Biografia di Gustav Ludwig Hertz | Scienziati famosi.

Ci sono molti importanti e nomi di rilievo nel mondo della fisica che hanno fatto molto per migliorare il modo in cui Vedi la gente e capire il mondo. Ci sono momenti quando fanno contributi così significativo che ottengono molto ricercato dopo il premio Nobel. Un uomo che appartiene al campo della fisica che hanno beccato un premio Nobel è il fisico sperimentale Gustav Ludwig Hertz da Germania. Suo zio era Heinrich Rudolf Hertz, fisico tedesco famoso un altro.

Primi anni di vita

Padre di Gustav Ludwig Hertz era un avvocato di nome Gustav Theodor Hertz e sua madre era Auguste Arning. Gustav Hertz studiò alla university dal 1906 al 1907 presso l'Università Georg-August di Gottinga. Dal 1907 al 1908, è stato presso l'Università Ludwig Maximilian di Monaco di Baviera. Poi continuò gli studi presso l'Università Humboldt di Berlino dal 1908-11. Fu nel 1911 che finalmente ottenne un PhD sotto Heinrich Leopold Rubens.
Dall'anno che ha ottenuto il dottorato fino al 1914, Gustav Hertz ha lavorato come assistente di Rubens' presso l'Università di Berlino. Fu durante questo periodo che Gustav Hertz ha conosciuto James Franck e si sono riuniti per eseguire vari studi ed esperimenti su collisioni elettrone anelastica che è accaduto nei gas. Loro attività sono state nominate "Esperimenti di Franck-Hertz". Questi esperimenti hanno ottenuto il premio Nobel per la fisica 1925.
Tuttavia, ha dovuto prendere una pausa dai suoi studi ed esperimenti, perché era in servizio nelle forze armate nel 1914 durante la prima guerra mondiale. Nel 1915, Gustav Hertz è andato giù con un infortunio grave ferita dalla guerra. Ha avuto scaricato dai militari nel 1917 così tornò all'Università di Berlino, per diventare un Privatdozent. Ha ottenuto un lavoro a Eindhoven nel 1920 presso la fabbrica di Philips Lampada ad incandescenza. La sua posizione era quella di un fisico di ricerca e ha ricoperto il lavoro per ben 5 anni.

Carriera

Nel 1925, Gustav Hertz abbandonò l'incarico di ricerca fisico nella fabbrica di Philips Lampada ad incandescenza per una posizione presso Martin Luther Università di Halle-Wittenberg come direttore dell'Istituto di fisica e professore ordinario di fisica teorica. Due anni dopo, si trasferì diventare un professore ordinario di fisica sperimentale e direttore dell'Istituto di fisica di BTH (Technische Hochschule di Berlino) che era a Berlino-Charlottenberg. Era durante questo tempo alle BTH che è riuscito a venire con una tecnica per separare gli isotopi attraverso diffusione gassosa. Era un buon momento per lui in BTH ma non durerà e che anche a causa della legge per la restaurazione del servizio civile professionale.
Il fatto che Hertz fu un ufficiale militare torna nella prima guerra mondiale gli ha dato un certo livello di protezione contro la politica socialista nazionale, ma come sono diventati più severi, le leggi raggiunto comunque. Nel 1934, ha dovuto lasciare BTH poiché cadde sotto la classificazione come parte ebraica perché suo nonno (dal lato paterno) era cresciuto in una famiglia ebrea, prima la sua famiglia si convertì al luteranesimo.
Dopo essere stato costretto a lasciare il suo lavoro presso BTH, era il direttore del laboratorio di ricerca II presso Siemens. Mentre ha mantenuto questo impiego presso Siemens, ha inoltre proseguito il suo lavoro con l'ultrasuono e la fisica atomica anche se ha fatto interrompere il suo lavoro e ricerca sulla separazione di isotopi. Ha lavorato presso Siemens fino a quando lasciò nel 1946 USSR.

Unione Sovietica anni

Hertz, come vincitore del premio Nobel compagni Franck, era preoccupato sulla sua sicurezza in Germania e volevamo andare fuori Germania. Ma non importava dove si trasferirono, purché fosse fuori dalla Germania. Hertz, Franck e colleghi di loro quindi avevano un accordo. L'accordo era che chiunque abbia avuto modo di parlare ai russi prima avrebbe dovuto parlare per le persone nel loro partito e dichiara quanto segue:
• Per evitare il saccheggio dei loro posti di lavoro e istituti.
• Per poter continuare i loro lavori scientifici senza o con interruzioni minime molto.
• Di dare protezione da atti criminali nel loro passato.
Manfred von Ardenne, Max Volmer e Peter Adolf Thiessen erano gli altri membri del loro gruppo. E ' stato Thiessen che hanno avuto contatto comunista, anche se era un membro del partito nazista. Aprile 1945, Thiessen e un maggiore Sovietica arrivati presso l'Istituto dove Von Ardenne ha lavorato e ha portato via gli altri membri del patto per portarli in Unione Sovietica. I membri del patto, insieme ad altri scienziati tedeschi e ricercatori, sono state fatte per lavorare e condurre ricerche in laboratori diversi.
Nel 1949, Hertz ha lavorato con sei altri scienziati tedeschi su un progetto chiamato Sverdlosk - 44. Era tutto per lo studio di arricchimento dell'uranio. Hanno dovuto spostare in un impianto dove gli operai stavano solo circa il 45% arricchimento quando si aspettavano circa 90% o anche più.
Nel 1950, si trasferisce a Mosca e nel 1951, è stato dato il Premio Stalin per la 2a classe insieme a un altro scienziato tedesco. Nello stesso anno, Gustav Hertz e James Franck ricevettero la medaglia di Max Planck. Gustav Hertz rimase fino al 1955 in URSS, ma alla fine è tornato in Germania dove ha ottenuto un lavoro nuovamente all'Università di Lipsia come professore ordinario.

Associazioni scientifiche

Essendo l'uomo brillante che era, era un dato che Gustav Ludwig Hertz guadagnerebbe l'appartenenza a diverse società scientifiche. Per uno, era un membro dell'Accademia tedesca delle scienze. Questa organizzazione era a Berlino. Fu anche un'Accademia ungherese di membro onorario di scienze. Mentre si trovava in Unione Sovietica, divenne membro straniero della Accademia Russa delle scienze.

Vita privata

Hertz è stato sposato con Ellen Dihlmann nee. Morì nel 1941. Loro matrimonio nacquero 2 figli che chiamarono Johannes Heinrich Hertz e Carl Helmut Hertz. Carl è diventato un soldato nazista durante la seconda guerra mondiale, ma fu catturato dalle truppe americane e portato negli States. Per fortuna, suo padre ha avuto un premio Nobel per l'amico che ci ha organizzato per il suo rilascio. Carl Hertz più tardi si trasferì in Svezia dove ha studiato fisica e si avvicinò con l'ecografia medica. Infatti, i due figli di Gustav Ludwig Hertz è diventato fisici.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici