I tre anelli - Parabole e racconti per l'educazione ai valori

Parabole e racconti per l'educazione ai valori

Parabole e racconti per l'educazione ai valori


Come avevo bisogno di soldi, Saladino destinato a mettere una trappola un ricco ebreo che era soggetta a tua, quindi con l'idea di qualche profitto. Ordinò, quindi, lo chiama alla sua presenza e ha chiesto che cosa era, a loro parere, la migliore religione. "Se lui dice che è l'ebraico - pensato-Saladino, devo dire che i peccati contro la mia fede. Se lui dice che lui è musulmano, io chiedo è quindi che perché professa l'ebreo".
Dopo aver ascoltato la domanda del sovrano, il buon ebreo ha risposto come segue:
-Signore, una volta c'era un padre che aveva tre figli amati. E aveva in suo possesso un bellissimo anello, adornato con il diamante migliore nel mondo. I tre bambini che desiderato per ereditano l'anello alla morte del padre e quindi tentò di guadagnare la vostra preferenza. Ma il padre, desideroso di piacere a tutti, chiamato migliore orafo e gli ha chiesto di fare due uguali ai suoi anelli. Così ha fatto orafo, e nessuno era in grado di distinguere ciò che è stato il vero anello. Nessuno, tranne il padre. Un giorno, comandò di chiamare i loro figli e ciascuno ha dato un anello, così ha pensato che questo era vero.
L'ebreo poi in pausa e poi continuò:
-Così diventa di fede e religione, signor. Ci sono tre molto simili religioni: ebraica, cristiana e musulmana. Egli professa alcuni di loro è convinto che questo è vero. Ma basta sapere che Dio che sorride a tutti e chiede solo che ognuno portare con dignità e decoro, come l'anello che il padre ha dato a ciascuno dei loro figli.
La religione è un modo per arrivare a Dio. E il Dios di Jesús può essere raggiunto solo attraverso l'amore e il servizio al fratello, ai bisognosi. Purtroppo, spesso la religione è stata utilizzata per imporre stili di vita che non piace a Dio. In nome di Dio e la religione sono stati commessi crimini terribili e raccapriccianti guerre religiose attraversare periodi storici tutti. Infatti, le religioni hanno promosso più violenza di pace nel mondo, per la storia delle religioni è stato troppo spesso una storia di rivalità fratricide, fanatismo, intolleranza ed esclusione
La verità di una religione è espressa nella bontà del cuore, nel servizio, non sul dogma. Una religione che promuove l'odio, che promuove il fanatismo, che permette di reati, non può essere espressione di una fede in un Dio che si è rivelato come infinitamente bonario padre, ci invita e incoraggiato a vivere come fratelli. Tutto deve essere un Dio che punisce il tiranno, esclusivista, crudelmente atei... Religione dovrebbe essere una fonte di gioia, non paura.
Insegnare agli studenti di essere tolleranti, a rispettare le persone indipendentemente dalla loro religione o se credono o non in Dio, a fuggire il fanatismo, per vivere con gioia l'espressione della sua fede nel servizio degli altri, se credenti o non.

Tradotto per scopi didattici