Passa ai contenuti principali

Biografia: Elena Coniglio | Conduttrice tv, attrice e ballerina italiana


Elena Coniglio nasce il 3 luglio del 1977 a Domodossola, in Piemonte. Fin da bambina coltiva la passione del ballo, che prosegue a livello professionale: nel 1999 prende parte a "Campioni di ballo", trasmissione in onda su Canale 5, e più tardi, sempre sulla rete ammiraglia Mediaset, a "La sai l'ultima? Vip". Nel 2003 è campionessa italiana di danze latino americane A2.

Su Raidue Elena Coniglio è nel cast di "Telethon" e "Una goccia del mare", mentre su Raiuno si occupa di danze popolari nella trasmissione "Unomattina Sabato, Domenica e…". Nel 2006 entra a far parte del team di insegnanti di danza di "Ballando con le stelle", show di Milly Carlucci in onda su Raiuno: viene abbinata a Tiberio Timperi.

In seguito, a "Ballando" è la coreografa dei bambini, e ha l'onore di esibirsi con i super ospiti, tra cui Emanuele Filiberto di Savoia, Gianni Ippoliti, Gigi D'Alessio, Mike Tyson, Gianni Rivera, Arrigo Sacchi e Flavio Insinna.

Entrata nel corpo di ballo di "Domenica In" nel 2007, studia recitazione e dizione presso "La Fonderia delle Arti", accademia romana diretta da Giampiero Ingrassia; sempre nella Capitale frequenta un corso di recitazione ad "Auroville", diretta da Augusto Zucchi.

Nel 2009 tenta così la carriera di attrice: al cinema nel film "La voce" (per la regia dello stesso Zucchi), e in televisione nella fiction "Ho sposato uno sbirro", al fianco di Flavio Insinna. Elena Coniglio conduce, poi, su Raidue "Almanacco", storico appuntamento quotidiano con le rubriche "Il santo del giorno" e "I fatti accaduti", e in coppia con Fanny Cadeo "Cercasapori - sms consumatori", ogni giovedì mattina: un programma itinerante creato con la collaborazione del Mipaaf, il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

Ritrova Flavio Insinna poco dopo, alla "Corrida": è prima ballerina dello storico programma di Canale 5, ma anche de "Il braccio e la mente", sfortunato game show che viene chiuso prima del previsto a causa dei bassi ascolti. Nel 2013 torna in Rai: è una delle concorrenti della nona edizione di "Ballando con le stelle", in coppia con l'attore Massimo Boldi.

Estratti dal sito Web: Biografieonline.it sotto licenza Creative Commons.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…