Passa ai contenuti principali

La frutta in acqua

Parabole e Illustrazioni per valori Istruzione

Sommario illustrazioni e Parabole

Secondo una bella storia dall'isola di Zanzibar, una donna si avvicinò una molla: un piccolo specchio, tremante e cristallo, tra gli alberi della foresta. Quando sono andato a immergere la caraffa in acqua che ivi scoprì un'appetitosa frutta rosa che inumidito la bocca desideri. Allungò il braccio per prenderlo, ma il frutto scomparve in brache che formano in acqua e restituito solo quando la donna ha tirato il braccio e l'acqua nuovamente calmato.
La stessa cosa e ' successo tre volte che la donna ha cercato di prenderlo. Allora la donna cominciò a prendere l'acqua con l'idea di esaurire la molla e afferrare il frutto che ha creduto in background. Lavorò alacremente e quando disegnò quasi tutta l'acqua, la frutta era sparito.
Deluso e frustrato dal loro sforzo futile, stava per lasciare la sua casa, quando ha sentito che ho detto un uccello: «perché cercate sotto? Il frutto è eseguire il backup.
La donna alzò gli occhi e vide appeso a un ramo in primavera, il bellissimo frutto di voglie, che avevano visto solo il riflesso.
Ci confondono la felicità con il suo riflesso cernia e cercare attivamente verso il basso, nelle cose materiali, senza il coraggio di venirti a prendere, in alto, sopra la pubblicità, mode e promesse. Abbiamo urgente bisogno di un'educazione che abbiamo aperto alla trascendenza, che noi pick up dall'illusione della pienezza. Un'educazione che ci farà affrontare il mistero. Esso rende possibile l'incontro con quel tuo sconosciuto, che è presenza, volto concreto su ogni fratello. Il mondo è diventato un supermercato che ci offre per soddisfare ogni capriccio. Per questo motivo, abbonda anche religione à la carte, secondo il gusto del consumatore. Nel bazar di credenze è simile: Oroscopi, tarocchi, astrologia, sette, guru, pentecostalismo, libri di auto-aiuto. Abbiamo così la proliferazione di una religiosità non fatta a nostra misura, molto confortevole, nessun vicino di casa, con l'unico Dio, che ogni giorno ci dà nuovi idoli per catturare i nostri poveri cuori nell'illusione della realtà di mercato. Ha scritto magistralmente Frei Betto, «ogni essere umano come un pellegrino dell'assoluto. Tranne che per Dio, niente ci soddisfa. E come Dio vive nella profondità dell'amore, siamo a tentoni in cerca di consolazioni illusorie, incorrere l'ambizione che ci fa confondere le cose.
Articolo tradotto per scopi didattici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…