Definizione e significato di Pace (Concetto e Che cos'è)

Che cosa è la Pace?

Senza dubbio è un concetto astratto della definizione stessa, tuttavia, il più usuale è capire come uno stato di quiete tranquillità e interiore che le persone sentono e fa loro sentire un benessere molto speciale. Pace è riconosciuto a quei periodi in cui non ci sono nessun guerre tra nazioni diverse, in questo modo, la pace si sarebbe comportati come assenza di conflitti, sia politici, ordine sociale o economico, tra gli altri.
La ricerca della pace è comune di tutti gli esseri umani. È qualcosa che tutti vogliono sentire, ma che in un mondo così veloce come in cui viviamo, la ricerca della pace può essere abbastanza difficile.
Raggiungere sedersi in pace richiede un processo interno in cui persone si deve costruire uno stile di vita in cui c'è la possibilità di generare conflitti o problemi che lo riguardano, anche tenendo conto che la vita stessa porta un periodo di grande difficoltà, in cui dopo una sana lotta, ottenere pace. Come si vede, per raggiungere la pace interna necessaria molta tolleranza, rispetto di sé e gli altri, impegno, rispetto, accettazione, ecc.
In senso personale, connesso con la pace interiore, Lord Tennyson dice "C'è felicità a parte la calma". Papa Juan Paul II ci dice di rispettare "la conquista della pace a tutti i livelli è legata alla conversione del cuore e un reale cambiamento di vita."; il Papa ha nominato quattro requisiti per fare la pace, tratto dal Juan XXIII, 1963 enciclica: "verità, giustizia, amore e libertà". Un altro capo spirituale, il Dalai Lama, scrive a questo proposito come segue: "... niente paura, più amicizia, più armonia, più uguaglianza, pari opportunità per tutti, forse quello è il significato della pace". Il fondo rende chiaro che la pace non è assenza di guerra, a livello interno o esterno al mondo.
Oltre ad essere la pace esseri umani cosa generale cerca per se stesso, pace nel mondo, cioè l'assenza di conflitti all'interno e tra le nazioni del mondo, è stato l'obiettivo centrale e motore di organizzazioni grandi come le Nazioni Unite. Nel corso della storia ha assegnato anche a quelle personalità o organizzazioni che hanno fatto grandi contributi alla pace del mondo come lo sono stati la madre Teresa di Calcutta nel 1979, Nelson Mandela, nel 1993, medici senza frontiere nell'anno 1999 e Muhammad Yunus il passato 2006.
Traduzido per scopi educativi
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano