Favole di Esopo: La volpe e la lepre

Favole di Esopo
e le favole classiche

Favole di Esopo con lezioni e morale

Ha detto un giorno una lepre a una troia:
-Potrebbe dirmi se è proprio vero che hai molti guadagni, e perché si è chiamati "vincente"?
-Se vi piacerebbe sapere - rispose la volpe-, vi invito a cena con me.
Accettò la lepre e lo seguì; Ma arrivando a casa di Doña Fox visto che non non c'era nessuna cena più rispetto la stessa lepre. Poi disse la lepre:
-Finalmente capire mio purtroppo per da dove viene il tuo nome: non è il tuo lavoro, ma i tuoi deliri!


Mai chiederle per lezioni di imbroglioni, come te sarà il tema della lezione.

Tradotto per scopi didattici