carica della modulazione delle emozioni fondamentali. A seconda del tipo di olio usato, il sentimento che trigger può essere calmante o stimolante.
Pertanto, non è sorprendente che c'è un ramo della psicologia che studiare l'impatto che hanno gli odori sulla mente umana, o perché è frequente che ci riguardano i nostri ricordi e sensazioni con certi odori.

Proprietà e benefici dell'aromaterapia

Utilizzato in aromaterapia gli oli essenziali hanno proprietà anti-infettivi importanti (antibatterico e antivirale), fungicida e anti-infiammatori. Per questo motivo, essi tendono ad essere utilizzato come complemento ai trattamenti tradizionali in situazioni quali:
· Gli squilibri del sistema immunitario: come le infezioni e malattie correlate, principalmente, con le vie respiratorie.
· Alterazioni del sistema nervoso quali ansia, depressione, tachicardia o squilibri emotivi.
· Infezioni dermatologiche come, ad esempio, psoriasi, eczemao anche nei processi di guarigione o acne.
Oltre a queste applicazioni, altri straordinari benefici dell'aromaterapia sono:
· Riduce lalo stress, aiuta a contrastare l'insonnia, la depressione e l'ansia, e allo stesso tempo è un potente stimolante e persino afrodisiache.
· Allevia il dolore a causa dei suoi effetti analgesicie inoltre è antistaminico e potenziatore delle difese.
· Le Proprietà antiossidanti da piante fare che questa terapia aiuterà anche a prevenire l' invecchiamento delle cellule.
Mentre la medicina tradizionale non riconosce apertamente i benefici dell'aromaterapia, ci sono molti medici specialisti che consiglia questa tecnica come un complemento alla loro trattamenti ai loro pazienti.
In questo senso, non ci sono studi che dimostrano i miglioramenti che produce questa terapia, per esempio, nei pazienti con cancro. Su una mano, perché i trattamenti con aromaterapia diminuisce i livelli di stress e depressione che spesso questi pazienti, contribuendo a migliorare sia il loro stato psicologico e qualità della loro vita. D'altra parte, perché l'aromaterapia influisce e migliora il sistema immunitario, chiave parte per il recupero di questi pazienti.

Controindicazioni dell'aromaterapia

Non tutto è i benefici dell'aromaterapia, dovuto l'alta concentrazione di oli essenziali, è conveniente prendere in considerazione una serie di precauzioni quando si tratta di suo utilizzo. Ad esempio, non è consigliabile applicarli nel loro puro sulla pelle, possono causare ustioni, quindi è necessario diluire in acqua o in altri oli conosciuti come basi.
Non è bene che venga a contatto con gli occhi o li ingeriscano. Nel caso dei bambini, è consigliabile utilizzare sempre con grande moderazione e sotto controllo medico. Per quanto riguarda le donne in gravidanza, non è adatto a subire questo tipo di terapia, perché alcuni oli possono causare le contrazioni uterine.
È importante essere sempre nelle mani di specialisti, essi hanno imparato la tecnica e sapere quali oli sono più adatti per trattare la nostra condizione. Inoltre, è necessario assicurarsi che non ho allergia a prodotti che saranno utilizzati durante la sessione, anche se nel caso di sostanze naturali, può anche causare una reazione allergica.
Sempre, naturalmente, si dirà il aromatherapist se si soffre di qualsiasi malattia o disturbo, o se stiamo seguendo un trattamento medico. Persone con malattie delle vie respiratorie, quali asma o malattie polmonari croniche dovrebbero consultare il proprio medico circa la convenienza di partecipare a queste sessioni.

È come una seduta di aromaterapia

Prima di partecipare a una seduta di aromaterapia deve tener conto che non è o non un massaggio. Devi essere a conoscenza che durante il tempo che dura non si può pensare di qualsiasi cosa non siete voi e il vostro benessere. Pertanto, il nostro Consiglio è di prenotare uno spazio di tempo prima, durante e dopo la sessione, di assimilare i benefici che questo ti porterà.
In generale, la sessione inizia quando lo specialista analizza il nostro stato di salute generale, cioè, problemi fisici o psicologici hanno e a seconda di questo, guidare la sessione per il trattamento di malattie che ci riguardano.
Dopo aver verificato che gli odori sprigionati da oli essenziali che presumibilmente dovrebbe giovare a noi in realtà hanno un effetto positivo su di noi, vale a dire che non ci dispiacciono, inizierà il massaggio.
Questo massaggio prevede l'applicazione di cinque oli essenziali insieme a un olio vettore o base in quelle zone colpite. Se rispondiamo positivamente per il massaggio, cioè, se noi sperimentiamo una sensazione piacevole e rilassante, il aromatherapist continuerà con questa miscela di oli nelle seguenti sessioni fino a quando il nostro problema di salute è stato attenuato.
Ci sono quasi come molti oli essenziali come le piante in natura, quindi è quasi impossibile elencarle tutte. Poi vi offriamo una breve lista di disturbi e alcuni degli oli essenziali che sono raccomandati per alleviare ogni uno di loro:
· Acidità di stomaco: Camomilla, lavanda, Melissa e rosmarino.
· Acne: Camomilla, salvia, violetto e calendula.
· Anemia: limone, dente di Leone, rosmarino, salvia e timo.
· Ansiaedepressione: basilico, bergamotto, gelsomino, vaniglia, valeriana, lavanda, rosa e cedro.
· Asmaebronchite: timo, eucalipto, rosmarino, lavanda e pino.
· Cicatrici econtusionirosa canina : , tea tree, calendula, cedro, geranio, gelsomino e salvia.
La durata delle sessioni e il numero di volte che essi devono esercitare la volontà dipendono dai tuoi disturbi e quello che tu consideri specialista. In alcuni casi una singola sessione per farvi sentire bene, ma si può anche bisogno di diversi per alleviare tutti i sintomi.
Per quanto riguarda il prezzo di questa terapia, esso varia circa tra i 20 euro per seduta di 30 minuti di durata per trattare disturbi molto localizzato (schiena, piedi, collo...), fino a 60 euro per terapie di un'ora o 75 minuti di lunghezza, in cui fare massaggi tutto il corpo.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…