Studio della "Torre di Guardia": Testi biblici | 26 ottobre 2015 – 1° novembre 2015

Stiamo raggiungendo la statura che appartiene a Cristo?: Testi biblici per studio personale


26/10/2015 (w 15/09/2015)

[ 2 ]

(Efesini 4:13) 13 finché perveniamo tutti all’unità della fede e dell’accurata conoscenza del Figlio di Dio, all’uomo fatto, alla misura della statura che appartiene alla pienezza del Cristo;

[ 3 ]

(Colossesi 2:6-7) 6 Perciò, come avete accettato Cristo Gesù il Signore, continuate a camminare unitamente a lui, 7 radicati ed edificati in lui e resi stabili nella fede, come vi è stata insegnata, traboccando di [fede] in rendimento di grazie.

[ 5 ]

(1 Pietro 2:21) 21 Infatti, a questa [condotta] foste chiamati, perché anche Cristo soffrì per voi, lasciandovi un modello, affinché seguiate attentamente le sue orme.
(Matteo 22:37-39) 37 Gli disse: “‘Devi amare Geova tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima e con tutta la tua mente’. 38 Questo è il più grande e il primo comandamento. 39 Il secondo, simile ad esso, è questo: ‘Devi amare il tuo prossimo come te stesso’.

[ 6 ]

(Galati 5:22-23) 22 D’altra parte, il frutto dello spirito è amore, gioia, pace, longanimità, benignità, bontà, fede, 23 mitezza, padronanza di sé. Contro tali cose non c’è legge.

[ 8 ]

(Luca 2:46-47) 46 E dopo tre giorni lo trovarono nel tempio, seduto in mezzo ai maestri e ad ascoltarli e interrogarli. 47 Ma tutti quelli che lo ascoltavano si meravigliavano di continuo del suo intendimento e delle sue risposte.
(Matteo 22:41-46) 41 E mentre i farisei erano radunati, Gesù chiese loro: 42 “Che ne pensate del Cristo? Di chi è figlio?” Gli dissero: “Di Davide”. 43 Egli disse loro: “Com’è dunque che Davide per ispirazione lo chiama ‘Signore’, dicendo: 44 ‘Geova ha detto al mio Signore: “Siedi alla mia destra finché io abbia posto i tuoi nemici sotto i tuoi piedi”’? 45 Se, perciò, Davide lo chiama ‘Signore’, com’è egli suo figlio?” 46 E nessuno poteva rispondergli una parola, né da quel giorno alcuno ardì più interrogarlo.

[ 9 ]

(Ebrei 5:14) 14 Ma il cibo solido è per le persone mature, per quelli che mediante l’uso hanno le loro facoltà di percezione esercitate per distinguere il bene e il male.
(Efesini 4:13) 13 finché perveniamo tutti all’unità della fede e dell’accurata conoscenza del Figlio di Dio, all’uomo fatto, alla misura della statura che appartiene alla pienezza del Cristo;

[ 10 ]

(Efesini 4:22-24) 22 a togliervi la vecchia personalità che si conforma alla vostra condotta di un tempo e che è corrotta secondo i suoi desideri ingannatori; 23 e ad essere rinnovati nella forza che fa operare la vostra mente, 24 e a rivestire la nuova personalità che fu creata secondo la volontà di Dio in vera giustizia e lealtà.

[ 11 ]

(Luca 22:24) 24 Comunque, sorse fra loro anche un’accesa disputa su chi di loro sembrava essere il più grande.
(Giovanni 17:21-22) 21 affinché siano tutti uno, come tu, Padre, sei unito a me ed io sono unito a te, anche loro siano uniti a noi, perché il mondo creda che tu mi hai mandato. 22 E ho dato loro la gloria che tu hai dato a me, affinché siano uno come noi siamo uno.

[ 12 ]

(Efesini 4:1-6) 4 Io, perciò, prigioniero nel Signore, vi supplico di camminare in modo degno della chiamata con la quale foste chiamati, 2 con ogni modestia di mente e mitezza, con longanimità, sopportandovi gli uni gli altri nell’amore, 3 cercando di osservare premurosamente l’unità dello spirito nell’unificante vincolo della pace. 4 C’è un solo corpo, e un solo spirito, come anche foste chiamati nell’unica speranza alla quale foste chiamati; 5 un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo; 6 un solo Dio e Padre di tutti, che è sopra tutti e mediante tutti e in tutti.
(Efesini 4:15-16) 15 Ma dicendo la verità, mediante l’amore cresciamo in ogni cosa in lui che è il capo, Cristo. 16 Da lui tutto il corpo, essendo armoniosamente unito ed essendo fatto per cooperare mediante ogni giuntura che dà ciò che è necessario, secondo il funzionamento di ciascun rispettivo membro in dovuta misura, opera per la crescita del corpo alla propria edificazione nell’amore.

[ 13 ]

(1 Samuele 19:9-11) 9 E lo spirito cattivo di Geova fu sopra Saul quando sedeva nella sua casa con la lancia in mano, mentre Davide suonava musica con la sua mano. 10 Di conseguenza Saul cercò di inchiodare Davide al muro con la lancia, ma egli si scansò d’innanzi a Saul, così che egli conficcò la lancia nel muro. E Davide stesso fuggì durante quella notte per scampare. 11 Più tardi Saul mandò messaggeri alla casa di Davide per sorvegliarla e per farlo mettere a morte la mattina; ma Mical sua moglie lo riferì a Davide, dicendo: “Se non fai scampare questa notte la tua anima, domani sarai un uomo messo a morte”.
(1 Samuele 30:1-6) 30 E avvenne mentre Davide e i suoi uomini andavano a Ziclag il terzo giorno, che gli amalechiti fecero un’incursione al sud e a Ziclag; e colpivano Ziclag e la bruciavano col fuoco, 2 e portavano via prigioniere le donne [e tutti quelli] che erano in essa, dal più piccolo al più grande. Non misero nessuno a morte, ma li condussero con loro e se ne andarono per la loro via. 3 Quando Davide giunse con i suoi uomini nella città, ebbene, ecco, era bruciata col fuoco, e, in quanto alle loro mogli e ai loro figli e alle loro figlie, erano stati portati via prigionieri. 4 E Davide e il popolo che era con lui alzavano la voce e piangevano, finché in loro non ci fu [più] potere di piangere. 5 E le due mogli di Davide erano state portate via prigioniere, Ahinoam l’izreelita e Abigail moglie di Nabal il carmelita. 6 E Davide fu in grande angustia, perché il popolo disse di lapidarlo; poiché l’anima di tutto il popolo era divenuta amareggiata, ciascuno a causa dei suoi figli e delle sue figlie. Davide si rafforzò dunque mediante Geova suo Dio.
(2 Samuele 6:14-22) 14 E Davide danzava in giro con tutta la sua potenza dinanzi a Geova, mentre Davide era cinto di un efod di lino. 15 E Davide e tutta la casa d’Israele facevano salire l’arca di Geova con urla di gioia e suono di corno. 16 E accadde che quando l’arca di Geova entrò nella Città di Davide, Mical, figlia di Saul, guardò giù dalla finestra e vedeva il re Davide che saltava e danzava in giro dinanzi a Geova; e in cuor suo cominciò a disprezzarlo. 17 Portarono dunque l’arca di Geova e la posero nel suo luogo dentro la tenda che Davide aveva piantato per essa; dopo di che Davide offrì sacrifici bruciati e sacrifici di comunione dinanzi a Geova. 18 Quando Davide ebbe finito di offrire i sacrifici bruciati e i sacrifici di comunione, benedisse quindi il popolo nel nome di Geova degli eserciti. 19 Inoltre, distribuì a tutto il popolo, all’intera folla d’Israele, sia uomo che donna, a ciascuno una focaccia di pane a ciambella e una schiacciata di datteri e una schiacciata d’uva secca, dopo di che tutto il popolo andò ciascuno alla sua propria casa. 20 Davide ora tornò a benedire la sua propria casa, e Mical, figlia di Saul, uscì incontro a Davide e quindi disse: “Come si è reso glorioso oggi il re d’Israele quando oggi si è scoperto agli occhi delle schiave dei suoi servitori, proprio come si scopre interamente uno degli uomini dalla testa vuota!” 21 A ciò Davide disse a Mical: “È stato dinanzi a Geova, che ha scelto me invece di tuo padre e di tutta la sua casa per mettermi al comando come condottiero su Israele, popolo di Geova, e certamente festeggerò dinanzi a Geova. 22 E di sicuro mi farò stimare ancor meno di così, e per certo diverrò basso ai miei occhi; e presso le schiave che tu hai menzionato, presso di loro ho deciso di glorificarmi”.

[ 14 ]

(Giovanni 15:14) 14 Voi siete miei amici se fate quello che vi comando.

[ 15 ]

(Ebrei 5:14) 14 Ma il cibo solido è per le persone mature, per quelli che mediante l’uso hanno le loro facoltà di percezione esercitate per distinguere il bene e il male.

[ 17 ]

(Matteo 5:16) 16 Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, affinché vedano le vostre eccellenti opere e diano gloria al Padre vostro che è nei cieli.

Clicca sull'immagine per Scaricare informazioni complete in file digitale per Computer desktop, Laptop, Tablet, Mobile & Smartphone

Scarica le informazioni per Studio personale per Computer desktop, Laptop, Tablet, Mobile & Smartphone

Scarica le informazioni per Studio personale per Computer desktop, Laptop, Tablet, Mobile & Smartphone