Significato e Definizione di > Maternità… Hue… Matrici… Matrimonio…


Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario: definizioni, concetti e significati di uso quotidiano

Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione di maternità
  2. Definizione di hue
  3. Definizione di matrici
  4. Definizione del matrimonio
  5. Definizione del matrimonio civile
  6. Definizione di matrimonio religioso
  7. Definizione di matrice
  8. Definizione di mattina
  9. Definizione del Mausoleo
  10. Definizione di massimizzare


1

Definizione di maternità

La maternità è la personale esperienza che in alcune donne ad un certo punto nella loro vita per dare nascita a suo figlio. Maternità segna una svolta nella vita delle madri che hanno un cambiamento delle priorità nella sua vita dopo l'arrivo del figlio.
Questo cambiamento è prodotta oltre all'importanza che questo fatto, la responsabilità di avere un bambino piccolo che si prendono cura. Ci sono persone che, dalla tenera età, sono molto chiare che vorrebbe mettere su famiglia.
E se non è possibile soddisfare il sogno di avere un bambino, hanno bisogno di fare una sorta di processo di lutto a chiudere la porta a una possibilità che era così intima e professionale.

L'istinto materno non è universale

Ci sono anche donne che non si verificano questo istinto materno in qualsiasi momento della sua vita. Ogni persona è unica, quindi ci sono molti percorsi diversi che porta alla felicità.
La maternità è un processo di apprendimento, vale a dire, nessuna donna vedere ciò che è coinvolto in genitori fino a quando non si verifica prima persona questa esperienza e iniziò un periodo di nuove responsabilità che ha meno tempo per se stessa.
La maternità è un'esperienza che va oltre l'età, cioè, che il legame tra madre e bambino è contrassegnato dall'istinto di protezione che la madre ha sempre al suo figlio, anche quando è cresciuto e può prendere le proprie decisioni.
Un istinto di protezione che è segnato dall'amore generoso, incondizionato e senza limiti che ogni madre prova per suo figlio. È un amore disinteressato che nutre l'autostima del bambino attraverso questa accettazione incondizionata e questa cura.

L'istinto di protezione

Il rapporto tra madre e figlio si evolve anche con il passare del tempo. Un bambino idealizza la madre, tuttavia, gli adolescenti tende a marcare una distanza maggiore, subisce un periodo di auto-scoperta in cui sopra Cerca un proprio spazio alla ricerca per l'integrazione in un gruppo di amici.
La maternità è un'esperienza di vita che alcune donne vivono, ma nessuna donna dovrebbe ridurre la loro essenza alla maternità. Ad esempio, è importante rafforzare l'abitudine di mantenere le amicizie.



2

Definizione di hue

I supporti di nuance parola varie applicazioni, però, la più diffusa è che che si pone quando si parla di colori, perché solo la sfumatura è una proprietà essenziale del colore, che significa ciascuno dei gradi che ha un colore stesso, senza alterare la sua essenza, ad esempio, il verde sarà sfumature: verde acqua verde smeraldo, verde scuro , tra gli altri.
Quindi, i colori che hanno la stessa tonalità saranno differenziati dall'uso degli aggettivi che saranno collegati alla saturazione o luminosità risultati.
Mentre sia nel campo della pittura, tinta consiste di colore puro, vale a dire, in esso non ci sono nessun tono aggiunto.
Si deve osservare, che la parola più usata in questo campo non è la tinta, ma che è più comune che troviamo uno dei suoi sinonimi per esprimere la stessa cosa, che di tono.
Nel campo della musica, troviamo anche questa parola, dal momento che in questo contesto è utilizzato per designare ciascuno dei livelli di intensità in cui suoni, brani musicali o parti di un'opera musicale sono effettuate. Sfumatura musicale può essere dinamico o intensità, che è quel grado di intensità in cui uno deve essere interpretato una parte o un pezzo completo di musica; o in mancanza di tempo, che indicano che il ritmo in cui tale o completa funziona che deve essere interpretato.
D'altra parte, nel nostro linguaggio comune, tendiamo ad applicare il termine per tenere conto l'aspetto che presenta una situazione o una domanda. Il de-collegamento dell'azienda John è stato segnato da diverse sfumature che spiegherà in questo momento, non era una sola ragione.
Altra applicazione che anche dare la parola nel nostro linguaggio quotidiano consente di designare la caratteristica distintiva che vanta una situazione e che naturalmente gli dà un carattere speciale. Questa conversazione ha avuto un tantino troppo sensuale e non mi sento comodo.



3

Definizione di matrici

Una parola, molte applicazioni...
Il concetto di matrici corrisponde al plurale della parola matrice, nella misura del possibile, questa parola è usata nella nostra lingua con sensi diversi in diverse aree.
Un organo fondamentale del sistema riproduttivo femminile
Uno degli usi più riconosciuto si verifica per volere della medicina e più precisamente dell'anatomia, per designare un organo di critica delle donne, che si trova nel sistema riproduttivo, la zona genitale, dove si sviluppa il bambino nel caso in cui il concepimento si verifica effettivamente. Sappiamo anche che questa parte come utero.
È un organo muscolare piuttosto che tiene una pera è cava, prontamente si trova nel bacino delle donne, tra la vagina e le tube di Falloppio.
L'importanza della matrice o grembo si trova proprio in questa importante missione che detiene, per salvaguardare il feto primo e poi sviluppato bambino fino a quando la madre gli dà la nascita.
Caso è uno degli organi femminili che dovrebbero sempre verificare per questo ruolo molto importante, ma anche perché si può sviluppare alcune importanti condizioni come: cancro, endometriosi, tra gli altri.
Il medico ginecologo è il medico specialista che ha la responsabilità di seguire questo controllo del corpo, solitamente attraverso gli esami fisici e studi come un'ecografia transvaginale, Pap test, tra gli altri.
Utilizzare in matematica
D'altra parte, è nel contesto della matematica dove suona anche molto il concetto di matrice, dato che si riferisce a una tabella di numeri che sono organizzati in righe e colonne e vengono inseriti in un rettangolo, come la sua funzione principale, i coefficienti rappresentano in sistemi di equazioni.
Un modello, un originale di cui sono fatte copie
Inoltre, attraverso questo termine si riferisce allo stampo da cui si fondono oggetti metallici, tale è il caso delle monete, che sono fatte e precisamente riprodotta da una matrice originale.
Caso è che il concetto è usato come sinonimo per il modello originale che sono normalmente ottenuti copie similitudini. Ad esempio, al momento della stampa di lettere, la matrice sarà stampi per ognuna delle lettere.



4

Definizione del matrimonio

Il matrimonio è un'istituzione sociale che è caratterizzata principalmente da stabilendo un legame coniugale tra i suoi membri che saranno due individui, uno corrispondente al genere maschile e l'altra al femminile.
Questa Unione non solo gode di riconoscimento sociale, ma che inoltre è riconosciuto legalmente attraverso la disposizione giuridica pertinente.
Anche se ci possono essere alcune piccole variazioni secondo la legislazione di ogni paese, in generale, il matrimonio, una volta da una coppia, coinvolgerà una serie di obblighi e diritti tra questi e in alcuni casi sarà anche raggiungere le famiglie di origine di questi.
Dal punto di vista di legge, nonché dalla società e religione, il matrimonio ha come scopo principale il costituire una famiglia, cioè, quella coppia si unisce in matrimonio è che pone le basi affinché i frutti dello stesso, cioè i bambini nascono, crescono e si sviluppano per il ricovero, la cura e il contenimento di una famiglia.
Quando si parla di matrimonio, inevitabilmente la prima idea è di due persone di sesso diverso insieme, negli ultimi decenni e come risultato lo spazio e i diritti che alcune minoranze come gli omosessuali hanno guadagnato a forza di loro lotta e sforzi, alcune giurisdizioni permettono il matrimonio tra due persone dello stesso sesso, tra cui anche concesso loro gli stessi diritti e obblighi come in un tradizionale matrimonio uomo-donna , come ad esempio formare una famiglia attraverso il processo di adozione.
In Occidente, oltre a essere civile, il matrimonio può essere religioso e secondo il tipo della religione e del sistema giuridico sociale diversi può anche essere i diritti e gli obblighi. In genere, matrimonio civile completo che è con l'Unione religiosa negli occhi e l'approvazione di Dio.
Così come si è evoluto ad accettare che il matrimonio tra due membri dello stesso sesso, matrimonio, negli ultimi tempi, ha perso un po' quella funzione riproduttiva che goduto attraverso i secoli e secoli. I nuovi modelli di famiglia quali coppie non sposate che hanno figli o madri che diventano tali essendo le donne non sposate hanno contribuito a dare matrimonio tale scopo esclusivamente riproduttiva.
Tutto ciò che abbiamo discusso, ne consegue, che le caratteristiche di base del matrimonio sono l'unità, indissolubilità e apertura alla vita o alla procreazione.



5

Definizione del matrimonio civile

Il matrimonio è la parola che ci permette di designare l'Unione che si verifica tra un uomo e una donna attraverso diverse cerimonie o pratiche. Da notare, che negli ultimi anni, tra le diverse conquiste sociali raggiunti da minoranze si distingue soprattutto per la possibilità che hanno fatto i gay si uniscono in matrimonio con i loro partner, vale a dire, che il matrimonio non è una pratica che riguarda solo le coppie eterosessuali.
Nel frattempo, ci sono due tipi di matrimoni ampiamente estesi nella nostra società, matrimonio religioso, che è celebrato secondo il diritto ecclesiastico e d'altra parte, il matrimonio civile, che ci occuperà qui e che è uno che si restringe e celebra con il consenso di un'autorità civile.
Quindi, matrimonio civile, una volta che si presume, imporrà su ciascuna delle parti sia diritti come obblighi Sì o Sì devono essere osservate perché altrimenti comportano rivendicazioni contro l'organismo o l'autorità competente. Essendo un'Unione tenuto prima lo stato come garante, che questo deve garantire che i diritti e gli obblighi dei soggetti coinvolti siano soddisfatte in modo efficace; in questo caso in cui il coniuge non conformi obblighi possono essere convenute davanti alla giustizia affinché essa rispetta l'obbligo accettato prontamente.
Vale la pena di menzionare è che possono farlo se le coppie unite in matrimonio civile, trascorso un periodo di matrimonio ha deciso di porre fine al loro matrimonio mediante divorzio. Il divorzio è una procedura legale che è di una serie di aspetti inerenti l'Unione come i bambini e la proprietà ottenuta dalla coppia durante il periodo in cui erano Uniti. Di conseguenza è che una volta che il divorzio è realizzato, la frase di dettare o giudice deve capire su queste situazioni anche. Nel caso di bambini, concedere mandato a un genitore o comproprietà e nel caso di merci che la ricorrente è la divisione in parti uguali.



6

Definizione di matrimonio religioso

Il matrimonio è una delle più antiche istituzioni sociali dell'umanità e che implica l'Unione legale tra un uomo e una donna sulla base di una serie di diritti e obblighi che devono essere rispettati dai coniugi.
Dovrebbe essere notato, che in Western cultura coppie scelgono di sposarsi civilmente e religiosamente, cioè prima realizzato la sua unione civile, che è quella si contrae secondo la legge civile applicabile e quindi essere fedeli credenti di una religione effettuare un'Unione religiosa che è conosciuta come un matrimonio religioso. La caratteristica principale che porta impianti di che questo tipo di Unione è che prevalgano i dogmi della religione a cui appartengono loro sposi.
Per la religione cattolica, il matrimonio è un Sacramento che insieme di vita diventata un'alleanza intima tra un uomo e una donna, dal momento in cui si celebra la loro unione in una comunità, avendo come obiettivo primario la formazione di una famiglia da cui educare i figli che la coppia da concepire.
Come conseguenza di che legittima l'Unione dei futuri coniugi è Dio, la celebrazione dello stesso avviene nella dimora di Dio, cioè nella Chiesa ed è gestito da un rappresentante di Dio, tale è il caso del sacerdote. Nel rituale accennato, la coppia ad unirsi costituisce un impegno di rispetto reciproco e gli obblighi imposti dalla religione. È importante ricordare che questa Unione è indissolubile e può essere interrotta solo dalla morte di uno dei coniugi e anche che la Chiesa cattolica supporta solo l'Unione tra persone di sesso diverso, o non supporta il matrimonio gay religioso.
D'altra parte, usi e costumi dell'Unione forza all'osservazione di diversi problemi, tra cui: fidanzata utilizzare un abito bianco, che simboleggia la purezza, uomo usare una tuta, entrambi i genitori esercitano il ruolo di padrini del collegamento e la coppia scambiati gli anelli come un marchio di garanzia dell'Unione.



7

Definizione di matrice

Il termine padre ha significati diversi.
Per volere dell'anatomia, matrice o grembo viene chiamato per l'organo della gestazione e il più grandi e più importanti organi del sistema riproduttivo femminile, questo include la maggior parte dei mammiferi e gli esseri umani.
Si caratterizza per essere un organo muscolare cavo, che ha una forma di pera, extra-peritoneale e ospitato la maggior parte della pelvi femminile. L'utero o l'utero è in qualche modo l'intermediario tra il danneggiato Tube di Falloppio e Vagina ed inoltre è responsabile di accomodante della blastula che sarà impiantato nel endometrio con conseguente della gravidanza, che nel caso di specie umana è di circa 280 giorni.
L'utero in donne è costituito da un corpo, una base, un collo e una bocca; attraverso la cervice, o collo è collegato alla vagina, mentre su ciascun lato c'è un'ovaia che produce ovuli o uova che raggiungono l'utero attraverso le tube di Falloppio. Quando la donna non è incinta, utero misurato circa 7,6 cm. lungo, 5cm larghezza e 2,5 cm di profondità. Quando l'ovulo è fecondato viene impiantato nella mucosa uterina che crescerà fino alla scadenza. L'elasticità delle pareti è quello che consente di host di un costante crescita dell'embrione.
D'altra parte, nel campo della stampa, una matrice è un normale pezzo di metallo che fa parte di un tipo di macchina da stampa muffa. Di solito, la matrice consiste di un pezzo prismatico di rame su cui è registrata la lettera o un segno nello spazio.
In matematica, una matrice sarà d'altra parte, l'immagine di numeri o simboli algebrici diviso in righe e colonne e disposte a forma di un rettangolo.
E gli altri usi che ammette che il termine deve tenere conto per questo importante o principale. Lo spagnolo è la lingua madre.



8

Definizione di mattina

La mattina di parola è usato generalmente per riferirsi a quella che è corretta per le ore di mattina o che è collegata alla stessa.
Ad esempio, la luce del mattino abbondante è quello che mi aiuta a svegliarmi senza orologio al mattino.
La mattina, quindi, è la prima parte della giornata che comincia con Alba e finisce a mezzogiorno. È seguito dal pomeriggio e sono predates esso. Le attività che si svolgono durante la mattina si chiama li mattina o la mattina e tra gli altri spiccano: Vai a lavorare, frequentare la scuola, andare a attività fisica pratica, prima colazione, fare analisi.
Quindi, la parola è anche usata per rappresentare ciò che accade o si svolge la mattina.
C'è un turno di mattina, cioè, che si svolge al mattino, un'altra sera, si inizierà con l'inizio della serata e un'altra notte, cioè di notte è comune nei collegi.
E d'altra parte, la parola è anche usata per volere del campo della comunicazione per riferirsi alla rivista, giornale o qualsiasi altra pubblicazione giornalistica che viene pubblicata solo di mattina. Per una situazione del genere, questo tipo di pubblicazione contiene le informazioni più importanti e recenti che si sono verificati, ad esempio, durante le prime ore del mattino o nelle ultime ore della notte precedente. Nel caso di una proposta giornalistica che viene trasmesso in televisione o la radio al mattino molto presto, anche, alla stessa è spesso noto in gergo come mattina.
Vale la pena notare che i concetti che si oppongono al mattino sono la sera e la notte.



9

Definizione del Mausoleo

Un mausoleo è una costruzione che viene effettuata per mantenere e onorare i resti di qualche individuo, famiglia o gruppo di persone collegate tra loro per qualche motivo. Il Mausoleo di parola ha la sua origine nel monumento che era stato costruito in suo nome il persiano re Mausolus nel suo onore (il più famoso mausoleo di Alicarnasso). Il Mausoleo variano a seconda di ogni caso, in termini non solo di dimensioni o di dimensioni, ma anche per quanto riguarda il tipo di costruzione, materiale, progettazione, ecc.
Uno degli obiettivi principali di un mausoleo è il proteggere e manutenzione in buone condizioni i resti di un essere umano defunto. In questo modo, è impostato al suo interno è uno spazio di calma e silenzio sono posti dove i resti (cremati o non) della persona al suo riposo eterno. Il Mausoleo può costruire come indipendente da altro edificio o essere integrato per una chiesa o un edificio più grande. Per molti, il mausoleo è un tipo di tomba che è una rappresentazione delle diverse possibilità che abbiamo per proteggere e dare il resto ai nostri cari.
A seconda di chi ha cercato di onorare, i mausolei possono essere più o meno spettacolari. In questo senso, questo tipo di costruzione è molto caratteristico delle royalty e le sezioni più ricche della società che preferiscono essere conservati separatamente dal resto non solo per dimostrare il potere che avevano in vita se non per stabilire il suo lignaggio e importanza. Oggi, molti moderni cimiteri hanno settori particolarmente dedicati ai mausolei di importanti famiglie in cui molti membri sono messi insieme per passare il tempo.
I mausolei più importanti del mondo sono le piramidi d'Egitto, il Taj Mahal di India, le piramidi di Cina, il Mausoleo di Mao Zedong (Mao Tse-Tung) in Cina, il Mausoleo di Lenin in Russia, il Mausoleo di Abraham Lincoln in Nord America e Manuel Belgrano in Argentina, tra gli altri.



10

Definizione di massimizzare

Massimizzare la parola è un termine spesso usato in lingua spagnola e come tale ha una presenza eccezionale in vari contesti.
Per volere di informatica, il termine massimizzare presenta un uso regolare è utilizzato soprattutto quando si lavora sullo schermo con più applicazioni o più software. Elementi menzionati lavoro con windows e quindi l'ingrandimento è una delle opzioni che permette di rendere il sistema operativo in questione rispetto alla finestra, gli altri sono vicini e ridurre al minimo.
Per massimizzare la vediamo il requisito a schermo intero e il resto delle finestre che stiamo usando nascondere automaticamente. C'è un pulsante specifico che permette di svolgere tale azione da depresso con il nostro mouse. Nel frattempo, nel proporre l'opposto, cioè nascondere o ridurre le dimensioni e, possono essere effettuate utilizzando l'opzione counter, Riduci a icona, che riduce la finestra a icona. E se l'intenzione è che scompare completamente si deve cliccare con il mouse sul pulsante della Croce che ciò che fa è per chiuderla, per vedere di nuovo dovrebbe aprire.
D'altra parte, la parola massimizzare, viene utilizzato quando si desidera fare riferimento la maggior parte di qualcosa. È normalmente associato con la performance di qualcosa, per il massimo delle prestazioni di un'impresa, una professione, un'attività sportiva, l'economia di uno stato, tra le altre alternative.
Si noti che ottenere tali benefici massime verranno richiedono la distribuzione delle risorse, procedure, o sfruttare al massimo quelle in vigore e non siano pienamente utilizzate per rimuovere da loro più succo.
Il concetto che si oppone direttamente per l'ingrandimento, come abbiamo già visto nel campo dell'informatica, è la minimizzazione, poiché significa ridurre, ridimensionare.