Punti notevoli di Giosuè 1-5 - Scuola di Ministero Teocratico

Scuola di Ministero Teocratico: Informazioni per studio personale

Lettura della Bibbia: Giosuè 1-5 (10 min)

(Giosuè 1:4)

Il vostro territorio si estenderà dal deserto e da questo Libano al gran fiume, il fiume Eufrate, cioè tutto il paese degli ittiti, e fino al Mar Grande dove tramonta il sole.

*** it-1 p. 173 Aram ***
Con la conquista dei regni aramei Davide spostò i confini del regno molto più a N, fino a raggiungere l’Eufrate non lontano da Haran di Paddan-Aram. Così si adempì la promessa di Geova circa l’estensione dell’eredità di Israele nella Terra Promessa. — De 1:7; 11:24; Gsè 1:4.

(Giosuè 1:7)

“Solo sii coraggioso e molto forte per aver cura di fare secondo tutta la legge che Mosè mio servitore ti ha comandato. Non deviare da essa né a destra né a sinistra, affinché tu agisca con saggezza dovunque tu vada.

*** w95 1/5 p. 12 Accettate la Bibbia per quello che veramente è ***
Responsabilità di chi ha incarichi di sorveglianza
16 Per quanto riguarda la lettura delle Scritture, fu rivolta speciale attenzione a coloro che dovevano essere sorveglianti della nazione. Geova disse a Giosuè di “aver cura di fare secondo tutta la legge”. Affinché potesse assolvere tale responsabilità gli fu detto: “Vi devi leggere sottovoce giorno e notte, . . . poiché allora avrai successo nella tua via e allora agirai con saggezza”. (Giosuè 1:7, 8) Come per qualsiasi sorvegliante cristiano di oggi, la regolare lettura delle Scritture avrebbe aiutato Giosuè ad avere ben chiari nella mente gli specifici comandamenti che Geova aveva dato al Suo popolo. Giosuè aveva anche bisogno di capire in che modo Geova aveva agito con i Suoi servitori in varie situazioni. Nel leggere certe dichiarazioni relative al proposito di Dio, era importante che riflettesse su ciò che egli stesso doveva fare in relazione con quel proposito.

*** w89 15/3 pp. 13-14 parr. 10-11 Rivolgiamoci a Geova per avere perspicacia ***
Quando a Giosuè fu affidata la responsabilità di introdurre Israele nella Terra Promessa, Geova gli disse: “Solo sii coraggioso e molto forte per aver cura di fare secondo tutta la legge che Mosè mio servitore ti ha comandato. Non deviare da essa né a destra né a sinistra, affinché tu agisca con saggezza dovunque tu vada. Questo libro della legge non si deve allontanare dalla tua bocca, e vi devi leggere sottovoce giorno e notte, per aver cura di fare secondo tutto ciò che c’è scritto; poiché allora avrai successo nella tua via e allora agirai con saggezza”. La parola ebraica qui resa ‘agire con saggezza’ significa anche “agire con perspicacia”. — Giosuè 1:7, 8.
11 In che modo Geova avrebbe dato tale perspicacia a Giosuè? Non gliel’avrebbe infusa miracolosamente. La chiave per ottenerla era la scritta Parola di Dio. Giosuè doveva riempirsene la mente e il cuore, leggendola e meditando su di essa regolarmente. Come Giosuè sapeva, la Parola di Dio diceva che sarebbero stati i leviti a impartire istruzione dalla Legge. Perciò Giosuè doveva riconoscere questo fatto, non isolandosi come se, dato che aveva una posizione di responsabilità nella nazione, avesse potuto capire tutto da sé. (Proverbi 18:1) Era importante che Giosuè fosse diligente nello studio della scritta Parola di Dio. Se la studiava, non trascurandone nessuna parte, e se ubbidiva ad essa, allora avrebbe agito con perspicacia. — Confronta 1 Re 2:3.

MOSTRA TUTTE LE INFORMAZIONI NEL FILE PDF


Scarica il file in PDF con informazioni per studio personale

Scarica File in PDF per Laptop, Tablet e Mobile