Passa ai contenuti principali

Caino è lo sbiancamento della paura - Parabole per educare a valori

Parabole per educare a valori

Parabole e storie di educare ai valori


Eduardo Galeano è che, secondo i vecchi saggi regione colombiana del Chocó, Adamo ed Eva erano neri e neri erano i suoi figli Cain e Abel. Quando Caino uccise suo fratello, ha tuonato così l'ira di Dio killer paled dal senso di colpa e paura e girato così tanto che è diventato bianco pallido. Da lui discendono tutti i bianchi.
Per facilitare la catechesi, quel missionario europeo aveva preso una serie di immagini e film del suo paese, Africa affinché i fedeli al meglio visualizzato il tuo messaggio. La sua voce tremava per mostrare i tormenti dei dannati che writhed in fiamme, come potrebbe essere visto quell'immagine dell'inferno. E la gente, nonostante il pauroso tono della sua voce e la cosa terribile della scena, che si mise a ridere. Ha cominciato prima, poi le risate cresceva risate come una strana sussurrando era passata di bocca in bocca.
Il sacerdote non potrebbe capire tanta gioia, se quello che stava cercando di spiegare loro era così grave e così terribile. Sconcertato e irritato, ha chiesto che finalmente quello che è successo che li ha causato tanta risate. Esso ha buttato fuori l'ovvia risposta:
-È che il padre, tutti coloro che sono all'inferno sono bianchi.
Il razzismo è senza dubbio una delle più terribili malattie del genere umano. Bianco ha cercato di dimostrare la loro presunta superiorità con ragioni scientifiche, filosofiche e anche religiosi, quindi giustificare lo sfruttamento e persino lo sterminio di altre razze che bianchi decretarono che fossero inferiori. Come scrive Eduardo Galeano (Patas Arriba, la scuola del mondo sottosopra giù 1998, p), "bianche furono re, i vampiri di indiani e gli schiavisti di trafficanti che ha fondato la schiavitù ereditaria in America e in Africa, così che i figli di schiavi nati schiavi nelle miniere e piantagioni. Bianchi sono stati autori di innumerevoli atti di civiltà barbarie commesse, nei secoli successivi, di imporre, di sangue e fuoco, il loro potere imperiale bianco sopra i quattro punti cardinali del globo. Bianco erano capi di stato e i capi dei guerrieri che organizzato ed eseguito, con l'aiuto dei giapponesi, le due guerre mondiali che uccise 64 milioni di persone, principalmente civili; nel Novecento e bianco sono stati progettato e realizzato l'Olocausto degli ebrei, che comprendeva anche i reds, zingari e omosessuali, nei campi di sterminio nazista"
La lunga storia del razzismo segue cistica nei cuori di molte persone. È sorprendente vedere con quale crudeltà e forza salto razziste epidemie in paesi europei e negli Stati Uniti, nonostante leggi e proclami di uguali diritti per tutti. Anche in Venezuela è forte razzismo, ma noi di negarlo. La parola indiana è considerato come un insulto, per capelli crespi è chiamata "bad hair", neri sempre di giocare il ruolo del servizio o del driver in opere e ci sono molti modi di dire e
espressioni che sono profondamente radicate che continua il razzismo: sembri indiano, si sente odore di nero, penso che in Venezuela sono ancora gli indiani, ha anima nera, bianco con camice bianco: medico; Nero con camice bianco: Polo. Bianco corre, nero fugge... Se un nero gestito un driver carrazo o ha rubato...
Esorta, pertanto, educazione che combattere con tenacia il più piccolo campione di razzismo e discriminazione, che insegnano a prendere la diversità come ricchezza. È meraviglioso che ci sono diversi e, allo stesso tempo lo stesso. Non non c'è nessuna razza o popolo, superiore agli altri. Tutti, come individui, diamo valore allo stesso modo. Tutti sono creati dall'amore, siamo figli dello stesso padre e hanno una missione nella vita. E se tutti gli esseri umani sono uguali, tutti hanno il diritto di essere diversi. Ecco perché trattiamo ogni studente e insegnare loro a trattare allo stesso modo, indipendentemente dalla razza, paese, famiglia, genere o lo status di co-lavoratori. Il razzismo è un atteggiamento disumano che quel la maggior parte delle vittime, offende veramente che lo pratica.

Tradotto per scopi didattici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…