Favole di Esopo: La volpe e il taglialegna

Favole di Esopo
e le favole classiche

Favole di Esopo con lezioni e morale


Una volpe era inseguita da alcuni cacciatori quando arrivò al sito di un boscaiolo e lo pregò di nasconderlo. Uomo gli consigliò che si immette nella vostra cabina.

Divenne quasi subito i cacciatori e il boscaiolo è stato chiesto se aveva visto la volpe.

Il boscaiolo, con la voce ha detto loro di no, ma segretamente appuntito con la mano la cabina dove si era nascosto.

Cacciatori non capiva i segni della mano e invocata solo ciò che è stato detto dalla parola.

La volpe di vederli lasciare, lasciato senza dire nulla.

Il boscaiolo lo rimproverò perché pur avendo salvato, non ti danno grazie, a cui la Fox ha risposto:

-Hanno dato vi ringrazio se le mani e la bocca avrebbe detto la stessa cosa.

Non neghiamo con le vostre azioni, ciò che si pregonas con le vostre parole.

Tradotto per scopi didattici