Riso e bacchette

Parabole e Illustrazioni per valori Istruzione

Sommario illustrazioni e Parabole

C'è una favola di un mandarino che, mentre si trovava sulla sua strada per il paradiso, ha chiesto prima di visitare l'inferno. Come era un uomo molto buono, hanno deciso di assecondare il suo desiderio e lo prese per la dimora dei dannati. Era una stanza enorme preparato tabelle nelle quali essendo, profumare l'atmosfera, enorme piena di deliziosi risotti. Intorno al tavolo seduto molte persone, ognuna con la sua bacchetta di bambù per trasportare il riso alla bocca. Ogni bacchetta misurata come due metri di lunghezza e doveva essere sequestrato da un'estremità. Tanto quanto cercando e cercando, Diners non è riuscito a prendere anche un singolo chicco di riso alle loro bocche. Tutto era tutta la rabbia, rabbia, disperazione.
Toccato da questo spettacolo di digiuno in abbondanza, mandarino continuarono il loro cammino verso la dimora dei Beati e fu sorpreso quel paradiso era identico all'inferno: una grande sala con tavoli, enormi piatti preparati con riso al vapore, per essere mangiato con bastoni di bambù lungo due metri, sequestrati ad una estremità.
L'unica differenza era che ogni commensale, invece di mangiare, mangiava alla tavola calda lungo la strada. Così tutti goduto il cibo e l'amicizia.
Alcuni teologi dicono che l'inferno è in assoluta solitudine, l'incapacità di amare e di servire gli altri. L'egoismo si divide e separa. Solidarietà e servizio insieme. Dove c'è solidarietà, c'è gioia. Persone generose, sono felice. L'egoista vive chiuso in se stesso, insoddisfatto. Travolge tutti una grande gioia quando aiutiamo gli altri, quando ci sentiamo utili, quando facciamo bene. Tuttavia, bloccato nel nostro egoismo, spesso ci sforziamo a piedi i sentieri della nostra sventura.
Facciamo i nostri salotti nei luoghi di lavoro cooperativo, supporto, servizio. E la vera gioia, che tratta del dovere compiuto, opere di carità, il dono agli altri brillerà in loro. Ricordate i versi di R. Tagore:
Dormito e sognato
che la vita era gioia. Mi sono svegliato
e ho visto che la vita era servizio. Servito
e ho visto che il servizio era gioia.
Articolo tradotto per scopi didattici