Biografia di Andrew Carnegie


Biografie di personaggi famosi e storici



Nato il: 25 novembre 1835
Dunfermline, Scozia
Morto: 11 agosto 1919
Lenox, Massachusetts


Filantropo e scozzese-sopportato americano industriale

Scozzese-sopportato americano industriale e filantropo Andrew Carnegie è stato il leader dell'industria siderurgica americana dal 1873 al 1901. Donò ingenti somme della sua fortuna a educative, culturali e istituzioni scientifiche.

Gioventù e virilità precoce

Andrew Carnegie è nato il 25 novembre 1835, Dunfermline, Scozia, figlio di William Carnegie, un tessitore e Margaret Morrison Carnegie. L'invenzione di macchine per tessere sostituito il lavoro fatto padre di Carnegie, e alla fine la famiglia fu costretta in povertà. Nel 1848 la famiglia lasciò la Scozia e si stabilì nella città di Allegheny, Pennsylvania. Padre di Carnegie ha trovato un lavoro in una fabbrica di cotone, ma lasciò presto per tornare alla sua casa su telai a mano, rendendo la biancheria e cercando di vendere porta a porta. Carnegie lavorò anche nella fabbrica di cotone, ma dopo che suo padre morì nel 1855, il forte desiderio di aiutare a prendersi cura della famiglia lo spinse ad educare se stesso. Egli divenne un avido lettore, un theatergoer e un amante della musica.
Carnegie è diventato un fattorino per l'ufficio del telegrafo di Pittsburgh. Successivamente divenne un operatore del telegrafo. Thomas A. Scott, sovrintendente della divisione occidentale della Pennsylvania Railroad, fatto il Carnegie di diciotto-anno-vecchio suo segretario. Carnegie è stato presto guadagnare abbastanza stipendio per acquistare una casa per sua madre. Durante la guerra civile (1861 – 65), quando Scott fu nominato Segretario di guerra incaricato di trasporto, Carnegie ha contribuito ad organizzare il sistema del telegrafo militare. Ma presto tornò a Pittsburgh per prendere il vecchio lavoro di Scott con la ferrovia.

Un futuro in acciaio

Tra il 1865 e il 1870 Carnegie fatto soldi attraverso investimenti in diversi piccoli ferro mulini e fabbriche. Ha anche viaggiato in tutta l'Inghilterra, vendendo obbligazioni di piccoli Stati Uniti ferrovie e aziende di ponte. Carnegie cominciò a vedere che alla fine acciaio doveva sostituire il ferro per la fabbricazione di rotaie, forme strutturali, tubo e filo. Nel 1873, organizzò una società ferroviaria in acciaio. Il primo forno acciaio Braddock, Pennsylvania, ha cominciato a rotolare rotaie nel 1874. Carnegie ha continuato la costruzione di ridurre i prezzi, cacciare i concorrenti, scrollarsi di dosso il partner debole e rimettere i guadagni in azienda. È mai andato pubblico (venduto azioni della sua azienda al fine di raccogliere fondi). Invece ha ottenuto il capitale (denaro) da profitti — e, quando necessario, da banche locali — e ha mantenuto su crescita, rendendo pesante acciaio da solo. Dal 1878 dell'azienda è stato valutato a $ 1,25 milioni.
Nel 1880 gli acquisti di Carnegie inclusa una partecipazione di maggioranza nella H. C. Frick
Azienda, che ha avuto vasta carbone terre e oltre mille forni in Connellsville, Pennsylvania e i mulini di Homestead di fuori di Pittsburgh, in Pennsylvania. Frick divenne suo socio e infine presidente della società Carnegie. Carnegie si era trasferito a New York City nel 1867 ad avvicinare i centri di commercializzazione per prodotti siderurgici; Frick ha soggiornato a Pittsburgh, general manager. Hanno fatto una buona squadra. Dietro le quinte, Carnegie pianificato nuovi progetti, costo controlli e il miglioramento delle piante; Frick fu il direttore del lavoro che sorvegliava i programmi di produzione di massa che ha contribuito a mantenere i prezzi verso il basso. Carnegie trascorso il suo tempo libero in viaggio. Ha scritto anche diversi libri, tra cui la Democrazia trionfante (1886), che ha sottolineato i vantaggi della vita americana sopra le società ineguale della Gran Bretagna e altri paesi europei. A Carnegie accesso all'istruzione è stata la chiave per la stabilità politica dell'America e realizzazioni industriali. Nel 1889 pubblicò un articolo, "Ricchezza", affermando la sua convinzione che gli uomini ricchi avevano il dovere di utilizzare il loro denaro per migliorare il benessere della Comunità. Carnegie è rimasto un bachelor fino a quando sua madre morì nel 1886. Un anno dopo sposò Louise Whitfield. Hanno avuto un bambino insieme. La coppia ha cominciato a trascorrere sei mesi ogni anno in Scozia, benchè Carnegie tenuto d'occhio gli sviluppi commerciali e problemi.

Prove del 1890

Assenza di Carnegie dagli Stati Uniti era un fattore in sciopero Homestead mulino del 1892. Dopo aver acquisito Homestead, Carnegie aveva investito in nuovi impianti e attrezzature, produzione aumentata e automatizzate molte operazioni di mill, abbattendo il numero dei lavoratori che sono stati necessari. Questi lavoratori appartenevano a un'Unione, amalgamato associazione di ferro e acciaio lavoratori, con cui l'azienda Carnegie aveva stabilito accordi salariali e di lavoro su base triennale. Carnegie credeva che i lavoratori avevano diritto a contrattare con gestione attraverso i loro sindacati. Ha anche riconosciuto il diritto di sciopero, fino a quando l'azione è stata condotta pacificamente. Ha visto scioperi come prove di forza, con discussione pacifica risoluzione del conflitto.
Nei colloqui del contratto durante il 1892, Frick ha voluto abbassare il salario minimo a causa della necessità per pochi operai. L'Unione non avrebbe accettato e organizzato uno sciopero. Carnegie era in Scozia, ma egli aveva incaricato Frick che se si è verificato uno sciopero la pianta era di essere spento. Frick ha deciso di distruggere l'Unione di assumere gente dall'Agenzia Pinkerton come operai di ricambio e cercando di aprire le proprietà dell'azienda con la forza. Due chiatte che trasportano trecento Pinkertons spostato il fiume Monongahela e sono stati girati a dalla riva. Il Pinkertons sparato indietro, ma alla fine si arrese. Cinque attaccanti e tre Pinkertons furono uccisi, e c'erano molti feriti. Gli scioperanti avevano vinto; la proprietà dell'azienda è rimasta chiusa. Cinque giorni dopo il governatore della Pennsylvania inviati in soldati a ristabilire l'ordine e aprire l'impianto. I soldati sono stati ritirati alla fine, e l'Unione di due mesi più tardi chiamato fuori lo sciopero. Carnegie è stato criticato per la sua mancanza di azione.
Nel 1890 Carnegie iniziò anche a rispondere con più dura concorrenza di aziende più recenti, più grande, che erano interessati a prezzi controllati e ripartizione del mercato. Le aziende che per anni aveva venduto a minacciarono di abbattere i loro acquisti a meno che egli ha accettato di collaborare. Queste minacce lo ha fatto decidere di combattere. Ha rifiutato di stipulare eventuali accordi con altre società. Inoltre, egli decise di invadere il loro territori facendo prodotti simili ed espandendo la sua attività di vendita in Occidente. Alla fine, però, ha deciso di vendere la sua azienda per la neonata U.S. Steel Corporation nel 1901 per quasi $ 500 milioni. Quota personale di Carnegie era $ 225 milioni.

Filantropia di Carnegie

In pensione, Carnegie cominciò a costituire fondi di fiducia "per"il miglioramento dell'umanità. Ha costruito alcune biblioteche pubbliche di tremila in tutto il mondo anglofono. Nel 1895 il Carnegie Institute di Pittsburgh è stato aperto, ospita una galleria d'arte, un museo di storia naturale e un music-hall. Egli costruì anche un gruppo di scuole tecniche che compongono l'odierna università di Carnegie Mellon. Il Carnegie Institution di Washington è stato istituito per incoraggiare la ricerca in naturali e delle scienze fisiche. Carnegie Hall è stato costruito a New York City. La Fondazione per l'avanzamento di insegnamento è stata creata per garantire una pensione per professori universitari. Carnegie ha anche stabilito l'Endowment for International Peace cercare di porre fine alla guerra.
In tutto, le donazioni di Carnegie ammontano a $ 350 milioni. La continuazione del suoi ampi interesse fu messo sotto la carica di generale della Carnegie Corporation, con una donazione di $ 125 milioni. Carnegie morì il 11 agosto 1919, estiva casa vicino Lenox, Massachusetts.

Per ulteriori informazioni

Carnegie, Andrew. L'autobiografia di Andrew Carnegie. Boston: Houghton Mifflin Company, 1920.
Hacker, M. Louis il mondo di Andrew Carnegie, 1865 – 1901. Philadelphia: Lippincott, 1968.
Livesay, Harold C. Andrew Carnegie e l'ascesa delle grandi imprese. Boston: Poco, marrone, 1975.
Muro, F. Joseph Andrew Carnegie. New York: Pressa dell'Università di Oxford, 1970.
Traduzido per scopi educativi