Passa ai contenuti principali

La casa di quattro camere | La sua storia e l'origine


Definizione di "casa israelita" e "casa di cortile colonnato"

di Dana Murray

clip_image001
La casa di quattro camere, nota anche come "Casa israelita" e "casa di cortile colonnato," emerse negli altopiani centrali di Canaan durante il tardo XIII - primi secoli XII A.C. in risposta alle esigenze socio-economiche e ambientali. La casa di quattro camere sarebbe non cristallizzano come disegno fino al XII-XI secoli A.C., nonostante le sue qualità funzionali. Il layout tipico della casa quattro camere è costituita da un piano rettilineo diviso in tre, quattro o più spazi/locali. Un grande spazio centrale è stato separato da uno o due file di colonne di pietra con un ingresso che ha portato da un cortile esterno nello spazio centrale. Variazione può esistere tra le abitazioni, come camere supplementari possono essere aggiunti o suddiviso, ma il piano di base segue la descrizione di cui sopra. All'interno del cortile una cisterna profonda è stata spesso inclusa, come erano di argilla o forni di mattoni di fango e focolari per la cottura. Questo suggerisce che la maggior parte dei compiti domestici sono stati svolti all'aperto, soprattutto come lato camere sono state spesso utilizzate per il bestiame, come è suggerito dall'esistenza di pavimenti lastricati, o come uno spazio di archiviazione. Singole, doppie e triple possibilmente strutture piani sono stati scoperte, il che suggerisce che gli abitanti dormivano e mangiarono nella storia superiore, separata dagli animali.
La struttura avrebbe posseduto un tetto piano, ottimo per l'essiccazione di prodotti alimentari e ulteriore spazio di archiviazione, anche se una delle camere lunghi, solitamente uno al centro, potrebbe essere stata unroofed. In termini di protezione, generalmente la Comunità sembra avere posseduto un muro perimetrale. Tali pareti non devono essere confusi con un sistema di difesa; al contrario, come con il cortile oltre 300 case scavate, senza mura di difesa sono stati identificati. Invece, il muro perimetrale sembra suggerire che gli abitanti ha disegnato il loro bestiame all'interno delle mura di sera in modo da proteggerli da altri animali o briganti, una pratica che è in armonia con lo stile di vita agro-pastorale degli Israeliti. A seguito di una forma di "albero-come", casa quattro camere consente l'immediata accessibilità per qualsiasi stanza della casa dal cortile centrale. Il motivo di questa variazione può riflettere la natura egualitaria della Comunità, o forse preoccupazioni per la purezza, come si esprime nelle descrizioni in Levitico 12 di una donna impura dopo parto, mestruazioni, ecc. Anche se queste donne non sono tenute a lasciare la casa, è ragionevole supporre che erano attesi alloggiare in stanze separate, così da non eseguire il rendering gli altri abitanti della casa immondo, pure.
Popolarità di casa quadrilocale continuò tra gli Israeliti fino alla fine dell'età del ferro II, in concomitanza con la distruzione babilonese e l'esilio.

Scritto da Dana Murray, pubblicato il 2 novembre 2014 con la seguente licenza: Creative Commons: attribuzione-non commerciale-Condividi allo stesso modo. Questa licenza consente di altri remix, tweak e costruire su questo contenuto non commerciale, purché essi autore di credito e loro nuove creazioni sotto le identiche condizioni di licenza.

Bibliografia

  • Bunimovitz, S. e A. Faust. "Ideologia in pietra: comprendere la casa di quattro camere." Rassegna biblica di Archaeology 28. 32-41.
  • Dever, W. e S. Gitin, EDS. simbiosi, simbolismo e il potere del passato: Canaan, Israele antico e loro vicini dalla tarda età del bronzo attraverso Roman Palaestina.. Winona Lake, IN: Eisenbrauns, 2003. Pagina (e) 411-424.
  • Dever, w. "Ceramica, etnia e la questione delle origini di Israele". L'archeologo biblico 58/1995. 200-213.
  • Dever, w. chi erano i primi Israeliti e da dove sono venute. William B. Eerdmans Publishing Company, 2003.
  • Killebrew, E. A. popoli biblici ed etnia: uno studio archeologico di egizi, Cananei, Filistei e primi Israele 1300-1100 A.C..
Tradotto dal sito: Ancient History Encyclopedia sotto Licenza Creative Commons.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…