L'albero del problema - Parabole e racconti per l'educazione ai valori

Parabole e racconti per l'educazione ai valori

Parabole e racconti per l'educazione ai valori


Quel giorno che era stato particolarmente sfortunato a Carpenter quella buona signora aveva assunto per aiutarlo a riparare una vecchia casa colonica. La taglierina elettrica era impegnato a non funzionare e ora, quando già la notte cadeva, il vecchio camion non avrebbe inizio.
-Non trasportare nel mio camion a casa tua - Lady gentilmente offerto.
Quasi no attraversato una sola parola durante tutta la strada. Il volto dell'uomo era una foto di disperazione e di stanchezza. Tuttavia, quando sono arrivati, lei sorrise dolorosamente e invitato la signora che è entrato un attimo a casa così che conosceva la famiglia.
Mentre nel loro cammino verso la porta, Carpenter è stato fermato un po ' contro un albero piccolo ed era accarezzarlo suoi rami. Quando è entrato, ha avuto luogo in una sorprendente trasformazione: la faccia illuminata con un largo sorriso, abbracciato con gioia ai loro figli e baciato con entusiasmo e affetto alla moglie. Preso un caffè, felicemente chiacchierato per un po' e poi per respingerlo, accompagnò Lady al tuo carrello. Passando dall'albero, Lady sentiva curiosa di scoprire che cosa avevano fatto nell'albero pochi minuti prima aveva trasformato in quel modo.
-Oh, quello è il mio albero di guai! -rispose sorridente carpentiere-. So che non posso avere problemi sul lavoro, ma una cosa è sicura: non li prendo a casa, non voglio per tormentarli a mia moglie o i miei figli. Così riattaccano loro ogni sera nell'albero prima di entrare in casa mia. La mattina dopo li pick, ma la verità è che, durante la notte che diminuire e indebolire molto.
Sarebbe bello, all'ingresso di ogni Scuola, sono collocati un albero dove gli insegnanti erano lasciando loro problemi, le cose che li riguardano o li in difficoltà. È troppo spesso, gli studenti che pagano la famiglie cause dei loro insegnanti, loro bisogni economici, loro insicurezze e carenze emozionali. Gli studenti non sono colpevoli che hai combattuto con suo marito o figli, che hanno rimproverato il direttore, che non si raggiunge il denaro, o che non si poteva ottenere per carrelli. Devono pagare neanche tua frustrazione esistenziale che voleva studiare altri carriera ed è entrato in educazione perché c'erano solo contingenti. Gli studenti hanno bisogno è allegro, positivo ed entusiasta. Quindi, lasciate che i problemi prima di entrare alla scuola e proporre che è sempre essere la persona più felice del salone. Vive ogni classe come un'avventura, trasformare il tuo salotto in un partito. Ricordate sempre la grande poesia di Celaya:
La vita è una festa.
Ho le mani piene di gioia esplosiva
e sweep cervello dei ricordi.
Ogni giorno che sento è un di più.
Non mi stancherò mai di ringraziare lui.
E dire che non capisco.
Vivere giorno per giorno, sorpresa
nel mistero (...)
Dando grazie a tutto ciò che esiste
perché esiste.
"Io vivo di giorno in giorno, sorpresa mistero." Tutto è dono, tutto può essere una fonte di gioia. Vive alla disponibile per approfittare di tutto ciò che si
capita, anche ai problemi che Dio li invia a voi e al vostro fianco:

* * *

Racconta la storia della mistica sufi che, dopo un giorno di fame, fatica e freddo ha cominciato a ringraziare Dio per aver dato loro "una splendida giornata". Sentendo questo, fellow grezzi erano mormorare tra di loro e lamentarsi infastidito circa il cinismo del suo padrone. Dopo un po', uno di loro, non essendo in grado di contenere la sua rabbia, gli disse:
-Non posso credere che la tua preghiera è sincero. Come può chiamare meraviglioso una giornata orribile e fino per rendere grazie a Dio per lui? Dove è meraviglioso? Non abbiamo mangiato, siamo esausti, noi abbiamo disprezzato dove abbiamo cercato alloggio e trascorreremo il freddo di notte morta.
-Vedete, - rispose il mistico con pazienza-, abbiamo bisogno di questa sera è freddo, la povertà e la fame. Se non abbiamo bisogno, Dio non ci hanno dato esso. Come non poi sarà grato? Egli si preoccupa sempre per nostre esigenze. Grande è il tuo nome!
Tradotto per scopi didattici