Definizione di interazione

L'interazione è un'azione o un corpo di influenza reciproca ' tra due persone, oggetti, elementi, corpo o fenomeni e alterare il comportamento o la natura. In fisica, interazioni di base sono le quattro forze responsabili per tutti i fenomeni fisici osservati nell'universo (ciascuno si manifesta con una forza fondamentale), vale a dire: l'interazione forte, l'interazione debole, l'interazione elettromagnetica e la gravitazione.
Fisica teorica ha sempre fatto sforzi per unificare questi quattro interazioni. L'interazione debole e l'elettromagnetismo, ad esempio, si sono unificate per dar luogo all'interazione elettrodebole. L'unificazione della forza forte ed elettrodebole, a sua volta, ha sviluppato la teoria della grande unificazione (o la teoria del tutto).
Dopo alcuni esperti in materia, l'universo potrebbe diffondersi modo accelerato. Cosmologia fisica spiega questa situazione al centro del ipotesi di energia oscura (o energia oscura), che è una forma ipotetica (perché sconosciuto in laboratorio) energia riempie l'universo, indirettamente evidenziato dall'accelerazione dell'espansione dell'universo e con una pressione negativa, che lo rende a comportarsi come una forza gravitazionale repulsiva.
Relative alla medicina e farmacologia, interazione farmaco risultati da simultanea o successiva di due o più somministrazione di farmaco. La droga di azione di questo secondo (o più) possono essere sinergici o antagonistici (quando riduce o Annulla l'effetto terapeutico) (quando due sostanze hanno le stesse proprietà, quindi aggiungere o moltiplicano le loro azioni, terapeutici o tossici). Come tale, chiunque prendere due farmaci/sostanze rischio sinergico iperdosaggio può portare a gravi conseguenze per la sua salute. Queste interazioni possono essere utili o dannose; tutto dipende dalla natura dell'interazione.
Per quanto riguarda la tecnologia, l'interazione è un processo stabilito dall'utente da un dispositivo, sistema o dato oggetto. Includono i criteri di usabilità (per quello che è comfort e la valutazione soggettiva di interazione per la soddisfazione dell'utente, ad esempio) e l'ergonomia.